Invito a riflettere

Cosa ne pensate del nucleare?

Carissimi, grazie per le numerose e interessanti considerazioni che mi avete inviato. A Francy, che mi ha chiesto cosa ne penso io, ho risposto che è insopportabile che ancora si parli di energia nucleare. Piuttosto, gli ultimi governi dovrebbero rendere conto ai cittadini italiani sul perché abbiano messo gli imprenditori del solare nelle condizioni di fallire.

A presto.

Gabriele

44 Risposte

  1. No al nucleare non solo e non tanto perché le centrali nucleari non sono e non saranno mai del tutto sicure, come Fukushima ha dimostrato, ma perché producono scorie, che per quanto con le nuove tecnologie siano ridotte al minimo (ma sarà vero?), non si possono comunque smaltire in nessun modo, rimangono pericolose per migliaia di anni (e oggetto di loschi e fatali commerci).
    Che si investano i 30 miliardi di euro stanziati per il nucleare in Italia nelle fonti rinnovabili, nell’efficienza energetica e semmai nella fusione nucleare, l’unica energia nucleare presente in natura: ci sarà una ragione, o no?

  2. se fosse così facile, sarebbe bello. ero a favore, ma
    non stimo i “tecnici” italiani a tal punto da metter loro in mano la vita, e anche se tutto è aleatorio, i dati sono sfavorevoli. inoltre l’unico punto “certo” e antisismico e non vulcanico è il mezzo della pianura padana, a pochi passi da Caorso.. già testato! ..

  3. (buona domenica, Professore!!)

  4. …Sinceramente?! Che l’Italia non sia all’altezza per possedere centrali nucleari

    Bimbi??!

    Saluti

  5. Sono assolutamente contrario. Mi sembra un ritorno nel passato e un atto tremendo contro tutti gli sforzi della “buona gente” che oggi cerca di aiutare il pianeta. Secondo me il futuro è nel rinnovabile e in una crescita tecnologica orientata in quella direzione.
    Saluti a tutti e a lei prof…

  6. Ci sono altre fonti di energia incalcolabili e soprattutto GRATIS, come quelli scoperti da Tesla o da tanti saggi ricercatori della FUSIONE FREDDA, che non sono dannosi né alla Terra né agli esseri viventi. Il problema è tagliare la testa ai detentori del potere e a tutti i corrotti politici loro lecchini, cbe ancora propongono queste cose. Non è Bastato il referendum fatto nel tempo passato, non è bastato l’esempio di Chernobyl o nel recente in Giappone. Sono dei veri IMBECILLI A NON CAPIRE IL MALE CHE FARANNO ALLE GENERAZIONI E A TUTTO L’AMBIENTE.

  7. Significa grattarsi la testa con una pistola,
    ———————————————————–
    peccato proprio, se il proiettile inavvertitamente parte,…per casualità…
    non è che lo si possa conservare a lungo nel cervello…

  8. Carissimo Prof. Gabriele, mi perdoni per queste brutte parole, ma anche queste sono sincere, anche se dettate dal mio lato oscuro del mio assai ribelle cuore. Spesso non basta la ragione, ma ci vuole l’azione che spesso, solo un guerriero consapevole può capire. Qui è in gioco l’EQUILIBRIO PLANETARIO ED EXTRA PLANETARIO e non bastono tutte le sagge parole di questo mondo, quando si sa che alla fine FARANNO QUELLO CHE VOGLIONO.

    A chi mi dice o mi imporrà di capire che le centrali nucleari sono e saranno necessarie, rispondo con tutto il mio lato oscuro, e con tutto il mio linguaggio più basso, dicendo: “ figli di vera buttana e grandissimi testa di minchia, vi taglierei prima la testa, poi vi strapperei volentieri le budella, i coglioni ed anche il cuore, tanto il vostro non serve proprio a niente, e dopo li darei in pasto a porci perché siete solo animali, anzi assai più bassi dei nostri fratelli minori che in fondo vi sono assai superiori e ci danno tanto amore spontaneamente..

  9. Carissimo Prof. Gabriele, mi scusi per la lungaggine, ma spesso è necessaria per parlare di verità nascoste nel cuore è mai capite o espresse apertamente…

    E’ un messaggio dei nostri fratelli del cosmo che riporto copiandolo da una delle tantissime CANALIZZAZIONI che in questo tempo di grandi trasformazioni sta cercando di risvegliare la coscienza collettiva di questa nostra martoriata umanità….

    Noi in formazione circolare siamo a voi e in Luce con Amore vi comunichiamo il nostro pensiero più puro.

    Molto è il tempo terrestre che noi siamo in comunicazione con i vostri mezzi e attraverso loro, preposti a tale compito, noi cerchiamo di esprimere concetti Superiori nella maniera più semplice.

    Nel vostro presente coloro che provengono da spazi lontani e giunti sul suolo terrestre migliaia di anni terra indietro, si stanno ritrovando e riunendo in gruppi. Lo scopo è portare a buon fine gli insegnamenti riposti nel serbatoio delle profondità del proprio inconscio individuale.

    Gli insegnamenti con il nostro aiuto, sono stati attinti direttamente alla grande Conoscenza cosmica e attraverso la Luce sono offerti a chi ne fa tesoro e desidera ritrovare la propria divinità perduta in questa dimensione. Non è impresa facile, in quanto nelle varie incarnazioni, poiché le entità immersi nella 3D, hanno cambiato la frequenza energetica dell’Amore, hanno perso una notevole parte della propria forza cosmica.

    Attualmente hanno necessità di risvegliare in loro le memorie sopite, attivare le conoscenze e riconnettersi alla coscienza pura della Saggezza Superiore. Ciò può avvenire attraverso la luce con la quale avete necessità di avvolgervi per riattivare ed aiutare i fratelli e le sorelle che hanno in animo il desiderio di mutare. Ricoperti di scorie non si ha la forza e la capacità di poter trasformare se stessi al processo evolutivo in corso.

    Molti sentono la spinta verso il mutamento, ma non sono consci come affrontare un processo spesso doloroso e non facile. Con l’anima sono spronati a completare il ciclo evolutivo iniziato millenni fa, ma la mente è timorosa dell’ignoto.

    È necessario prendere coscienza e penetrare nella conoscenza del proprio percorso evolutivo, avere la costanza e la fede di congiungersi alle energie cosmiche esistenti sul pianeta e formare una catena di forza con tutti coloro che vibrano di uguale livello energetico.

    Se voi analizzaste nel profondo il contenuto dei messaggi, che vi sono giunti e vi giungono in tutti i modi e attraverso tutti i mezzi disponibili, se metteste più attenzione a ciò che vivete in ogni momento, vi accorgereste che ogni cosa attorno a voi indica un preciso percorso da seguire attraverso l’aggancio della mente e del cuore.

    Voi oltre all’idrogeno, ossigeno, magnesio, calcio, sodio, fosforo ecc, siete anche composti di carbonio. Il carbonio è esistente in natura e allo stato puro nelle profondità nascoste è un cristallo, un diamante luminoso.

    Purificate il vostro involucro dalle scorie e purificate il vostro cuore affinché nel centro si possa sviluppare un puro cristallo di luce dai mille riflessi. Questa è l’unica verità che vi occorre potenziare, il resto non conta, in quanto è un fine necessario che ha portato i vostri corpi ad esistere nella materia.

    Per evolvere è necessario operare con la mente e con il cuore, affinché possano armonizzarsi in superficie, possa sorgere la forza cosmica e una presa di coscienza dalle profondità dell’essere. Voi solo con temperanza e continuità potete far rinascere il vostro vero essere in equilibrio portandolo alla superficie, fino a che non sia completamente avvenuto in voi il contatto con il vostro atomo permanente.

    Curate che in voi ci sia sempre Luce, che siate avvolti di Luce e sarete una miniera di Luce che vi porterà a comprendere in serenità e tranquillità.

    Se in un posto buio si accende una luce, il buio scomparirà.

    Nello stesso modo scompariranno le energie oscure che spesso vi opprimono con paure e ostacolano il vostro procedere. Date spazio alle vostre entità luminose e sappiate che nel procedere nessun ostacolo vi scalfirà. Nel volgere quotidiano, sebbene siate costretti a immettervi continuamente nel buio, non per questo il buio prende spazio nel vostro cuore.

    Fate sorgere dal vostro cuore tanta gioia e affrontate il buio con Amore e Luce e il buio sarà sconfitto.

    Armatevi con la spada di fuoco, se sarà necessario e procedete senza paura.

    ==========================================
    Rammentate non è solo il sapere che porterà i vostri cuori a raggiungere l’Essenza.
    ============================================

    Attraverso l’amore per la Verità e per la Vita, con la meditazione contattando le Energie Superiori, porterete il vostro cuore a vibrare e raggiungere l’Essenza in voi riposta nelle profondità dell’Essere.

    Nel vostro procedere portatevi con volontà e determinazione all’apprendimento della vera Conoscenza. La reale consapevolezza vi porterà a raggiungere l’Eternità e la vera Vita.

    Se raggiungerete in voi l’Essenza vitale, non sarete più attratti dal magnetismo terrestre, poiché divenendo energia sarete Vita e potrete trasferire la vostra materia in altro luogo, per poi ricomporla di nuovo.

    L’energia può diventare materia e la materia energia.

    Raggiunti un grado superiore in velocità supersoniche, si può controllare le funzioni genetiche dei corpi e della materia. Vibrare alla velocità della luce significa che l’essere può attraversare la densità della materia senza ostacoli. Il cammino è lungo e bisogna marciare giorno dopo giorno in continuità con equilibrio, affinché possiate mutare nel corpo e nello spirito attraverso il contatto con le vostre profondità interiori. Ritroverete la Sapienza dimenticata, che nessun libro potrà donarvi, ma solo voi stessi dovrete diventare consapevoli e dimostrare a voi stessi la realtà del vostro sapere nell’essere, come testimonianza della Vita.

    È importante che il mondo a voi circostante nella sua ignoranza, non percepisca che possedete una speciale capacità. Gli increduli vi deriderebbero, ma se altri intuissero la realtà a nome della scienza, cercherebbero di sezionarvi per sapere da dove sorge tale diversità in voi.

    L’umanità nella massa ignora le Verità, per cui teme ciò che non conosce.

    Nei processi di mutazione anche non soccombendo, potreste imbattervi con energie contrarie, per cui ritardereste il processo evolutivo in voi. In serenità e in amore affrontate quanto vi è stato detto. Il vostro cuore per aprirsi alla Vita deve essere alimentato continuamente, il vostro essere deve nascere in voi con amorevole cura fino a raggiungere il vostro atomo permanente situato sulla vostra testa.

    Alimentare l’essere significa che le sopite energie torneranno alla luce, riattivando ogni cellula e, vibrando intensamente, riattiverete la divinità in voi e porterete vitalità alla Terra.

    Nella trasformazione voi farete cadere i veli che vi hanno allontanato dalla Conoscenza.

    Darete forma alle visioni che sorgeranno dal profondo della memoria della vostra anima. Oltrepasserete i confini della 3D per inoltrarvi verso l’Infinito.

    Comprenderete ogni antico linguaggio ancora per voi sconosciuto e prenderete coscienza della vera Creazione.

    Avrete la chiave per aprire la porta alla Consapevolezza delle Leggi Divine dell’Universo. Entrerete nelle stanze dei segreti dell’invisibile. Comprenderete voi stessi e le sfide che avete scelto nella presente esistenza.

    Scoprirete i doni meravigliosi che questa lotta dolorosa vi offre. Seminerete il seme della gioia e raccoglierete il frutto che avete seminato. Apprenderete i valori della Vera Vita, le potenzialità che vi appartengono e i talenti acquisiti nel tempo. Nascerete entro voi stesse nella Luce e abbandonerete i limiti della paura e della colpa. Cercherete Verità e Amore in tutto quello che vi circonda.

    Unirete in voi il positivo e negativo e farete nascere nel cuore il Figlio della purezza.

    Con amore fate sparire in voi l’inutilità e il falso e se ritenete d’essere vincenti, non lottate contro chi sapete che con voi perderebbe e accoglietelo con tutto l’affetto.

    Innalzate le vostre frequenze e, se non sapete, chiedete come fare.
    Il vostro procedere deve essere sereno in equilibrio, per, cui se vi riunirete con altri vostri simili, gli incontri siano per tutti veri incontri di Fratellanza, di Verità e d’Amore.

    Non permettete che l’ombra varchi la soglia del vostro cuore e che in giusta comunione la mente sia limpida e aperta alla Conoscenza vera.

    ============================================

    La paura dell’esistenza conservata nella remota memoria collettiva umana, assieme alla violenza e alla rabbia rendono l’umanità cieca, sorda e muta ai richiami della sofferenza della Terra e ai rapporti umani non felici e disarmonici con i propri simili. Questa energia oscura ha procurato danni, distruzioni, guerre e sofferenze all’umanità.

    Molti di voi sono stati testimoni diretti dello sprofondamento della civiltà avanzatissima del regno di Atlantide. Sebbene siano memorie sopite, la vaga percezione del continente perduto, sorge in voi in questo momento in cui la confusione e lo squilibrio si sviluppano sul pianeta, come avvenne in quel tempo passato.

    Siete nella crisi confusionale di dover compiere la libera scelta d’ascendere alla 4D ed oltre. L’ultima Generazione di Atlantide si
    trovò allo stesso bivio di equilibrare le forze del bene e del male per azzerarle sulla Terra.

    Voi che siete stati i custodi dei Cristalli, siete tornati nella 3D umana, avete accettato la sofferenza di un mondo ostile, non adeguato al vostro procedere ed avete preso su di voi la responsabilità di un compito ben preciso. Avete conosciuto il potere dei guerrieri oscuri e di quelli di Luce ed avete nascosto nella memoria più profonda i codici che servono alla difesa delle menti della massa umana che, attraverso le frequenze vibratorie, sono controllati da un ottuso potere.

    Il potere oscuro allora disturbò le menti dell’ultima Generazione dei figli di Atlantide, li sottopose a un conflitto fisico, mentale ed emotivo e portò distruzioni sul Pianeta. Essi per la loro conoscenza avanzata, furono soggiogati e sfruttati.

    Ora si stanno ora ripetendo le stesse condizioni. Il vostro ritorno è un’iniziazione che potrà completarsi nelle segrete stanze dalla cupola di ametista viola nella memoria di una storia mai raccontata.

    La catastrofe distruttiva avveniva prima del biblico diluvio ed era un processo di purificazione di massa.

    Voi siete la storia degli esseri umani, in voi sono registrati gli avvenimenti remoti, che si ripetono e mai furono scritti affinché solo pochi potessero averne conoscenza. Con essi nella memoria dei Nove Saggi sono riposte le Conoscenze delle Verità Eterne.

    Ora ci accomiatiamo da voi, vi esortiamo ad aprire il cuore e la mente e vi benediciamo in Amore e Luce e che il Divino in voi v’illumini sempre.

    I vostri Fratelli Galattici del Sole Centrale – Alon

  10. Sono contraria! Non sappiamo gestire questa fonte di energia.
    Potremmo trarre tutta l’energia di cui abbiamo bisogno dalla spazzatura che ci sta sommergendo.

  11. Un pirla è la iattura per una cozza, come una perla è la cicatrice della conchiglia.

    Nano-nano

  12. Non riusciamo a mettere d’accordo le persone per fare un’autostrada figurarsi una centrale nucleare!!

  13. Un delitto.

  14. Sono contro il nucleare e
    a favore del fotovoltaico

  15. perchè non mettere i politici a caricare una grande dinamo a pedali sarebbe un modo per tenerli svegli….si utilizzerebbero corpi altrimenti sprecati..

  16. …Fate funzionare le pale eoliche, per favore! Non sono come i girasoli.

  17. si bolle l’acqua con una bomba….controllata
    col tempo si potranno gustare delle ottime fritture di pesce a due teste con le nostre due teste..due gusti è meglio che u’ann….mentre allunghiamo i nostri tentacoli per prendere dall’albero il limone per condire…life is atomic

  18. Assolutamente contraria al nucleare.
    Un’arma di distruzione così potente non dovrebbe essere gestita dai singoli Stati perchè, ogni effetto, ricade sull’intera umanità e sul nostro meraviglioso Pianeta.

  19. Prof. penso che il nucleare non sia sicuro. Convenga a pochi che fanno grandissimi profitti controllando grandi quantità di energia. Ed in questo senso è anche anti democratico in quanto è perfetto simbolo di una società piramidale controllata da pochi attraverso la gestione delle risorse energetiche. Riguardo ai rischi sono sotto gli occhi di tutti: quando accade una tragedia un’area con un raggio di almeno 50 km quadrati diventa impraticabile per millenni!
    Una tragedia ogni 20 anni renderebbe in poco tempo impraticabili amplissime aree del pianeta!

  20. Nucleare ? No grazie

  21. già……. probabile che i posteri sappiano essere felici con il loro nuovo dna, più adatto …diciamo pure con il dna arricchito di uranio…. forse.
    certo tutta la natura si trasforma in materia sempre più pesante…aggregata…agglomerulata….addensata…..
    così penso che questo sia un dosaggio ”omeopatico” , e 🙂 quindi si sà…. non ci ucciderà, bensì ci permette di capire come disfarci di ciò che non ci fa bene…… 🙂 …. penso, stimo, credo ed immagino…
    Un caro saluto di libertà di pace, baci, e salute

  22. omeopatico?
    praticamente Uranium 30 Ch???in globuli? Mi raccomando dentifricio alla salvia and no mints.
    E se mi spunta il bubbone lo posso sempre tagliare e farci la cotoletta tipo Seitan così non butto niente..

  23. oppure prendere Bubbonix 9 Ch più alto dosaggio di modo che mi venga invece l’acne
    al che userò Acnex e sugo di tarantola afgana…controindicazioni una gran voglia di ballare la tarantella…problema solo per i leghisti..si dovranno legare in letti di contenzione finchè non si trovi altro..
    BACI teuccia d’altronde è ovvio se ti chiami tea non puoi che essere per le cure naturali, come io d’altronde che anche se scherzo utilizzo l’omeopatia…ma qui per l’idiozia umana non so se c’è cura…baci ancora

  24. Contraria al nucleare,va bene fonti alternative ma ancora di piu’ sostengo uno stile di vita essenziale che ci porti a prendere consapevolezza di tante cose inutili di cui crediamo di non poter fare a meno…tipo spremiagrumi elettrico,grattuggia formaggio manuale…solo per citare i primi due che mi vengono in mente.
    Entrare nell’ottica dell’idea del risparmio e del riciclo potrebbe portare ad una svolta…e poi,vogliamo spegnere un po’ piu’ di luci durante la notte che le stelle nemmeno possono servirci piu’ da guida…le abbiamo oscurate dalla troppa luce ahahahah

  25. E’ il prodotto della vanagloria degli scienziati e della cupidigia degli speculatori.

  26. Non siamo neanche in grado di smaltire la nostra spazzatura!!!(vedi Napoli)ma che nucleare!!!
    Poi sapendo come è abituato il nostro Paese, immagino la manutenzione e i materiali “non” scadenti(come no?).

  27. Io sono nuova del blog un saluto a tutto e lei Prof. La Porta che ne pensa del nucleare in Italia?

  28. Se mi si permette un parallelismo astrologico, con il ritorno, dopo 76 anni, di Urano (legato all’uranio) in Ariete (in questo mese) l’Era Nucleare non può che iniziare. La tecnica asetticamente applicata (Urano) alla manipolazione dell’unità (Ariete) atomica. Oltretutto ad Urano viene attribuito l’Acquario, Segno legato all’energia nucleare e all’elettricità.

  29. Cara Francy, è insopportabile che ancora se ne parli. Piuttosto, gli ultimi governi dovrebbero rendere conto ai cittadini sul perché abbiano messo gli imprenditori del solare nelle condizioni di fallire.

  30. un tè astrologico per Balinas (ciao! da unacquario asc. acquario che sinceramente anche se ama star trek non fa un dramma di stare senza centrali atomiche).
    DA MARCO PESATORI:
    Nella pratica astrologica – spesso fin troppo praticona – Urano è considerato il pianeta della pratica. Dell’azione, del fare, del muoversi, dell’agire, del costruire.Quando transita non si limita, il suo effetto, a un cambiamento interiore o dell’identità, ma più di ogni altro pianeta mette in risalto questioni concrete.

    Con Urano si cambia davvero, sia dentro che fuori. In realtà Urano non è altro che la risultante dell’equilibrio di Plutone e Nettuno. Plutone è la sintonia con realtà e desiderio del corpo. Nettuno è la relazione con gli ideali e modelli, educativi e sociali, che spesso ci allontanano dalla nostra natura più vera. Urano è la risultante di quelle due forze. E’ il movimento felice, tempista, perfetto.

    L’azione efficace e naturale. In questo senso si può quasi parlare di Urano come pianeta “religioso” (re-ligo, unisco, tengo insieme): il corpo si muove con una energia luminosa e ben governata (Plutone) in una direzione e con uno stile che sono liberi dai fantasmi della mente (Nettuno) derivanti da modelli e idee che inconsapevolmente ci sono state imposte. Un esempio dell’azione felice di Urano è la cerimonia giapponese del tè. C’è il tè (Plutone) e lo si può bere (Plutone) e questo dà anche energia, è corpo vero (il tè, la tazza, la mano), ma è una cerimonia, che ha “un’aria”, un’atmosfera, uno spirito, una ritualità leggera, una storia (Nettuno). Il procedere perfetto e scorrevole è Urano. Un Urano senza Nettuno si limita a bere un tè. Lo si può fare anche al bar. Un Urano senza Plutone diventa un agire senza consistenza…

  31. forse più interessante:

  32. credo che ci sia molta ipocrisia vorrei che si dicesse che andiamo in libia perchè ci serve il petrolio infatti mi risulta che ci siano altri stati africani in difficoltà, solo che lì forse non c’è niente da prendere.
    Vorrei che si fosse più chiari, che si ammettesse che i casini che si fanno, si fanno per scopi politici elettorali, che gli interessi economici premono sulle scelte deglin stati , vorrei che Marchionnevisto che guadagna spropositatamente e non paga le tasse in italia ci pensassse un pò quando chiede agli operai di fare un passo indietro, perchè i passi non sono uguali per tutti…
    non voglio che non ci sia meritocrazia ma non voglio neanche che debbano parassitare il nostro futuro. La politica in Italia ha scocciato tutti quanti, ed è questo il guaio, perchè un opinione bisogna pure averla altrimenti ci ritroveremo a fare il gioco di chi vuole ballare sullo sfascio.

  33. L’ipocrita usa le parole come i killer usano le armi, come il furbo crede d’esser saccente, … l’uso improprio dei bei testi… uno sciacquio della Bocca…! nella semplice opera che poi semplice non è, li il nostro vero specchio il resoconto del nostro cammino, un cammino si spera non egocentrico né Egoistico…! il Mondo come pianeta non ha mai conosciuto pace, da quando si ha memoria storica…! :-))

  34. ah, so quest’anno dove comprare la mia villa..
    in fondo al mar…. in fondo al mar……

  35. Nettuno – riflessione
    l’umanità deve riflettere
    su sè stessa
    Lo dice il mare
    e il mare sopporta fino ad un certo punto
    che si sversi in esso
    persone petrolio uraniosi
    che circonda amorevolmente
    con il suo braccio liquido
    la terra di noi ridotti a regredire
    a scimmie che battono il petto e difendono
    un benessere fittizio fatto di paura.

  36. Grazie Map pina per la segnalazione! Non avendo letto ancora nulla di M.Pesatori, provvederò al più presto 🙂 Quanto a C.Discepolo, lo conosco un po meglio e condivido diverse sue posizioni.

  37. meno male, credevo d’averti fatto girare le balinas con la mia saccenteria..per me Marco Pesatori è un grande..lo confrontato con certi scritti di Hillman che pure qui leggiamo molto..invece Discepolo non lo conoscevo proprio e mi pare interessante, ignorante come mi sento ogni cosa è interessante…baci.balenanti.

  38. Giuseppe !!!!!!che te devo dire a te.Questa foto che hai messo è FANTASTICA …bella bella bella…DNA normanno-svevo …la tua corte però è il mondo…un mondo di x x x x x x così scegli tu .

  39. E’ interessante sapere che, secondo lo Jung di Discepolo, Archetipo e Mitologema sono sovrapponibili, ossia sono la stessa cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...