Giardino

Lungi dal tuo giardino arde la sera
incensi d’oro in fiamme porporine,
dietro il bosco di cenere e di rame
Dalie del tuo giardino.
Malnato il tuo giardino!. Oggi mi sembra
l’opera d’un barbiere,
con quella miserina palma nana
e l’aiuola di mirti ritagliati…
e l’arancino nel barile… L’acqua
della fonte di pietra
non cessa il riso nella conca bianca.

Antonio Machado

Annunci

14 Risposte

  1. Ballando con Jung…

    (Mia riflessione: Curare il giardino di Anima è… un’avventura dello spirito che attraversa il “bosco” per giungere alla “fonte”, al centro di Sè… Ma la “sera” che arde di fiamme porporine rimane sullo sfondo, come costellazione interiore a significare un “momento” psichico di shock! Le Dalie, l’unico elemento caratterizzante, sta “dietro”: nascosto.)

    “Sono convinto, ogni giorno di più, che quando si tratti di esperienza interiore [cioè l’avventura dello spirito], cioè di tutto ciò che riguarda il nucleo della nostra propria personalità, molti sono coloro che si sentono assaliti da un inspiegabile timore e altrettanti che si volgono indietro e ne fuggono via…” : “…dietro il bosco di cenere e di rame Dalie del tuo giardino. Malnato il tuo giardino!. Oggi mi sembra
    l’opera d’un barbiere, con quella miserina palma nana e l’aiuola di mirti ritagliati…e l’arancino nel barile…”

    “Un uomo che non è passato attraverso l’inferno delle passioni non le ha mai superate: esse continuano a dimorare nella casa vicina, e in qualsiasi momento può guizzarne una fiamma che può dar fuoco alla sua stessa casa…” : “…Lungi dal tuo giardino arde la sera incensi d’oro in fiamme porporine”.

  2. A parte la congettura sulla “personalità”, sono d’accordo Carissima Valeria 😀

  3. Le altre 5 “personalità”, invece, sono d’accordo? Vedi, è proprio quella “personalità” nelle personalità che dovresti reprimere di meno: assomiglia piuttosto alla manifestazione di un sintomo e si “accende” quando qualcuno schiaccia un tasto. Non ha bisogno di cambiare barbiere, perchè non ha bisogno del barbiere. Ah, il fascino dei calvi e i polmoni delle criniere al vento!

  4. Cara Valeria
    non sto parlando di 5 ma di 7 personalità…
    da non confondere con la schizzofrenica scissione della personalità definita IN SUPERFICIE della psicoanalisi … io ti parlo di una entità che ha contemporanemente 7 personalità/esseri/corpi biologici differenti in manifistazione.

    Cara Valeria sull’amorevolezza delle tue sempre parole.(?) … ti dico solo che io non ho da reprimere niente dei mie aspetti interiori ed esteriori …. sono necessari tutti perchè ognuno ha uno scopo consapevole….

  5. Immagino…

  6. Come ho sempre detto…. per quella strada che passa per molte vite…. NON CI PUOì ESSERE NESSUNA IMMAGINAZIONE SENZA UNA PRECEDENTE VISIONE…. E’ una sola questione di MEMORIA….. Immagina effettivamente che cosa potrebbe essere l’immaginazione…..

  7. Sì, certo, la “memoria” è quella di uno soltanto divisa per gruppi di 6 o 7 che trastulano coscientemente soltanto tra loro: se ne parlava già nell’agosto del 2010, quando l’ “Ente”cantava di spacconate per sondare il terreno… Per quanto riguarda i Pan che si sono succeduti, invece, effettivamente ben pochi sono riusciti a fare “alterità” attraverso l’immaginazione, poichè non occorre “una precedente visione”, a meno che non si intenda che è necessario “sbirciare” nella “memoria” altrui per riuscire a “Intuire” qualcosa. In effetti per molti è così. Lasciate almeno le mie virgole al loro posto.

    P.S. Come si chiama il cane accucciato sul tappeto, ai piedi del divano sul quale è seduto il prof che fuma la pipa?
    (per i non vedenti: è un disegno di mia figlia…)

  8. Ciao Cara Valeria 😀
    Per quelle stranezze/causalità, che causalità non sono e che definiamo “Sincronicità Significative” . proprio l’altra sera scansandolo (quasi per miracolo direbbe qualcuno) da sotto la mia macchina, mi è stato donato dal destino “Charly”, (o meglio dal mio amabile eterno amico Roby un prezioso stellato siberian husky che è trapassato un anno fa e che ho rivisto in sogno ed anche canalizzato) un piccolissimo grazioso Labrador….. Così ora a casa mia oltre le mie 55 amabili tartarughe, i mie 4 gatti, la mia anatra, le mie 22 galline si è aggiunto un altro prezioso amabile essere alla mia famiglia…..

  9. “… non manca più nessuno… solo non si vedono i due leocorni!”…
    Scusa, raffaele, stavo cantando.
    Comunque no, non si chiama Charly. Togli queste lettere. La razza del cane non ha pertinenza con il nome.

  10. Cara Valeria, così come a 10 anni, mi figlia Veronica voleva un siberian husky, così è stato battezzato da Veronica stessa.Charly…. Vedi mia figlia Veronica è assai ribelle così come è anche molto SENSITIVA…… ed io già conosco le sue passate doti quando mi era…. in una vita passata…..

  11. Volevo soltanto dirti che Charly non è il nome del cane che ha disegnato mia figlia e che non è un siberian husky. E’ un Rottweiler albino!

  12. Siccome e purtroppo Cara Valeria quell’immagine, anche per i vedenti non è visibile, (neanche ingrandendola) volevo solo rimarcare il coincidente caso(che caso non è) tangibile/visibile del mio vissuto/pratico cammino…..

  13. Meraviglioso …

  14. “L’acqua
    della fonte di pietra
    non cessa il riso nella conca bianca”

    a. machado

    Sì,
    comunque vadano i fatti del mondo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...