Poeta, nel tramonto

Nuda è la terra, e l’anima
ulula contro il pallido orizzonte
come lupa famelica. Che cerchi,
poeta, nel tramonto?

Amaro camminare, perché pesa
il cammino sul cuore. Il vento freddo,

e la notte che giunge, e l’amarezza
della distanza… Sul cammino bianco,
alberi che nereggiano stecchiti;

sopra i monti lontani sangue ed oro…
Morto è il sole… Che cerchi,
poeta, nel tramonto.

Antonio Machado

Annunci

7 Risposte

  1. Tipo di poesia alla quale sono molto affezionato, forse perché sono nato nel mese di Novembre, quando la natura si raccoglie e il cigno fa il suo ultimo canto. E’ un momento di grande intensità emozionale e coscienziale. Siamo nel momento in cui il palcoscenico della vita va chiudendo e ci si rende conto che quello che è stato rappresentato era solo una commedia che ci ha trascinato in momenti di alta intensità partecipativa ma che ora si sta riprendendo la nostra reale identità. Tutto muore e si stempera in un nebuloso ricordo che di per sé non ha alcun valore se non di lasciare un’anima con ferite ancora non completamente rimarginate. Forse una nuova primavera la rinverdirà per riprovare per l’ennesima volta le stesse emozioni.

  2. Per dissetare il giardino di Anima, il Poeta deve attraversare il bosco per giungere alla fonte, al Centro del Sè. Ma molti temono l’esperienza spirituale…
    Immagino che il Poeta risponda:

    Di cosa hai più paura?
    Del tragitto o della meta?…
    “In un caffè di Provenza intravidi una strada
    e in un mercato in Turchia mi accorsi che era la mia
    perchè alla giusta distanza la vista migliora
    allontanarsi è conoscersi” (Niccolò Fabi, da Lontano da me, nell’album Ecco)…
    Ma…
    …“L’acqua
    della fonte di pietra
    non cessa il riso nella conca bianca” (A. Machado)

  3. (Devo dire che questa di Machado è molto simile al “Canto notturno di un pastore errante del Leopardi. La costellazione, la stessa.)

  4. (… La luna, la stessa… Nella lirica di Machado è la Luna che echeggia la domanda del pastore… Succede questo, lungo il cammino…)

  5. (Lungo il cammino tutto, dentro e fuori, si Anima. L’uomo entra in Armonia, la mente con il corpo e lo spirito. … Cosa temi di più?)

  6. Un affettuso saluto ed una magica serata al caro Prof.Gabriele.

  7. Grazie di cuore, Anna. Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...