La sutura

Così finemente sottile,
si potrebbe ignorare
la pericolosa smagliatura
che tira da fili segreti
e da quell’istante
pervade la trama intessuta.
Che puoi
per il disegno logorato?
Il taglio sta lì,
avanza nascosto
al di sotto della sutura conclusa,
anch’essa sottile.
Temo di non saper più fare
ciò che non si deve vedere
anche se
andarsene dal mondo
richiede lasciare qualcosa sia quel che sia –
per ricompensare l’assenza.

Ida Vitale

Annunci