Essere nutriti

“Tu non sei malata, sei affamata, è la fame che ti sta uccidendo…quando qualcuno viene qui a sentirmi parlare, io gli offro un sandwich. Gli stupidi ascoltano le mie parole, i saggi mangiano il sandwich […] Il nostro corpo, e i corpi del resto dell’umanità, attendono di essere nutriti. Concretamente. Materialmente. Con amore.”
P. K. DICK, La trasmigrazione di Timothy Archer

Annunci

Restai insaziata tutti i miei anni

Restai insaziata tutti i miei anni.
Arrivato il pomeriggio, tremante
avvicinai il tavolo per mangiare
e assaggiai un vino strano,

quello che avevo visto sulle tavole
quando affamata – tornando a casa –
guardavo attraverso i vetri la ricchezza
che non speravo di possedere mai.

Non conobbi l’abbondanza del pane –
era diversa la briciola
che avevo divisa con gli uccelli
nella sala da pranzo della natura.

Il troppo mi urta – è così insolito.
Mi sentivo a disagio, spaesata –
come una bacca ai fratta montana
trapiantata sulla strada.

E non avevo fame. Allora capii
che la fame è un istinto
di chi guarda le vetrine dal di fuori.
L’entrare, la disperde.

Emily Dickinson

Nostalgia

 
Nazim Hikmet

Amore della verità

“Perché sono sopravvissuto alla fame e alla sete, alla sofferenza e allo scherno, se non per amore della verità che il cielo ha risvegliato nel mio cuore?”

Kahlil Gibran

Amore della verità

Perché sono sopravvissuto alla fame e alla sete, alla sofferenza e allo scherno, se non per amore della verità che il cielo ha risvegliato nel mio cuore?

Kahlil Gibran