Ordine

“Per mettere il mondo in ordine, prima dobbiamo mettere in ordine il nostro paese; per mettere in ordine il nostro paese, prima dobbiamo mettere in ordine la nostra famiglia; per mettere in ordine la nostra famiglia, prima dobbiamo coltivare la nostra vita personale; prima dobbiamo mettere a posto i nostri cuori”.

Confucio

I due Maestri

Se viaggiassi con altre due persone, certamente avrei acquistato due maestri. Sceglierei quel che c’è di buono nell’uno per seguirlo e quel che c’è di cattivo nell’altro per correggermi.
Confucio

Esistono tre modi per imparare la saggezza

Esistono tre modi per imparare la saggezza:
Primo, con la riflessione, che è il metodo più nobile;
secondo, con l’imitazione, che è il metodo più facile;
terzo, con l’esperienza, che è il metodo più amaro.
Confucio

Ecco un maestro

«Chi ravviva il passato per conoscere il nuovo: ecco un maestro»

Confucio, “I Dialoghi”, II, BUR, Milano, 2000.

Sopra: Dante Gabriel Rossetti, “Mnemosyne”, 1875-81

Ri-conoscere

Sopra: statua di Confucio nell’omonimo tempio di Pechino

…«Non mi affliggo che gli altri non mi riconoscano. Mi affliggo di non riconoscere gli altri».

 Confucio, “I Dialoghi”, I, BUR, Milano, 2000.

Spiegazione: Tra i vari significati, colgo quello che per me è il più rappresentativo: la perdita dell’identità personale unita alla perdita dell’identità collettiva. Sciogliersi nell’universo.

Gabriele