Un’esistenza comune

Nulla è più stupefacente di un’esistenza comune, di un cuore semplice”.

Carlo Cassola

La grande letteratura

“Questa era comunemente ritenuta una funzione della grande letteratura: fare da antidoto alla sofferenza attraverso la descrizione del nostro comune destino”.

Philip Roth