Prima di morire

800px-Thetriumphofdeath

(Pieter Bruegel il Vecchio, Trionfo della morte, 1562)

Prima di morire tutti gli uomini dovrebbero sforzarsi di apprendere da che cosa stanno fuggendo, dove e perché”.

James Thurber

Annunci

Una Risposta

  1. Il quadro di Pieter Bruegel il Vecchio mi sussurra all’orecchio di leggere Thurber in questo modo: prima di andare a morire, tutti gli uomini dovrebbero sforzarsi di sapere da che cosa stanno fuggendo e incontro a cosa stando andando. Il perché eventualmente muoiano non è una risposta, ma l’intensità della motivazione di chi hanno incontrato a rigettare qualunque sia stata quella che ha spinto a partire chi è dall’altra parte. E’ un repentino cambio di protagonista.
    Le ragioni di chi sopravvive non sono le più forti, ma sono quelle per cui l’altro è morto prima di aver appreso da che cosa stava fuggendo e verso cosa stava andando incontro.
    A questo punto anche la strada della comprensione sembra senza via di uscita e il buon senso spinge a tornare indietro. La via maestra si configura quella del ritorno e le ragioni per cui si ritorna e il dove diventano quelle per cui si stava fuggendo. Ma da cosa si apprende soltanto smettendo di mentire a se stessi dicendo che non c’è coraggio nel tornare indietro. Allora rileggo Thurber ma non capisco cosa mi voglia dire: sono distratta da tutta quella vita che c’è tra la fuga e il punto d’arrivo e quel che si dice a proposito del viaggio mi sembra più importante di tutte le ragioni accampate o presunte vere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...