“Non amo…”

Non amo il nuovo tipo di civiltà borghese, in cui mi tocca vivere, non amo l’applicazione della scienza, questo serrato, inesorabile, ciclo di produzione e consumo, non amo l’uomo trasformato in consumatore”.

Pier Paolo Pasolini

Annunci

6 Risposte

  1. Per questo la scelta del montaggio (cinematografico) dei frammenti della realtà come linguaggio che la reinterpreta, dando alle immagini un senso sempre nuovo e unità. In alternativa alla catena di montaggio di forme ripetitive che placano l’horror vacui di cui è preda l’uomo geo-centrico, accaparratore compulsivo, più che consumatore nevrotico.

  2. …nell’anniversario della nascita di E.Pound

  3. …nell’anniversario della nascita di E.Pound

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...