Nel giusto tempo umano

Giace nel vento di profonda luce,
l’amata del tempo delle colombe.
Di me di acqua e di foglie,
sola fra i vivi, o diletta,
ragioni; e la nuda notte
la tua voce consola
di lucenti ardori e letizie.

Ci deluse bellezza, e il dileguare
d’ogni forma e memoria,
il labile moto svelato agli affetti
a specchio degli interni fulgori.

Ma dal profondo tuo sangue,
nel giusto tempo umano,
rinasceremo senza dolore.

Salvatore Quasimodo

Annunci

4 Risposte

  1. “Che cosa succederebbe, se il mondo venisse invaso dai suoni che accadono dentro l’animo delle donne?”
    (Da “Stabat Mater, di Tiziano Scarpa)

  2. Se,come dice Valery,la scelta non è inferiore alla creazione, Caro Gabriele,hai scritta una delicata poesia,la tua “storia segreta da raccontare” che molce il cuore. Grazie del dono
    Serenità.
    Gilberto

  3. Di nulla, Gilberto. Buona serata!

  4. Un piccolo cuore di pace si è posato su questa pagina e poi si è sciolto fra queste righe e ha generato un soffio di calore nell’ animo.(per la poesia postata)

    ****************************
    “La Pace è il fiore profumato che nasce dal puro amore.”

    Sathya Sai Baba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...