Molta pazzia è divino buon senso

Molta pazzia è divino buon senso –
per un occhio avvertito –
molto buon senso – pura pazzia –
è la maggioranza
in questo, come in tutto, a prevalere –
Di’ sì – e sei sano –
ribellati – subito sei pericoloso –
e ti trattano con catene –

Emily Dickinson

Advertisements

8 Risposte

  1. Restai insaziata tutti i miei anni.
    Arrivato il pomeriggio,tremante
    avvicinai il tavolo per mangiare
    e assaggiai un vino strano

    quello che avevo visto sulle tavole
    quando affamata -tornando a casa-
    guardavo verso i vetri la ricchezza
    che non speravo di possedere mai.

    Emily Dickinson

    un saluto a Tutti e al Professore

  2. i limiti tra la genialità e la follia sono spesso non evidenti..Inoltre quando si tratta di artisti e nel nostro caso di poeti.C’è da tenere presenti il pensiero di Socrate,contenuto nel Fedro di Platone: colui che giunge alle porte della poesia senza la mania delle Muse pensando che potrà essere buon poeta in conseguenza dell’arte,ex téchnes,resta incompleto, e la poesia di chi rimane in senno .viene oscurata da quella di coloro che sono posseduti dalla mania.(Fedro 245 a)
    I benefici maggiori ci derivano da una mania che ci viene concessa per dono divino.Quando si trovano in stato di mania,hieréiai manéisai,,
    Insomma ci sono due tipi di mania,una che deriva da malattia ed una da
    divino mutamento radicale delle comuni consuetudini,hieréia manìa(Fedro 265)
    Una é la comune pazzia l’altra è l’altra è la forte ispirazione della Musa.

  3. “..La complessità del fatto psicopatologico è tale che degli schemi puramente organistici o puramente psicogenetici (ossia che prendono in considerazione solo la storia singolare, fattuale del soggetto) non possono rendere conto della ricchezza simbolica racchiusa nel discorso della follia” – E.Pewzner
    Già..perchè la follia spesso è una etichetta che ammutolisce quel discorso.. E i poeti debbono soprattutto riuscire a sopportare questo peso..

  4. Peraps no person can be a poet or even enjoy poetry,without a certen unsoundness of mind. Dice Macaulay in –Essai on Milton — E’ questa “qualche instabilità di spirito” ch e fa il vero artista,l’autentico poeta.Sono state scritte intere biblioteche sul binomio,follia-genio.Io riporto solo questo breve artitcolo in merito.:
    http://www.softrevolutionzine.org/2014/artisti-e-disturbi-mentali/

  5. Voglio un amore unico, un amore che sia fatto di allegria e di buonumore, un amore che sappia di risate perché a far piangere son capaci tutti.

    Paola Melone

  6. Mi soffermerei sugli ultimi versi:

    Di’ sì – e sei sano –
    ribellati – subito sei pericoloso –
    e ti trattano con catene –

    La”follia” ha sempre destato inquietudine, da sempre il potere ha usato le forme di devianza a suo uso e consumo per poter controllare il popolo, facendo passare l’idea che chi dissente è folle.

    Il dissidente è una “cellula impazzita” del sistema sociale da cui il sistema deve difendersi per mantenere lo “status quo”, il dissenso potrebbe estendersi alla maggioranza, quindi occorre renderla innocua, isolandola, emarginandola, sconfiggendola in qualsiasi modo.

  7. LA VOCE DELLA CANDELA: (….)
    Non conoscete il lume
    della candela la sua
    Lingua narrante
    Non conoscete
    le notti al suo calore
    la sua pacatezza
    Voi avete conosciuto
    e creduto di poter solo
    giocare con la sua luce
    senza mai capire né
    Sentirla vivere.
    quelle notti
    dei temporali
    Erano il suo canto
    tra ombre sue, Giganti
    da’altri tempi
    da quella piccola
    fiammella
    che tutto mostrava
    come nessuna opera
    al pari poté mai tanto
    Eran gli anni dell’infanzia
    gli ultimi della candela.
    or la luce, mai manca
    mancando però l’incanto
    d’antica Voce narrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...