Il bacio

Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò li
Siamo fatti della stessa materia
di cui sono fatti i sogni
Vorrei essere una nuvola bianca
in un cielo infinito
per seguirti ovunque e amarti ogni istante
Se sei un sogno non svegliarmi
Vorrei vivere nel tuo respiro
Mentre ti guardo muoio per te
Il tuo sogno sarà di sognare me
Ti amo perché ti vedo riflessa
in tutto quello che c’è di bello
Dimmi dove sei stanotte
ancora nei miei sogni?
Ho sentito una carezza sul viso
arrivare fino al cuore
Vorrei arrivare fino al cielo
e con i raggi del sole scriverti ti amo
Vorrei che il vento soffiasse ogni giorno
tra i tuoi capelli,
per poter sentire anche da lontano
il tuo profumo!
Vorrei fare con te quello
che la primavera fa con i ciliegi.

Pablo Neruda

Annunci

6 Risposte

  1. Neruda. Il primo poeta che amai e forse anche l’ultimo. Grazie per aver fatto rosaRubino la mia memoria. Bianca 2007

  2. Lo amo molto anche io.

  3. “Solo colui che non ha mai sofferta ferita alcuna si ride delle cicatrici” – Shakespeare ‘Rome e Giulietta’

  4. Mi suonava in testa il ritornello degli Stadio che fa:
    […] ti mando un bacio con il vento
    e so che tu lo sentirai
    ti volterai senza vedermi
    chiudendo gli occhi capirai […]

    E la chiusa di una parodia della grande Sconzy che, ispirata proprio da Neruda, dice al suo uomo così :
    “… voglio fare con te quello che l’estate fa con i cocomeri!”

    Assonanze straordinarie…

  5. Gia’, anche io lo metto tra i miei preferiti!

  6. …anche io sppena letta lapoesia ieri ho fatto un’assonanza all’istante…
    L’Anima vola di Elisa…

    L’Anima Vola
    Le basta solo un po’ d’aria nuova
    Se mi guardi negli occhi
    Cercami il cuore
    Non perderti nei suoi riflessi
    Non mi comprare niente
    Sorriderò se ti accorgi di me fra la gente
    Sì che è importante
    Che io sia per te in ogni posto
    In ogni caso quella di sempre
    Un bacio è come il vento
    Quando arriva piano però muove tutto quanto
    E un’anima forte che sa stare sola
    Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
    E se ti cerca è soltanto perché
    L’Anima osa
    E’ lei che si perde
    Poi si ritrova
    E come balla
    Quando si accorge che sei lì a guardarla
    Non mi portare niente
    Mi basta fermare insieme a te un istante
    E se mi riesce
    Poi ti saprò riconoscere anche tra mille tempeste
    Un bacio è come il vento
    Quando soffia piano però muove tutto quanto
    E un’anima forte che non ha paura
    Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
    Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
    E se ti cerca è soltanto perché
    L’Anima Vola
    Mica si perde
    L’Anima Vola
    Non si nasconde
    L’Anima Vola
    Cosa le serve
    L’Anima Vola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...