Da “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino e… un quesito da porvi

“Finisce sempre così. Con la morte. Prima, però, c’è stata la vita, nascosta sotto il bla bla bla bla bla. È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore. Il silenzio e il sentimento. L’emozione e la paura. Gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto dalla coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo. Bla. Bla. Bla. Bla. Altrove, c’è l’altrove. Io non mi occupo dell’altrove. Dunque, che questo romanzo abbia inizio. In fondo, è solo un trucco. Sì, è solo un trucco”.

“La più sorprendente scoperta che ho fatto subito dopo aver compiuto sessantacinque anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare”.

“Che cosa avete contro la nostalgia, eh? È l’unico svago che resta per chi è diffidente verso il futuro, l’unico”.

Carissimi,

avete anche voi delle frasi tratte dai film che vi hanno colpito? Quali sono?

Gabriele

 

Annunci

7 Risposte

  1. Dal film “Jane Eyre” diretto nel 1996 da Franco Zeffirelli.
    Edward e Jane…

    – A volte provo una strana sensazione davanti a voi, soprattutto quando mi siete vicina come ora: mi sento come se avessi un laccio legato qui sopra il mio fianco sinistro dove c’è il cuore e voi siete strettamente legata alla stessa maniera. E ora che andrete in Irlanda, con tutta quella distanza tra di noi, ho paura che questo laccio finirà con lo spezzarsi e che io debba sanguinare dentro. Voi invece siete saggia; dimenticherete…
    – No, no, mai dimenticherò! Vorrei non essere mai nata, non essere mai venuta a Thornfield…

    – Ci sono altre case altrettanto belle…

    – Come fate ad essere così stupido, a essere così spietato? Io potrò essere povera e brutta, ma sono fatta di anima e carne. Non è la casa, ma la vita che ho vissuto qui: non sono stata calpestata, non mi sono sentita esclusa. sono stata trattata come una vostra eguale.

    – Perchè lo siamo, Jane… Lo siamo così…

  2. Dal film “A beautiful mind” diretto nel 2001 da Ron Howard.
    John e Alice…

    – Alice, il nostro rapporto garantisce un impegno a lungo termine; io ho bisogno di una prova, una sorta di dati empirici verificabili…

    – Scusami, dammi solo un attimo per ridefinire il mio concetto di rapporto amoroso… Una prova?… Dati verificabili?… Ok!… Allora, quanto è grande l’universo?

    – Infinito!

    – Come lo sai?

    – Perchè tutti i dati indicano che è infinito.

    – Ma non è stato ancora dimostrato, tu non lo hai visto; come fai a saperlo con certezza?

    – Non lo so; ci credo e basta…

    – E’ la stessa cosa con l’amore… Ora, l’unica cosa che non sai è se io voglio sposare te…

  3. Bel post, mi piace! 🙂

  4. Robin Hood:
    “La nobiltà non è un diritto di nascita; la si conquista con le proprie azioni.”

    (Robin Hood, principe dei ladri)

    … questo vale, oggi, per chi identifica la propria personalità nella ricchezza economica…

  5. Cloud Atlas

    “La nostra vita non ci appartiene. Da grembo a tomba siamo legati ad altri. Passati e presenti. E da ogni crimine, da ogni gentilezza, generiamo il nostro futuro!”

    I ponti di Madison County

    “Mi comportavo come un’altra donna, eppure ero più me stessa di quanto non fossi mai stata.”

  6. Frasi tratte dal film:” L’attimo fuggente”

    “Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.”

    “La poesia è una scintilla di rivelazione… Il potente spettacolo continua e tu puoi contribuirvi con un verso! Quale sarà il tuo verso?”

    “Ci teniamo tutti ad essere accettati, ma dovete credere che i vostri pensieri siano unici e vostri, anche se ad altri sembrano strani e impopolari, anche se il gregge dice: “Non è beeee”. Come ha detto Frost: “Due strade trovai nel bosco e io, io scelsi quella meno battuta. Ed è per questo che sono diverso”.

    “Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza e in profondità, succhiando tutto il midollo della vita. Per sbaragliare tutto ciò che non era vita e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.”

    “Perché sono salito quassù? Chi indovina?
    Per sentirsi alto.
    No […]. Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.”

    “Cogli la rosa quand’è il momento, che il tempo lo sai, vola! Ogni fiore che oggi sboccia,domani appassirà”

    “Carpe Diem. Cogliete l’attimo, ragazzi. Rendete straordinarie le vostre vite.”

    ________________________________________________

    Un’altra frase tratta da un film che ho visto oggi in tv intitolato e di cui mi ha colpito la seguente frase che dice approssimativamente così:

    “Io sono un padre e non punisco, al massimo consiglio. Lascia tuo marito, tu non lo ami, anche se si tratta di mio figlio, credimi, l’ipocrisia non conduce alla felicità. La colpa non è tua se ti sei innamorata… l’amore e la morte sono sempre ospiti inattesi, ma nessuno li può respingere…”

  7. da: Une place sur la terre di Godet

    Adattarsi uccide
    e più avanti quando lei è in coma
    Non ti ho detto tutta la verità, anche non adattarsi uccide

    Come dice Beckett bisogna urlare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...