Ho parlato per anni…

Confesso:
ho parlato per anni
perché qualcuno capisse
quello che sento.
Stasera ti confesso
che sono entrato in un porto
ed ho cercato una nave
che mi portasse lontano.
Non voglio più vedere le cose
che mi hanno fatto sentire questo silenzio.

Pier Paolo Pasolini

Annunci

7 Risposte

  1. Verso il flusso di coscienza lontano dai conflitti emotivi che fanno sentire inconsistete la volontà accettare la propria vulnerabilità.


  2. (é partito il commento involontariamente)
    “…lontano dai conflitti emotivi che fanno sentire inconsistete la volontà di accettare la propria vulnerabilità.”
    Quando manca il tempo di stupirsi.

  3. pasolini ,un grande poeta !

  4. La nave entra nel porto di nessuno, dove non è così importante il riconoscimento individuale, ma il lasciarsi portare dal flusso ondeggiante degli opposti…e galleggiare leggeri!

  5. Buon giorno. Vorrei sapere la raccolta da cui è tratta questa poesia: non riesco a trovarla.

  6. Cara Nicole, purtroppo anche noi in redazione non riusciamo a trovare la raccolta o il sito da cui è stata presa questa poesia. Ti informeremo se riusciremo a saperne qualcosa. Gabriele e redazione

  7. Cercando on-line ho visto che è il testo di una canzone! Mi informerò e tenetemi aggiornata! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...