Indietreggiare

A volte devi indietreggiare di uno o due passi, riconsiderare, staccare per un mese. Non fare niente, non volere niente. La pace è fondamentale, il ritmo è fondamentale. Qualsiasi cosa tu voglia non l’avrai provandoci con troppa insistenza.
Charles Bukowski
Annunci

Amore

” Tu sarai amato il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza senza che l’altro se ne serva per affermare la sua forza. ”
Cesare Pavese

Per una volta

Per una volta
chiedimi chi sono
rasentando il limite dell’inosservanza
Per una volta
trucida l’egoismo della sopravvivenza
in nome di un ascolto vero
sacrificando il bisogno delegato alle parole
Lasciami l’indennità
di una solitudine
che non tradisce il pentimento
di una decadente immagine
nella irriconoscenza vulnerabile
che esalta il cuore
in un privilegio ultimo
del segregarsi inconscio
Per una volta vestimi l’innocenza
nell’innominabile eleganza
della comprensione
concedimi di indossare ali
che non precipitino
nel tormentato intercedere sul verbo claudicante
di un pensiero illeso
Solo per una volta ti chiedo
di spogliare la notte
da quelle tenebre dalla mutevolezza arcana
lasciando alla tua mano
il coraggio di una carezza intatta
nel ripercorrere il brivido indolore
di una confessione
che possa farmi riposare in te
Per una volta
chiedimi chi sono
e non chi ero
dissolvendo l’orrore
di una desolante attesa

Miranda Galati

Il dio che si nasconde

L’immagine dell’Universo
che il corpo cela
come un segreto
per entrambi
ho nel petto

Come il Dio
che si nasconde
perdutamente in me
sussurrando il mio nome