La sua più bella apologia

Tutta la bellezza e la magnificenza che abbiamo prestato alle cose reali e immaginate, voglio rivendicarla come proprietà e opera dell’uomo: come la sua più bella apologia. L’uomo come poeta, pensatore, Dio, amore, forza. Ammiriamo la sua regale generosità, con cui ha fatto doni alle cose per impoverire se stesso e sentirsi miserabile! Finora il suo maggiore disinteresse fu questo, che egli ammirò e adorò e seppe nascondere a se stesso che egli stesso aveva creato ciò che ammirava.

— Friedrich Wilhelm Nietzsche

Annunci

4 Risposte

  1. – Ha fatto lei questo orrore? –
    – No, è opera vostra – Risposta di Pablo Picasso ad un ufficiale tedesco che, in visita al suo studio, stava “ammirando” Guernica.

  2. Semina semina:
    l’importante è seminare
    – poco, molto, tutto –
    il grano della speranza.
    Semina il tuo sorriso
    perchè splenda intorno a te.
    Semina le tue energie
    per affrontare
    le battaglie della vita.
    Semina il tuo coraggio
    per risollevare quello altrui.
    Semina il tuo entusiasmo,
    la tua fede
    il tuo amore.

    Semina le più piccole cose,
    i nonnulla.

    Semina e abbi fiducia:
    ogni chicco arricchirà
    un piccolo angolo della terra.

    Ottaviano Menato

  3. Assolutamente l’uomo non è Dio.

  4. L’uomo ha in se la scintilla divina, ma non è Dio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...