Magia

Sia Campanella sia Bruno parlano con disprezzo di chi pratica la magia per divinare, comandare o guarire a scopo di lucro. La ricerca autentica è quella di vedere la «divinità». La magia immaginativa appunto.

Gabriele La Porta

Annunci

2 Risposte

  1. Più in assonanza di così non poteva essere. Non mi vergogno neppure di dire che,qualora la vita mi avesse permesso di praticare la psicoanalisi ne avrei fatto uso solo per questo scopo.
    Bianca 2007

  2. “Detesto negli altri quel che mi appartiene”.
    Detesto in me ciò che non è me, .. per vedere cosa si nasconde dentro me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...