Amore: esprimere i propri sentimenti migliora la salute

 

Buongiorno, vi suggerisco la lettura di questo testo, pubblicato da La Stampa

http://www.lastampa.it/2013/02/13/scienza/benessere/lifestyle/amore-esprimere-i-propri-sentimenti-migliora-la-salute-DlbDapFqVQAzuGdDjX7G1L/pagina.html

Esprimere concretamente i propri sentimenti fa bene non solo al rapporto, ma anche alla salute

Innamorati, esprimete i vostri sentimenti se volete guadagnare in salute! E’ l’invito dell’esperto che ha scoperto come dichiarare e dimostrare il proprio affetto o amore promuove una migliore salute, sia fisica che mentale

Kory Floyd, professore alla Hugh Downs School of Human Communication presso l’Arizona State University (ASU), dopo aver tenuto una conferenza all’Università del Texas è stato oggetto di una richiesta insolita: un partecipante ha chiesto una “ricetta” per migliorare la salute attraverso la pratica del bacio, che era stata oggetto di discussione proprio durante la conferenza.
Floyd, aveva infatti presentato uno studio in cui si suggeriva come il baciarsi possa per esempio ridurre i livelli di colesterolo, ridurre lo stress e, per contro, aumentare l’intesa di coppia.

Il giovane, secondo quanto riferito dallo stesso Floyd nel comunicato ASU, era molto e sinceramente incuriosito dallo studio sul bacio e voleva una “ricetta” dal dottor Floyd – che tuttavia non è un medico – da far vedere alla moglie in modo che fosse attestata la necessità di baciarsi di più per stare bene.
Tuttavia, baciarsi non è la sola azione che una coppia può mettere in atto per favorire la salute: per esempio Floyd e altri ricercatori hanno scoperto che comunicare i propri sentimenti d’amore, sia attraverso le parole che le azioni può altrettanto offrire tutta una serie di vantaggi per la salute.

Ma, attenzione, come sottolineato da Floyd gli effetti sul benessere non si mostrano soltanto quando si provano certi sentimenti, ma anche e soprattutto quando questi si esprimono – che sia attraverso un gesto, un abbraccio, una frase detta o scritta… Così esternare il proprio affetto o amore, per esempio, pare riduca il colesterolo, abbassi la pressione sanguigna e fortifichi il sistema immunitario.

«Una delle cose che offrono un chiaro esempio del legame tra affetti e salute è il modo in cui ti senti quando passi una giornata davvero orribile, e tutto sembra andare male. E quando, nel corso di quella giornata stressante, si incontra qualcuno che vi è caro e questi vi abbraccia – spiega Floyd nella nota ASU – Questo abbraccio non può cambiare nulla di ciò che sta andando male nella vostra giornata, ma può cambiare tutto ciò che riguarda il modo in cui vi sentite in quel momento. Sembra che tutto lo stress si stia sciogliendo».

Gli effetti positivi dell’affetto non si applicano solo alla persona che lo riceve, sottolinea Floyd, ma anche alla persona che lo esprime – con uno scambio reciproco di benefici. E, spesso, poi, gli effetti benefici si hanno anche se l’altra persona non ricambia necessariamente.
E’ dunque l’azione del voler condividere i sentimenti che promuove il benessere. In uno studio, il dottor Floyd ha sperimentato come l’atto di scrivere una lettera alla persona cara potesse ridurre velocemente i livelli di stress, che non il semplice pensarla, tenere un diario, meditarci su o non fare nulla.

Durante il suo studio, Floyd ha coinvolto un gruppo di partecipanti che sono stati intervistati circa i propri sentimenti al fine di misurare i livelli di affetto nella vita quotidiana. Dopo di che, in laboratorio, sono stati misurate le risposte allo stress e l’intensità.
I risultati dei test hanno permesso di scoprire che le persone più affettuose non ha avuto la stessa forte risposta allo stress dei loro coetanei meno affettuosi. Per esempio, i più affettuosi non producono lo stesso cortisolo (l’ormone dello stress), e la loro pressione sanguigna non mostra i picchi più alti registrati negli altri soggetti.
Essere dunque più affettuosi sembra offrire protezione contro gli effetti dello stress. La chiave, secondo Floyd, potrebbe risiedere nell’ormone ossitocina – conosciuto anche come l’ormone dei legami – che viene rilasciato durante attività come l’abbracciarsi o l’accarezzarsi, il sesso, il parto e l’allattamento.

L’ormone ossitocina viene rilasciato in maggiore misura proprio tra le persone più affettuose, durante momenti stressanti, che non in coloro che sono meno affettuosi e non esprimono i propri sentimenti.
«Gli effetti sul corpo dell’ossitocina sono principalmente quelli di calmante, di calore. E’ molto più di una sensazione di benessere ormonale», commenta ancora Floyd.
Ciò che dunque vuole provare il ricercatore è che il dimostrare concretamente il proprio affetto può fare la differenza sia nel rapporto di coppia, o con le persone care, che nel benessere generale di una persona.

Annunci

27 Risposte

  1. Quando esprimo i miei sentimenti, cosa che ho imparato a fare da poco, non penso – e non ho mai pensato – agli effetti benefici sulla salute, ma solo al fatto che i pensieribdel cuore non debbano rimanere chiusi in cassetto. Se mi guardo indietro, quando nascondevo i miei sentimenti, penso di non essere stata sincera peccando proprio verso eros e tradendo in qualche modo la fiducia di chi amavo a cui non mi rivelavo. Ora sono una donna diversa che non ha piu’ paura di cio’ che prova e di esternarlo…lo faccio perche’ i sentimenti belli e profondi devono avere le ali e poter volare…raggiungendo la loro meta .
    Quando ad un incontro che ti cambia la giornata piu’ storta e l’umore piu’ nero…bhe’ ne so qualcosa: in quei momenti il mondo circostante non c’e’, sei tu e lui..e gioua, sorriri e luce riempono quei momenti nei quali come per magia tutto e’meraviglioso. Vivi di quegli attimi intensi per ore, forse giorni, attimi che portano luce nel buio che ti circonda.

  2. ai ragione in pieno Beatrice..ciao

  3. …quanto agli ‘effetti positivi’ o ‘benefici’ di chi ha ricevuto tanto amore…non lo so, magari lo abbia fatto sentire parte di qualcosa di bello..magari gli sia stato gradito!

  4. Penso che tutto dipenda da come si è stati nutriti da bambini… Dal rapporto con il cibo.

  5. Allora iniziamo subito:

    Gabriele, non ti conosco,se non virtualmente, attraverso ciò che posti,
    ma la casa che hai costruito è bellissima:
    grazie,
    un abbraccio!

  6. Michele con il tuo dolce zampino ridipindi di splendente delicatezza tutta la casa!
    un sorriso
    un dolce sorriso

  7. per te

  8. Redazione aiutate ad abbellire questa casa ogni giorno con le vostre proposte, le letture che postate dei nostri post, ascoltate ognuno di noi e poi pubblicate,e proponote nuovi decori meravigliosi per la casa,
    una carezza per voi

  9. Bea a te ho già detto, aggiungo la tua sensibilità è splendente

    un abbraccio

  10. Giuseppe,detto Peppe(da me), viaggiatore le tue poesie lasciano il segno e solcano i mari, in viaggio di tanto in tanto ci incrociamo un caro saluto per te!

  11. Anna, ciao ciò che leggi spesso mi coinvolge e prale al mio cuore, un saluto caloroso!

  12. Ettore, ti leggo e spesso concordo con ciò che scrivi, un saluto forte!

  13. Raffaele invece con te, spesso non mi trovo d accordo con ciò che scrivi ma per ciò che esprimi e la passione che hai, mi sembra di avvertire un grande cuore che batte sotto il tuo petto.
    Un caro saluto

  14. Viki,
    le tue parole spesso arrivano alla mia anima..
    un abbraccio

  15. Ale un abbraccio, le parole non servono..

  16. Gioiosamente, cara Melusina ti ringraziamo 🙂 🙂
    Un abbraccio grande da parte nostra….

  17. Vale, un abbraccio..

  18. Inno, ti stringo forte la mano e ti saluto ancora fortemente…

  19. Lorenzo saluto anche te!

  20. e a tutti gli altri, che per mia svista non ho nominato un sorriso 🙂
    tutti, nessuno escluso!

  21. Inefetti ora mi sento molto, molto meglio, quindi è vero:

    “Esprimere i propri sentimenti migliora la salute”!

  22. CARISSIMA Melusina, che io chiamo con affetto “M.ELEUSINI”… grazie per le tue parole, e si che ci s’incontra… molto più spesso di ciò che avvolte si coglie, o si lascia cogliere… Un Abbraccio a te, mi associo ai tuoi saluti, Voglio Salutare anche Io Alessandra… ovunque si trovi sia Buon Viaggio….

  23. Buon Giorno Carissima Preziosa Melusina…… 😀
    Innanzi tutto ti ringrazio con tutto il mio saricino cuore per grande rispetto per la mia persona. 😀

    Hai ragione nello spirito di contraddizione, per tante mie strane parole. Ma è anche vero , che molte sono dettate anche dal mio immortale irrazionale cuore e non solo dalla mia mortale mente razionale. In ogni essere per quella santa via pratica che passa per tantrissime esistenze o necessari parti esistenziali che prima o poi conduce alla coscienza Cristica dell’ IO SONO, per l’essere umano, nella sua celata divina trina natura inferiore e superiore, in questo mondo più denso e materiale sono necessari soprattutto gli evolutivi ASPETTI POLARI che conduco l’essere dai piani più bassi della manifestazione alla necessaria individualizzazione della personalità…. Il Daimon, il trainer, l’istruttore, l’istigatore, l’induttore, il catalizzatore ecc, così come c’è anche l’Angelo della Presenza… Ma come ho sempre sostenuto, la mia vera innata errante natura è guerriera… Così come è anche vero che questa mia raggiunta piccola/grande consapevolezza è ancora allo stadio infantile… (rispetto alla coscienza cosmica del SE’ Superiore).

    Che cosa ci posso fare, se io taglierei una testa dove percepisco il male (che altrimenti farebbe ancor più male) così’ come veramente potrei battermi e morire anche per un filo d’erba, per un insetto, per un fiore, per un grande amore, per un amico o e per un mondo intero…. 😀

    Spero che converretei che in questa realtà della grande separazione, dove vige la legge del più forte (che animicamente sono i più deboli, ovvero assai inevolute anime) è necessario capire le cause prime, i nessi i coinvolgimenti con tutte le implicanze per cercare di bilanciare, per cercare di portare nel centro della bilancia la coincidenza degli opposti….. Con questo voglio solo dire che nella separazione, con tanti necessari diversificati punti di vista (che potrebbe essere opposti al nostro) nella sinergica saggia UNIONE delle proprie forze si possono riscoprire verità più grandi….. Verità che se messi in manifestazione possono aiutare anche il prossimo… 😀

    L’ occasione mi è gradita anche per scusarmi con tutti, è solo una piccola osservazione, che se volete, potete sempre gettarla nel cestino delle insensate parole…….. nelle RELAZIONI entrano in gioco le INTERPRETAZIONI secondo il grado di raggiunta intuizione, di raggiunta conoscenza come anche di acquisiti celati bagagli di INFLUENZE esterne dettati da particolari linearizzanti schemi di pensiero. Così come si entra in armonia/risonanza percettiva per tante attrattive affinità è facile percepire disarmonia per una quasi istintiva immediata repulsiva o per omissione di quasi totale affinità che vengono rese note, con i rispettivi toni e sotto toni, in qualsiasi processo di RISPECCHIAMENTO che scaturisce durante le relazioni verbali o non verbali…

    A mio avviso , la causa principale è da imputarsi soprattutto ad una forte scarsa conoscenza dell’essere, che di conseguenza portano a facili ingannevoli deduzioni/convinzioni dei soli aspetti che si mostrano solo sulla superficie di tantissime illusorie maschere/apparenze….

    Così come è osservabile che quando si entra pian piano in amicizia si aprono pian piano le barriere, le porte gli scudi di protezione della personalità mostrando sempre di più la sua innata vera natura… a mio avviso, lo stesso dovrebbe essere fatto anche quando si nota/percepisce nessuna risposta/apertura da parte della persona con cui si sta interagendo… D’altronde è innegabile, così come è osservabile, che anche nelle discussioni più animose ed agguerrite, oltre a tante stupide parole, spesso si tirano in ballo parole, concetti o espressioni di pensiero che spesso ritornano utili anche agli altri, come vere chiavi di volta di giusta meditata riflessione…. E’ COME DIRE CHE SPESSO ANCHE NELLE PICCOLE O GRANDI BATTAGLIE PIU’ ASSURDE ED ASSAI INSENSATE, ALLA FINE SI RISCOPRONO, MAGARI DEI VERI SIGNIFICATI, DEI VALORI CHE ALTRIMENTI MAI AVREMMO PERCEPITO I PENSATO…

    Con questo non ho niente da insegnare a nessuno , anzi ho appreso molte più cose in questa preziosa casa che in quello che ho letto in tanti libri di scuola……

  24. MEl,
    Grazie per tutte le tue poesie….scaldi il cuore con la tua tenerezzs.
    Ti abbraccio forte

  25. Raffaele carissimo,

    Ti leggo sempre…quello che scrivi lo condivido..grazie per aver dato la penna al tuo cuore…e fanno nascere parole cosi profonde.
    Baci

  26. 😀 Grazie anche per condividere e percepire il Tuo Bellissimo Amorevole Grande Cuore 😀

  27. Che grande verità prof.Kory Floyd! Nel 2008 trasformare quelle emozioni, che dal profondo del mio IO, emergevano alla luce della quotidianità, trasformare quei frammenti di vita in poesia, mi ha salvato. Era un Amore inventato, sperato, anelato, non condiviso, quell’Amore che mi ha fatto conoscere l’Amore. Non già la fisicità, la materia, il corpo, solo sentimento e necessità di Amare..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...