Presentimento

«Tutto ciò che ci affascina nel mondo inanimato, i boschi, le pianure, i fiumi, le montagne, i mari, le valli, le steppe, di più, di più, le città, i palazzi, le pietre, di più, il cielo, i tramonti, le tempeste, di più, la neve, di più, la notte, le stelle, il vento, tutte queste cose, di per sé vuote e indifferenti, si caricano di significato umano perché, senza che noi lo sospettiamo, contengono un presentimento d’amore».

Dino Buzzati, “Un amore”

Annunci

4 Risposte

  1. mi è difficile immaginare un mondo inanimato

  2. Presentimenti o corrispondenze, echi lontane, assonanze, richiami alla vita … E Anima è ovunque

    “La Natura è un tempio ove pilastri viventi
    lasciano fuggire a tratti confuse parole;
    l’uomo vi attraversa foreste di simboli,
    che l’osservano con sguardi familiari.

    Come lunghi echi che da lungi si confondono
    in una tenebrosa e profonda unità,
    vasta come la notte e il chiarore del giorno,
    i profumi, i colori e i suoni si rispondono.

    Vi sono profumi freschi come carni di bimbo,
    dolci come oboi, verdi come prati –
    altri, corrotti, ricchi e trionfanti,

    che posseggono il respiro delle cose infinite,
    come l’ambra, il muschio, il benzoino e l’incenso;
    e cantano i moti dell’anima e dei sensi.”

    (Corrispondenze di C. Baudelaire)

  3. Condordo con Ettore….pienamente.

  4. stupendo questo dipinto di Baudelaire ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...