Verresti?

A me è successo questo: non sono riuscito a fare finta di niente, non volevo, in fondo.
Non potevo far altro che cercare di portarti con me, dal profondo,
per egoismo quasi, per farmi stare bene.
Anche se sapevo di non potere.
Anche se era rischioso.
Anche se tu non vuoi, anche se, infine, la tua felicità non dipende da me.
E non posso fare a meno di chiedertelo di nuovo.
Solo per essere sicuro… Verresti?

Italo Calvino

Annunci

6 Risposte

  1. A VOLTE SOFFRIAMO PERCHÈ CREDIAMO DI MERITARE QUELLA SOFFERENZA.
    DOVREMMO LIBERARCI DEI NOSTRI MALI IL PRIMA POSSIBILE,
    PRIMA DI CREARE UN MALE MAGGIORE, UNA VITA DI TRISTEZZA.
    IL SEGRETO? IL PERDONO. IL DONO PIÙ GRANDE
    CHE POSSIAMO FARCI.

    Stephen Littleword

    http://www.alimorali.com/wp-content/uploads/2012/11/il-
    perdono1.png

  2. Uomo è un piccolo essere,
    eppure quando dentro ritrova l immenso riscopre la vera Grandezza
    quella di amare ed essere amati

    Piccola sorgente di fiume che scorrri per altre vie e dinnanzi agli ostacoli o procedi sopra o vai per altre strade

    Piccola sorgente di fiume che nascosta procedi e poi anche
    tu verso il mare discendi,
    ma nel cuore della tua foce,
    non si sa quale miracolo nel corso del tuo
    fluire, perchè dietro te hai lasciato un mare di gioie e piccoli fiori
    sono sorti
    sulle tue sponde ben visibili e tanti
    e hanno inondato la terra,
    si vedono per quanto invece la tua fonte sia nascosta,
    come le stelle nel firmamento brillano sempre, ma non le vediamo che la notte,
    così i tuoi fiori e le tue gemme
    si sono resi visibili
    al tuo nascere
    anche se allora era segreto
    ora come fiore di loto fiorisce nell immensità del cosmo e con esso
    fonte di inesauribile amore
    rinasci pure tu
    piccola soregente
    d acqua viva!

    By Mel

    titolo: sussurri celesti

    A parte la musica del video che non mi piace, ma le immagini sono spettacolari.

  3. Per vedere immagine sotto Stephen Littleword, basta copiaincollarl il sito nell indirizzo url

  4. Verrei,per scoprire cio’ che ci unisce e sentire come tu senti e che a me e’ sfuggito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...