Quelli che ballavano

Quelli che ballavano
erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica..
(Maia Ramishvili)
Annunci

5 Risposte

  1. Grande! Destino di chi non ha l’orecchio aperto e pre-disposto allo splendore sull’erba. Bianca 2007

  2. “Crederei solo a un Dio che sapesse danzare.”

    (F.Nietzsche,Cosi parlo Zarathustra)

  3. Buon Giorno Carissimo Prof. Gabriele, Buon Giorno a Tutti i Suoi Preziosi Collaboratori e a Tutti gli Astanti di questa Preziosa Casa 😀

    Per meglio motivare il significato di queste sagge parole, mi sommo al tema con una mia citazione 😀

    Coloro che capivano e sentivano la musica delle sfere superiori erano considerati folli e pazzi dai non conoscitori. E ancor più folli e pazzi erano considerati coloro che ridendo con le lacrime o danzando con sbullonate mimiche ed assai strane amalgamazioni, riuscivano in qualche modo ad uscire fuori della specchio affumicato della mente della caverna di Platone. 😀

    La bellezza dei simboli e dei variopinti caleidoscopici risaltanti intonati bei colori sono immagine riflessa di una anima assai eccelsa ed assai evoluta 😀

    http://www.google.it/search?q=Maia+Ramishvili%29&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=oBCnUcGCCoWH4gTZgIGoAg&ved=0CC0QsAQ&biw=1920&bih=913

  4. Buongiorno Raffaele 🙂

  5. bellissima… copio…

    Notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...