Elezioni Roma. Gabriele La Porta: datemi fiducia

“L’immenso patrimonio storico e culturale della nostra città dovrà diventare fonte di ricchezza per i nostri cittadini”, è questo il principale obiettivo del giornalista Rai, Gabriele La Porta che, abbandonate le vesti del conduttore televisivo, si candida alla prossima tornata elettorale romana in veste di politico, al fianco del MUI, il Movimento Unione Italiano. “Penso che il bacino culturale presente nella città di Roma sia così straordinario che possa consentire ai cittadini di vivere di rendita. Mi spiego meglio: sembra che non ci sia mai stata nella Capitale, al di là delle dichiarazioni, una vera volontà di impresa. A Roma ci sono tutti gli stili architettonici e tutti gli stili pittorici che messi insieme sono più o meno pari alle vestigia di tutta la Francia e di tutta l’Inghilterra. E come è possibile, avendo tutto questo, che il Museo del Louvre a Parigi incassi più di tutti i musei italiani messi insieme? Evidentemente non sappiamo ‘vendere’ le nostre bellezze cultari. Non sappiamo trasformare, attraverso il turismo, queste potenzialità architettoniche e museali in posti di lavoro. Il turismo culturale dovrà portare ricchezza ai nostri concittadini. Roma dovrà tornare Caput Mundi.
Ma non solo. Umanamente sono profondamente indignato per uno Stato che non garantisca, attraverso il lavoro, un futuro ai nostri giovani. Non posso tollerare che milioni di nostri concittadini abbiano problemi economici. Ed è per questo che ho deciso di scendere in campo. Con la veemenza, la passionalità e l’onestà che mi ha sempre contraddistinto, mi batterò affinché la dignità di ognuno, diventi un cardine imprenscindibile da perseguire ad ogni costo.
Ho scelto il MUI perché abbiamo tutti questo spirito di giustizia ed etica civile.
Dateci fiducia”.

Gabriele La Porta

7 Risposte

  1. ……….. Come sempre Buon Lavoro Prof. La Porta !!!!

  2. Si, se vivessi a Roma voterei per lei, perché di lei mi fido, lo dico con sincerità, sarei contenta di farlo anche se alle politiche ho votato altro

  3. Grazie di cuore e grazie per la stima e la fiducia
    Gabriele 🙂

  4. condivido appieno il programma,d’altronde non poteva che esser questo. sto inviando ai miei amici i post per la diffusione. Con dispiacere,solo per voi prof, vorrei abitare a Roma per la soddisfazione di votare con la sicurezza di fare bene al di là di qualsiasi color politico.Ci vuole l’intervento benigno di tutte le coincidenze a che il sogno si realizzi..Forza …lei è una persona onesta e bella…lo merita. lo meritiamo. i ragazzi lo meritano.

  5. Senza parole…. grazie… infinite GRAZIE

  6. La Porta è un Signore. Una persona bellissima, non bella. E’ competente come nessuno e piace a tutti…. Meritava di diventare direttore generale della Rai, e se così non è stato è solo per l’invidia che una persona splendida come lui ha suscitato in persone ineducate sentimentalmente e che non saranno mai alla sua altezza! Fosse per me, sarebbe senatore a vita, o ministro dei beni culturali da anni. Stiamo scherzando? Un uomo così andrebbe votato anche senza programma, perchè quello che è e che ha fatto nel corso della sua vita è già il massimo. Baci. Anche io pubblicizzo e invito a votarle il caro e bellissimo Professore. ❤

  7. Questo messaggio, il professore lo incornicerà… siamo senza parole… Domani avrà anche la sua risposta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...