Mentre

Mentre un Uomo sogna,
ci sara’sempre qualche persona ordinaria
che lo guardera’quasi fosse irreale,
proprio come sono i suoi sogni ad occhi aperti.
E’cosi’ che, a volte,
le persone ordinarie
mettono tutto questo
in straordinarie parole,
cosicche’ noi li chiamiamo Poeti

Annunci

7 Risposte

  1. ….questa canzone sembra triste …forse lo è…
    ma parla di un grandissimo Amore
    e a me piace moltissimo……………..

    Maurizio Lauzi Il Poeta………………….

  2. « Solo la poesia ispira poesia »

    (Ralph Waldo Emerson)

  3. direi piuttosto che c’è un modo di sentire che evoca poesia ed uno che è solo funzionale alla sopravvivenza…tutto è poesia…dalle sfumature più perturbanti della morte allo spettro più rarefatto della vita…poesia nell’escremento e nella guerra..poesia nel bacio sognato da un angelo sulla schiena di un diavolo e poesia negli odori quando entriamo nei capelli dell’amato come fossimo in un bosco…è un differente metodo di conoscere…di vivere la realta…ma il bello è che non serve essere Poeti, bisogna essere ancora bambini.

  4. Abbiamo bisogno di Poesia, di visioni. È soltanto lì, nello stile, nella poesia, nella visione, che la parola si svincola dal reale, che esce dall’angolo, e finendo sulla pagina diventa altro, partorisce una realtà che succede soltanto dentro le parole che la dicono.

    Un futuro da novecento, ANDREA BAJANI

  5. Io non ho bisogno di denaro
    ho bisogno di sentimenti
    di parole
    di parole scelte sapientemente
    di fiori detti pensieri
    di rose dette presenze
    di sogni che abitino gli alberi
    di canzoni che facciano danzare le statue
    di stelle che mormorino
    all’orecchio degli amanti.
    Ho bisogno di poesia
    questa magia che brucia
    la pesantezza delle parole
    che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

    Io non ho bisogno di denaro, ALDA MERINI

  6. “La poesia mi ha aiutata a capire
    che nella vita
    non ci sono soltanto dolore e sofferenza.”

    Shibata Toyo

  7. Le poesie non si spiegano, se raggiungono il posto giusto le senti, ti grattano dentro.

    Margaret Mazzantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...