Buddha

Il pensiero si manifesta nella parola;
la parola si manifesta nell’atto;
l’atto si sviluppa in abitudine;
e l’abitudine si solidifica in carattere.
Sorveglia quindi con cura il pensiero e le sue strade,
e fa che esso sgorghi dall’amore
nato dalla premura per tutti gli esseri.
Buddha

Il mondo che percepiamo

“Noi creiamo il mondo che percepiamo, non perché non esiste realtà fuori dalla nostra mente, ma perché scegliamo e modifichiamo la realtà che vediamo in modo che si adegui alle nostre convinzioni sul mondo in cui viviamo. Si tratta di una funzione necessaria al nostro adattamento e alla nostra sopravvivenza”
Gregory Bateson

La riflessione

La riflessione è l’appropriazione del nostro sforzo per esistere e del nostro desiderio d’essere, attraverso le opere che testimoniano di questo sforzo e di questo desiderio. Per questo motivo la riflessione è piú di una semplice critica del giudizio morale; anteriormente a ogni critica del giudizio, essa riflette su quell’atto di esistere da noi dispiegato nello sforzo e nel desiderio”
S. Freud

Consapevolezza

I migliori esseri umani sono caratterizzati dalla consapevolezza del vasto mare della conoscenza che non avremo mai.
Solo i peggiori si fissano sulle poche cose che sanno, sopravvalutandole.
Ed in genere si rifanno con ferocia sul mondo, usandole come un’arma”
Ignazio Licata

Da chiunque

Sono conscio dello stato della mia ignoranza e pronto a imparare da chiunque, indipendentemente dalla sua qualifica.

Isaac Asimov