Bruciano

“Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che m’interessa, perchè per me l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno ‘Ooohhh!’ ”

Jack Kerouac, Sulla Strada

Una Risposta

  1. un abbraccio a tutti..THE ROAD DI KEROUAC lo lessi la prima volta nell estate dell 1983 e mi fu regalato da mia madre. avevo 17 anni.. lo lessi senza sapere che era stato un simbolo per una generazione e non sapevo nemmeno chi era kerouac…ma ricordo quella grande storia di grandi amicizie e grandi avventure e anche il finale è bellissimo segnato da una vena di malinconia come se fosse una poesia. tanto che anni dopo ho deciso di rileggerlo… grazie per aver postato questa frase stupenda… e poi ho sempre avuto e ho tuttora una grandissima simpatia per la beat generetion. g. luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...