Ho capito

Improvvisamente ho capito che non c’è nessuna persona giusta. Non esiste né in terra né in cielo né da nessun’altra parte, puoi starne certa. Esistono soltanto le persone, e in ognuna c’è un pizzico di quella giusta, ma in nessuna c’è tutto quello che ci aspettiamo e speriamo. Nessuna racchiude in sé tutto questo, e non esiste quella certa figura, l’unica, la meravigliosa, la sola che potrà darci la felicità. Esistono soltanto delle persone, e in ognuna ci sono scorie e raggi di luce

Sandor Marai

Annunci

47 Risposte

  1. AAAAAAAAAAH, era Ora, eeeheeheehe.. di leggere, una cosa del genere! Perdoni Professore, è solo una esternazione, non un tentativo di richiamo, al blog! ma fa Piacere leggere questo Post, o come si preferisce chiamarlo! conta lo scritto e quello che è!!! 😀 🙂 😉 Sempre con affetto, Giuseppe!

  2. La dirò, per primo a me stesso! Anche se, me lo ripeto da sempre, ovunque, cercando di viverla di educarmi sempre a questa verità, che va oltre, la lettura stessa del bellissimo Messaggio!!! CAMMINARE, dove, come, mille è più vie… e tutto ciò che comporta il camminare! Ma sempre è solo tutto Un: CAMMINARE!!

  3. E’ evidente che questo pensatore non aveva conosciuto Gabriele. Lui è la persona giusta.

  4. Due persone
    non possono incontrarsi
    neanche un giorno prima
    di quando saranno
    mature per
    il loro incontro.

    Sandor Marai

    Personalmente penso che la persona giusta esista, come penso che lo stesso Marai ne fosse convinto….solo che forse nella sua profondità di grande scrittore è stato uno dei pochi ad aver inquadrato la realtà dell’essere uomo/donna: forse spesso, troppo spesso, capita di non incontrare la persona giusta, forse ancora più spesso capita di essere disattento, sbadati o ciechi e di non riconoscere la persona giusta oppure, molte altre volte,, capita di ricoscere la persona giusta quando gli attimi sono fuggiti , quando mettersi in gioco innescerebbe un gioco molto più complicato….spesso siamo noi a fuorvare il nostro destino per paura, per diattenzione o per chissà quanti altri reconditi motivi…Lo stesso Marai forse nei suoi romanzi vuole proprio dirci questo: le sue donne sono sempre contese tra due uomini che per loro nutrono amori profondi ma indubbiamente di natura molto diversa, e le donne stesse amano marito e amante in maniera diversa dove il vero amore, quello dell’anima gemella per capursi, è sempre nell’altro….altro, divenuto amante, che per vicissitudine assai diverse da situazione a situazione non ha colto l’attimo, codì la donna ha ripiegato su un matrimonio che non la rende felice e i due innamorati si penseranno e si cercheranno per tutta la vita…fino a ritrovarsi…ma quando si ritrovano la situazione è assai complicata….ma non rinunciano ad amarsi….

  5. Carissimo Giuseppe,

    come stai? E’ bello leggerti e ritrovarti…
    hai ragione per un pò non ho scritto nel blog….sai la vita a volte è talmente complicata che è necessario fermarsi, chiudere gli occhi, resettare cuore ed anima…e poi rimnettere la prima e ripartire…
    ti voglio bene, dolce amico!

  6. …e anche …ora ……ho voglia di Danzare…..: )

  7. Ogni cosa è, solo interpretazione… quindi, un qualcosa,si, ma solo quello!! Qualcosa di meramente personale.! e cerco di leggere i libri di altrui, dimenticando, forse volutamente, forse no, di leggere il proprio….! E’ creo creo creo. quel che già è stato creato, ognuno illeggibile, se non cercando…. le pag del nostro libro, formato da manoscritti e fogli mischiati, alcuni fogli sono andati spersi, ho da ricercare! Dove dov’è finita la pagina 65, e la 27, la sette… dovrò cercare il mio libro, se vorrò poter leggere! O, forse… mentre leggo, proietto, almeno cerco di, proiettare, di creare un possibile infinito profondo Specchio…??? Capire, capire, capire, devo Capire? 😉

  8. sono cresciuta quando mi sono scoperta imperfetta, da allora ho smesso di cercare l’altro perfetto e sono diventata felice.

  9. alessandra ,le tue musiche e le tue danze! mi è piaciuta la prima.un abbraccio.

  10. chiedo scusa al prof, se approfitto della sua ospitalità ,ma la musica di Alessandra mi ha suscitato un desiderio:stasera esco con la scopa per un volo,ho polvere di stelle e voglio fare un mal -beneficio, voglio trasformare tutti i soldi ricavati da truffe, da traffici di organi e di coca , da prostituzione e da violenza in polvere e tutti i malintenzionati in smemorati e tutte le gocce di sudore e di stenti onesti e le buone intenzioni in ospedali con posti letto per tutti, in libri , in ricerca,in cibo, in teatri , in posti di lavoro,in case. ..c’è qualche persona giusta che voglia venire con me?

  11. Ciao Anna de Simone…. 😉

  12. Come te, Anna Maria, ho iniziato a trovare pace dal momento in cui ho riconosciuto i miei limiti. Ho preso coscienza del fatto che non sono perfetta e soprattutto che essere incoerenti in certe situazioni non e’ una cosa cosi’ drammatica. Ho cosi’ serenamente accettato anche le imperfezioni altrui, che poi sono proprio le cose che preferisco perche” rendono uniche le persone. Non so parlare di felicita’, ma trovo gioia nelle piccole cose.

  13. @Anna Maria…..ti stringo forte a me…..come SEMPRE !!! ; )

  14. …dimenticavo @Anna Maria……..Io sono sempre pronta per i voli
    ….lo so che ridi ; )……..ti vengo a prendere subito
    ovunque tu sia
    ma cambiamo solo l’abbigliamento
    delle DONNE della foto
    perchè io soffro il freddo

    ….Anna Maria……..mettiamo un cappotto
    e VOLIAMO : ) : ) : )

    ARRIVOOOOOOOOOOOOOOOO ……………………..

  15. Sono perfetta/o, perché Imperfetta/o, & Imperfetta/o, perché Perfetta/o…! Ecco il cammino, ho solo detto cammino… non verso la ricerca di perfezione. né, di determinare cosa è malattia cosa no, cosa curare, ecc.ecc. Termine troppo ormai, da meccanico che sistema un’auto? Bene, chi riesce o è riuscito nella storia oltre i tempi ben è per lui, se si vuole, anche per noi che ne ascoltiamo la “Fiaba”! Non a quella che diviene mania,! ma verso quel dualismo… il cammino, quel dualismo Umano che è.!!!! Se pur, so, che molte forme sono Pericolose, per la società, quindi vanno fermati, nel senso, affinché non facciano del possibile male ad altre persone, comunque nel mio piccolo bagaglio di mini.mini conoscenza Ascolto, non definirò mai, con la parola malattia, o altro, anche taluni stadi! Non lo farò mai, per l’indirizzo di significato comune che questo ha assunto, nella interpretazione, quindi classificazione, distinzione, creazione di caste, di alienazione, ecc.ecc! Io, ripeto pur comprendendo, l’intervento su casi, mai li vedrò come Anormali Anime, da rapportare con altrettanto normali Anime!!! Mai, vedrò, si un Anima che, è giunta diciamo, nello scombussolamento profondo, ma né vedo anche una (normalità) pur… con tutto ciò che ne comporta come sofferenza, sia in chi vive tale “condizione”, sia in chi spesso subisce!!! E’ Oltre, se pur non del tutto allineato, è, oltre… la struttura, bisogna che trovi la via migliore a questa sua destrutturazione, di quel essere definito Normale, non per forza ritornare alle strutture solite, cosi dette Normali, ma la corretta via, a quella sua nuova condizione,!! questo sperò sia un giorno la psicologia, in gran parte…!

  16. A volte sento cose, che non voglio sentire,… non perché non conosca sofferenza, ho malvagità, ma ,ma,maaaaaaaaa.ma…!! Non lo perché scrivo ciò, ho forse, si! Io entro in questo blog, per affrontare, tematiche, mi ripeto, non solo in modo speculativo! Io So, d’essere, anzi D’ESSERE, che non vuol dire Perfezione, Ma so D’ESSERE OLTRE QUEL SENSO comune, con cui ci s’identifica! Cosa Intendo Io vivo, non ho imparato, a essere, sono, non ho letto, Sono!!! La mia pratica risponde a ciò che diciamo, solitamente si chiama interesse! Per me v’è differenza tra l’essere, è l’interesse, tra il nascere, e fare si conoscenza se pur interessati su certi discorsi quale Anima, psiche, che poi non cambia! Non sono, meglio di altri, ho difetti, attenzione, difetti, istintivi, cioè come spiegarli? no, che non saprei, ma troppo troppo…! Allore lasci alle vostre intelligenze e sensibilità, se mai interessate, non ha fare analisi, ma capire quanto detto da me! Ripeto, nessuno è ritenuto a farlo! Figuriamoci, ma sento La necessità, non sofferta, di affermare quanto scritto!!! Il perché, è già nella motivazione, che mi fa stare su questo Blog, che comunque, continuo, a definire Stupendo. Ma………….

  17. perdonate’lorrore a cui siete ormai abituati, tipo a con h, come verbo dove non centra nulla,…. conta il post, per me…!!! Essere vita tutt’uno nella pratica, conciò che s’intende in teorie, spesso da poltrone, parlo in genere, non specificamente, del blog! Essere, non diventare, che è diversa cosa del divenire! per l’amor di Dio, non sto spiegando, tali diversità, è il loro profondo essere! Essere, neanche praticare, scuole, o altro, che ben vengano a chi ne sente necessità! quel che dico, ha un suo motivo, e parlando di me cosi, non è un inalzarsi, perché credetemi, non ho tale prete, non m’interessano, come un fiore non saprebbe che farsene d’un abito da sera, al pari eè per me! Dico questo, colgo nel senso di sentire, una tristezza! Tristezza, non causata da una qualche persona in particolare, ma. da certe cose, che avvolte come anima, mi fanno chiedere… che faccio qui! attenzione, specie mi rivolgo a Lei Professore, cosi a tante sensibilità di questa casa! Non è un voler sminuire la belezza e l’intento di questo spazio, Assolutamente!! Ma, ora stop alle parole, so che capirete, il mio dire!! Non vi nego, con un po di tristezza, se pur, come scissi in altra pag, so trattare anche con questa Incantevole sensazione, da non confondere, con il sadomasochismo… eeheehee tanto per chiudere con un sorriseto 😉 Buona serata, a tutti!!!

  18. Caro Giuseppe, cosa è accaduto?

  19. (Finalmente qualcuno che chiede aiuto, sennò gli dicono che gli piaceva, speriamo che venga ascoltato, speriamo che qualcuno intervenga e che nessuno offra tarallucci e vino alla fine di questa insopportabile farsa.)

  20. No caro il mio Professore, nulla, sono percezioni, definiamole cosi.. o sentire, che non per forza devono riguardare me, come persona, “Giuseppe”! Sentire, e se si sente!!! e allora precisare cosi… quale il piacere, la lealtà d’anima di stare im questa casa blog! Non temo, ciò che queste parole, o quelle scritte prima, dicevo quale definizioni se ne posono trarre; del tipo.. fragilità, o cos’altro? anche perché se cosi fosse non mi nasconderei, dietro niente! Poiche credo seriamente, cosa più bello, della fragilità, quale forza più preziosa?, v’è un fragilità che non teme la peggior delle fine! il perché, vive proprio in quella stessa bellezza! Intendiamoci nessun detentore assoluto, ma.ma.Nulla Profesore, ho sentito la necessita comune, di mettere in chiaro,come Io vivo il Blog! Questo non vuol dire vivere fra le nuvole, anzi! Né non aver quella forza, di cui se possibile faccio a meno, e vorrei fare ameno! Ma Ripeto Professore, era solo per dire, che ancora c’è chi vive con Onestà, alcuni luoghi, e lo ripeto, non perché incapace di vedere, o leggere, ma perché, certe strutture, come definizioni di ingenuità, che poi ingenuità non è, si son volute depositare nella propria vita, da tempo! Ciò non vuol dire, non vedere o essere ingenui! Ripeto, mi creda Professore, è solo un discorso in generale, si fidi, di me!!! Un Buon Giorno a tutti!!!! Buon giorno, non so a cosa allude Valeria, ma, non capendo non rispondo, per non sbagliare,!! Professore, ogni tanto meglio ricordare a se stessi per primi, che cosa si sta a fare in questo Blog, e con quale spirito, e purezza d’anima/o !! tutto qui, lo chiedo ad alta voce, diciamo un pensiero Condiviso, se pur Mio!!! Ancora Buon Sabato a lei, a tutti!!! Nessuna, richiesta D’ Aiuto!!! Anzi…. 🙂

  21. Mi scusi professore, ora ho capito!,perdoni il malinteso, “in specie non mi rivolgo a lei professore, professore; metre ho scritto specie mi rivolgo a lei! qundi aahaahhaa mi perdoni, sembra che io l’abbia con lei o richiami la sua attenzione! Le chiedo scusa x l’equivoco, ma Nulla di che, Per il resto è tutto valido, è solo un precisare, solo…ecc.ecc! Capito mio caro Professore, solo un errore 😦 di battitura…. AAAhaaahaaaa… “BUON SABATO”!!! Per Il resto ma di che… non a lei prof…

  22. @Diamante,hai ragione ,felicità è troppo ,ma io sono felice di provare serenità . sarà l’età ma dopo tante tempeste vissute adesso so che si attraversano e che il mare si calma sempre ma ho anche imparato ad
    avere pazienza. un abbraccio.
    @caro giuseppe, ho detto qualcosa che ti ha fatto dispiacere? ho . scherzato troppo? non mi permetterei mai ,seppure involontariamente,di non prestare ascolto.che posso fare ?io non ho la vostra preparazione ,ma frequento questo blog per le affinità che vivo. un abbraccio forte.
    @ caraValeria, perchè farsa?l’anima non è mai farsa.ciao
    @alessandra , stamane i ciliegi in fiore sono più belli che mai.
    @al prof , se ho sbagliato mi riprenda.un abbraccio.

  23. Buon sabato anche a te, caro Giuseppe 🙂

  24. @annamaria: a volte lo è. Guarda Barbablu!

  25. Bene, io porto i tarallini.

  26. Allora, lo ripeto per l’ennesima volta, primo voglio chiarirmi con Anna De Simone, cara Anna, no nulla, non preoccuparti niente di tutto ciò, un abbraccio! Cara Valeria, io non capisco o non voglio capire, come vedi sono Onesto, quindi, a buon “intenditore poche parole” se ti riferisci a me, sia sulla richiesta d’aiuto, sia sui taralli? Allora, se è si!!! Ripeto, il mio modo di fare sia nella vita sia nel Blog, sono uguali, se pur mi rendo conto pretendere troppo!! Non ci si conosce, né ci si può conoscere! Ribadisco per la mia miliardesima volta, con le mie pazzie, follie, come li vuoi chiamare Nevrosi, tutte insieme, ti sta BENE?? Allora, dicevamo, non concedo né a te, né a qualsiasi Dio, di fare analisi da quattro soldi ! Ti spiego, non perché, magari una bel paio di sedute non mi piacerebbero?, ma, quando, con chi, lo decido io, sempre… non mi vada di tenermi le mie Follie 😉 ! allora, tu forse sei qui a guardare in tutti, la gobba credendo di vederla ovunque, io sono qui, per vedere da tante cose, persino quelle cose chiamate follia, pazzia, e quant’altro….. la Vita! La Vita!! la sua Bellezza, anche nella suo mistero che crea, tutto, l’essenza che tutto muove nell’essere intero, “animale, umano,vegetale “! Quindi per farla breve, ripeto, per quanto possa averne capito o meno, sono qui il mio fare Anima, non è certo trattare il tutto come e “ovunque” vedere solo malattia..? Vedo la sofferenza, ma, in modo diverso del giocattolino Tipo: “valigetta del dottore”. Io vedo altro, Ripeto, se pur la sofferenza, non tratto tutto con quel fare, mettiamo la “macchina” a posto, “L’ESSENZA Della Vita”! Sono qui per fare Anima, discutere, non in modo speculativo, capire, dire la mia, Senza fare, ripeto l’analista del cavolo!!! Non m’interessa la cosa, credo che far psicoanalisi si cosa seria, Quindi!! Certo lo so anche Io che, sempre si fa “psiche”? io però la guardo come vita, non come malattia Continua e Assoluta!! Chiudo, spero di essere stato chiaro! Per ultimo, mi ripeto ancora, se a qualcuno non dovesse andare, il mio modo, d’intendere il blog, può fare a meno di considerare, me, i miei post, ma. ripeto ma….. lasciamo perdere, il fare I “Junghini” della situazione, almeno con me! Il perché lo spiegato tempo fa, lo rispiegato, sopra!!! Spero comunque d’essermi, sbagliato, se cosi fosse, chiedo Pardon. Buon Sabato a tutti Ciao “Anna Maria De Simone” ma quale dotti & Sapienti, Parlo almeno per ME 😀 😉 !!!

  27. La notte trascorsa, sono andato a dormire, a mezzogiorno ….. che sonno…………… !! Si, si, a mezzogiorno …. che notte di sole :O

  28. BASTA Poco che ce Vòòòòò… 🙂 Buon ascolto. aesso vi vada ? consigliato…. 😛

  29. Calano, i misteri della notte,
    dentro me. due dita
    stringono l’allungata
    cenere d’una sigaretta,
    porgendo il mio mento,
    allo sguardo, e guardo…
    guardo. Avviso, pettegoli
    occhi fissarmi…
    Timorosi, a non farsi scoprire!
    Non mi elogia, né mene curo!
    Nulla mi crea, non m’importa!
    Sono su di me calati i cieli
    Della Notte. Il rumore,
    scricchiolio della mia barba,
    grattata dolcemente, dal pollice,
    dall’anulare all’unisono!

  30. NATURA MADRE:(….)
    Mare, senza più segreti,
    porta la tua barca…!
    sentieri selvaggi, da trecce di
    spine protette dal sangue
    dell’arco Pimandro!
    accettate il mio cammino.
    a consulta, vi prego!?
    accettate i miei piedi nudi!
    Natura, madre!, riprendimi
    come figlio rinsavito. che festeggi
    tutta la famiglia mia ritrovata!!

  31. VOCI DAL SILENZIO:(….)
    Voce del silenzio!?!…
    Ascoltate ora, quel che
    non ho da dire!… son
    striduli le vocali i suoni!
    allora…Basta!! Ascoltate,
    ascoltate sé d’intesa capace
    Siete?! Forse, imparerete –
    ve ne spaventerete!,
    in una fuga senza meta –
    ne tregua!…
    Sperando nella guerra,
    come momento felice,
    pregherete, o forse,
    ne gioirete…
    se, l’ascolto vero porrete!
    Sullo scoglio,…
    v’adagerete, il Sole,
    … sarà luce!,
    la Notte, ritrovo
    compiuto!

  32. HO COSI, VOGLIA DI ESPRIMERE CIO’, POI OGNUNO CONTINUI.. PER LA SUA VIA:
    Caro professore, poiché l’educazione è il rispetto, che non vul essere venerazione, ma mero riconoscere! Mero riconoscere, qualcosa che, come Essere che di Anima, e ci capiamo cosa intendo, 😉 Vive, ha apprezzato il suo coraggio la sua “fede”, di portare in televisione argomenti non facili, né facilmente accettati da un mondo mediatico, attento solo al consumismo, magari, sento che, pure l’ha pagata, questa scelta? Sbaglierò, e non cerco minimamente risposta a questo! Dicevo, avere rispetto di tutto ciò, sembra che spesso sia visto come, una VENERAZIONE…! Cioè, l’uomo di Spettacolo la star divinizzata! Ma non è cosi, certo, ripeto, Onore a lei sempre, sia per quel coraggio e scelta di programmazione, sia perché, se l’ha fatto, Quello è il suo MONDO a Prescindere!! Ripeto scelta non facile, poi, rispetto per la sua, come definirla??? per non osannarla ancora di Più aaahaahahaa 3:) …. conoscenza, dai, fermiamoci a questo! Ma lo stesso discorso, vale; leggendo Raffaele, Inno, e tutti quelli, dove il mio piccolo esserino “Nevrosino”, vi ha colto ciò, ma maggiormente umiltà…amore, senza pretesa Di…! Questo prescindendo, se, vi sia condivisione in tutto sulle proprie opinioni, idee, verità, ecc.ecc! Quindi, ancora una volta, chiedo cosi, PERCHE’??? perché, Perché………..????????????????????????? 3:) 😉 🙂

  33. Caro Giuseppe, non mi conosci da poco tempo, non vado alla ricerca di gobbe, non ti agitare e continua pure a riposarti. Buon sonno.

  34. tu invece vacci piano, che ti fa male, mangia più taralli…

  35. Non sono agitato, sei tu a quanto pare che vedi ovunque agitazione, debolezze dormienti?! anche nella risposta che hai dato! ma chi sei… ma discuti, e lascia la gente vivere in pace, con le sue ombre o quel che Vuole! non basta la convizione d’essere svegli, preferisco dormire che scocciare con la pretesa di! E’ non è mica la prima, né la seconda? nel senso che tu intendi!! guarda che forse hai confuso una smplice palla di vetro, con la sfera magica!! Tu riposa, un po di più…! Io Dormo magari mi faccio pur giocare, diciamo dalla vita.. ma tu chi sei, ! Continua a Dormire, ma ti leggi? no non va a fare la “junghina” !!! Lasciamo perdere, continua per la tua strada ma non intralciare la mia!! rimani con le tue, ma lascia, gli altri a viversi le loro, al pari di come fanno nei tuoi confronti! Continui.. continui… e non ti rendi conto!! ti avvisai, educatamente tempo fa, te lo ripeto, Fatti i tuo blog, con chi ti permette di fargli quello che vuoi, con me no!! Come io non vengo nei tuoi scritti, se non chiamato in causa, proprio perché ti conosco! Che poi conoscere, a quanto pare… boooh.. mi sa che si parla con soprannomi, qualsiasi sia il motivo, e come parlare con chi?

  36. Certo, Giuseppe, io mangio e tu dormi. Poi ci alterniamo.

  37. Bisogna che ci si levi la convinzione di essere gli unici giusti, diretti, ecc.ecc!! Brutta la convinzione brutta cosa!! Ma viviamo e lasciamo viver come si vuole, alla fine, per Cortesia…. !!! Che ognuno viva come meglio gli pare, certo senza invadenza, ma tolto ciò…… se non chiede aiuto, e finiamola con le letture, di richieste nascoste, che la buo o il buon “Pchicologo” propositamente chiamato cosi,riesce a intravedere, cogliere!!! Mamma, mia, non si può vivere facendo analisi al peto!!!

  38. ma solo taralli, il vino meglio non portarlo!!!

  39. Ti chiedo, solo di non preoccuparti, dico se cosi, fosse, c’è chi gioca con piacere, con la vita e i suoi raggiri, ma non credere sia stolto, come non ci si permette a crederlo di te! Non fare gli altri, degli stupidi, Ricorda, si vede, si capisce, ci si lascia giocare, ma ricorda ci si lascia…. con il proprio Gusto, non con quello degli altri!! Ora io esco, è sabato, Buona serata a te, per il tuo sabato!!

  40. Giuseppe, certo che non siamo stupidi: ma nel sonno parlavi una lingua a me sconosciuta e ballavi che sembravi avere due metri di gambe! Ingestibili come una ballata per chi ha le gambe di due metri. Che peto e peto: se anche questa è anima, sembrava proprio che ti si fossero imbrigliate le gambe e ti scusavi con sorrisetti per aver digitato male… Ho sperato che qualcuno intervenisse per aiutarti, poi, a quanto pare ti sei svegliato. Tutto il resto è vita. Ma mi sono spaventata. Davvero davvero. Mai mai ho pensato che tu fossi stupido. Bene, ora abbiamo chiarito e sappiamo che non siamo stupidi. Buon inizio settimana.

  41. Capita… sbaglio di battitura!!! comunque va bene cosi,… io so ballare comunque pur con le gambe legate ;)..!

  42. Scusandomi con TUTTI, suggerisco, d’immergersi in un armonioso attrattivo contemplativo affine suono che ci riporta alle vibrazioni interiori e/o immergersi in un armoniosa scherzosa amalgamante estatica danza con la propria vera essenza cosmica 😀

  43. @…….RAFFAELE e PEPPE…….oh……; )
    Io a che siamo tutti qui…. vi saluto…….: ) ) )……..!!!!

    con la musica…..lo si sa !! ; )

  44. ….Gli Dei ci sono Sempre…………!!! ; )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...