L’ombra del vento

Aveva, come altre persone, l’abitudine di sorridere esageratamente quando voleva trattenere il pianto.

Carlos Ruiz Zafón, L’ombra del vento
Annunci

17 Risposte

  1. Nella vita …se si soffre….non bisognerebbe MAI “riversare” il propio dolore sugli altri….bisogna “danzargli attorno” e invaderlo di gioia…….la nobiltà di una donna passa “anche” attraverso la delicatezza e il riserbo per le cose “intime”…..quelle “vere” …si manifestano nei silenzi ……..Io danzo sempre e comunque……; )) ; )) ; )) !!!!!!

  2. …gia’…lacrime trattenute per non mostrare le proprie debolezze, fragilita’ o sentimenti…per non mostrare l’amore che quelle lacrime potevano mostrare…lacrome amare o e disperste mai lasciate fluire sul viso o nascoste da scuri occhiali da sole per non rivelare preiccupazioni, ansie o dolori…lacrime amare…lacrime dolci per una gioia inattesa ma lo stesso forzatamente trattenute per paura di mostrare cio’ che un cuore prova…quante lacrime….e’ difficile mostrare le proprie lacrime ma la vita mi ha insegnato a lasciarmi piangere….non e’ facile ma da un po’ di tempo lascio fluire le mie lacrime anche se da esse trapelano sentimenti, fragita’ e emozioni….
    Hesse ha detto che le lacrime sono lo scioglierdi del ghiaccio dell’anima….penso sia vero!

  3. Io detesto per me stessa il copia e incolla …lo uso solo in rarissimi casi….Beatrice…TU sei la Rarità e l’Unicità…..: ))

    …tratto da Kalenda maya di Raimbautde Vaqueiras

    Tanto gentile sboccia, / per tutta la gente

    Donna Beatrice, e cresce / il vostro valore;
    di pregi ornate ciò che tenete / e di belle parole, senza falsità;
    di nobili fatti avete il seme;
    scienza, / pazienza / avete e conoscenza;
    valore / al di là di ogni disputa
    vi vestite di benevolenza.
    Donna graziosa, / che ognuno loda e proclama
    il vostro valore che vi adorna, / e chi vi dimentica, poco gli vale la vita… »

    e ovviamenta Beatrice …che tu mi conosci …anche la musica per Te Splendida Creatura.. ; )

    Angelo Branduardi Calenda Maya

    Beatrice quando arrivi Tu…è solo Danza e Anima per me!!!

  4. @BEATRICE….forse si è capito che mi piaci ,,,e anche parecchio……; ))))) ; )))))

  5. le donne conoscono le lacrime….ci sono lacrime e lacrime.Io le conosco tutte:quelle per una delusione, per la nascita, per la morte., per la partenza,per l’imprevedibile. anche quelle per un film….Alcune vanno consolate,altre basta prendere un fazzoletto tirare su e via…
    conosco le lacrime che non possono piangere perchè chiedono la condivisione con anime affini .. non piango tra la folla. piango dopo.
    c’è un luogo,però ,in cui piango nei cimiteri di guerra avverto tutto il dolore dei padri e delle madri, delle mogli e dei figli e piango.

  6. : ) !!!

  7. Alessandra…grazie di cuore per le tue parole! …ma non credo di meritRe tanto….mi reputo una persona normale…cmq grazie….un bacione

  8. Valeria hai detto una cosa che condivido in pieno: certe lacrime, forse quelle piu’ intime e segrete, si possono condividere solo con anime affini….e’ vero
    un dolce abbraccio, cara.

  9. @Beatrice…va bene….volevo solo farti un dono…va bene anche così.che tu lo meriti o no …a me era venuto spontaneo….in futuro penserò attentamente….prima che alla mia anima venga voglia.di “muoversi”…..buona notte Beatrice.

  10. giuseppe , molto bello

  11. La Bellezza è, la Normalità! Cosa, sempre più rara perciò PREZIOSA! La Normalità….normalità.norma-lità.Normalità.! bisogna, cercarla come, i ricercatori d’oro della metà dell’ottocento in California! preziosa pietra, poiché normalità, è… quel qualcosa di non mascherato! Le maschere, se pur tante son belle, riescono a parlare di bellezza, altre sono solo Morte, che tutto con se vorrebbero Portare!! Bea, tu sei bella,cosi è bella la tua Maschera, leggi cosa io umilmente vedo come maschere, tu sei la pietra preziosa della normalità, Rara! Notte.Notte!!!

  12. Voglio salutare una persona a me Cara, Map.Mapp!! Un abbraccio, se pur credo che…… !

  13. Bea, non sono Anna Maria De Simone, ma condivido con te quello che ha scritto.

  14. Abbiam preso, mai dato
    Abbiam solo preso…
    Per ciò, mai riceveremo nulla.
    Siam superficiali, la terra lo sa!
    Siam stati omicidi e ladri
    Per ciò, sarà tanto se avremo
    Una nuova possibilità,
    In un qualche Tempo passato
    O in altro, che sia!

  15. Cerco, l’affinità dove non c’è?! o meglio, cerco di capire cosa vedo in quel che chiamo non affine, vedo l’altro? solo l’altro? ho magari me stesso, dico, avvolte? Boh??? mistero della fede, che forse è bello, che tale rimanga,per continuare a camminare… tra bellezze, pianti, sfogati in modi e maniere diverse! chi danza, danza pure in lacrime! Chi l’ha detto che danzare è sinonimo solo di fuga, o di divertimento? la danza dell’anima, spesso non è altro che una chiave che apre rubinetti! Cammino, pur quando altri credono si è fermi! Non esiste un conta passi, ne un velocimetro! e se anche girassi intorno, ben venga, vorrà dire che anche in quel girotondo, vi sarà da comprendere, e se pur par lo stesso, non lo è mai!!! Un Buon Giorno, a tutti, Buon giorno Professore!!!

  16. ………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...