Tuffarsi

Noi vogliamo, per quel fuoco che ci arde nel cervello, tuffarci nell’abisso, Inferno o Cielo, non importa. Giù nell’Ignoto per trovarvi del nuovo.

Charles Baudelaire, Il viaggio

8 Risposte

  1. …e allora Signori…allacciate bene le vostre cinture….perchè il Viaggio è solo….l’INIZIO…il resto ognuno lo sceglierà per se . ; ) ; ) ; )

    ; ))) ; )))) ; ))))) ))))))

  2. …….giuro..che manterrò sempre una “certa classe”…anche per quello bisogna allenare mente e ….corpo.Lo stile…è importante…..; )) ; )) ; ))

    DANDY….

  3. …il Matto che urla….è Lord Byron….. ; ) !!!

  4. …Thanatos,
    che non sei istinto di Morte,
    il tuo oceano è Kairos.
    Il mio tempo si intreccia con il tuo
    per farti espandere
    e perchè arrivi più sangue
    al cuore!

  5. E’ che soprattutto in mare bisogna piegare le vele al vento. Non si può “piegare” il vento. Chi conosce questo semplice schema, onora quel “dio” e chi lo “rappresenta”. Per chi non lo rispetta, è Bene che rimanga a riva, dove altri compagni e “dei” possono fare al caso suo.

  6. Da: “Ode ad un’urna greca” di J. Keats. Si ringrazia, per l’mmersione in apnea: http://xoomer.virgilio.it/junkets/ode_on_a_grecian_urn.html

    IV
    E chi siete voi, che andate al sacrificio?
    Verso quale verde altare, sacerdote misterioso,
    Conduci la giovenca muggente, i fianchi
    Morbidi coperti da ghirlande?
    E quale paese sul mare, o sul fiume,
    O inerpicato tra la pace dei monti
    Ha mai lasciato questa gente in questo sacro mattino?
    Silenziose, o paese, le tue strade saranno per sempre,
    E mai nessuno tornerà a dire
    Perché sei stato abbandonato.

    V
    O forma Attica! Posa leggiadra! Con un ricamo
    D’ uomini e fanciulle nel marmo,
    Coi rami della foresta e le erbe calpestate –
    Tu, forma silenziosa, come l’eternità
    Tormenti e spezzi la nostra ragione. Fredda pastorale!
    Ancora tu ci sarai, eterna, tra nuovi dolori
    Non più nostri, amica all’uomo, cui dirai
    “Bellezza è verità, verità bellezza,” – questo solo
    Sulla terra sapete, ed è quanto basta.

  7. ….La Delicatezza e L’Educazione all’Eleganza è un arte di rara comprensione..la delicatezza e la Bellezza danzano e attraversano Cuore e Anima..solo se si colgono i tempo…e delle volte..ora e per te…svaniscono per sempre….e così SIA !!!!!

    La delicatezza ha tante vesti…peccato avela persa per sempre…per ALTRI sarà FEDELE compagna…per sempre.

    LA Delicatezza…….

  8. Le è caduta la bacchetta, oh fata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...