Valeria…

Non dire Gatto…

La frase di Valeria

22 Risposte

  1. 😆 😆 😆 😆 😆
    …………………….. 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    ………………………………………………… 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    …………………………………………………
    …………………….. 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆

  2. saltat una riga di faccine sul final…rifacc:

    😆
    😆 😆
    😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

  3. ma no, non era così, rifò:

    …………………….. 😆
    ………………….. 😆 😆
    ……………….. 😆 😆 😆
    …………….. 😆 😆 😆 😆
    ………….. 😆 😆 😆 😆 😆
    ………. 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    ……. 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆
    😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

  4. Non dire Gatto… bianco, se volevi un gatto nero, parafrasando la famosa canzoncina dello Zecchino d’oro.

  5. non viene cmq doveva essere una piramide

  6. ….

  7. … MiaaaaaaROARrrrr!!! A tutti quelli impiramidati e pure al gatto bianco! 😀
    Firmato: un gatto che voleva essere un Leone da riporto, ma che poi si è accettato per quello che era, cioè un europeo tigrato! 😀

  8. Valeria….hai ragioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    bacetttiiiiii

  9. Ma un leone da riporto è un leone calvo che usa il riporto per celare la calvizie?

  10. Di capelli ne ho da vendere, per farne riportini! Ma l’ammiccamento all’equivoco mi ha sempre incuriosito, come mi incuriosiscono i “lapsus”, più di una disamina asettica e univoca.
    Caaaro signor Marras: scrivo signor tra le unità e riporto Marras tra le decine…, oppure ci parliamo tra esemplari del genere Animale, alla pari, ed io “riporto” al mittente esattamente quello che ha emesso, lanciato? 🙂 E’ il mestiere della “staffetta”, dell’ambasciatore di pensieri altrui: l’unica cosa certa è che non “ri-porta pene”, ma ha la responsabilità di fare da ponte tra due estremi. Ed io, ad ora, non sono riuscita a fare con la dovuta seriosità, nemmeno per scherzo, il mestiere che avrei sempre voluto fare. Ma, a differenza di un cane fedele al bastoncino, quello me lo sono rosicchiato e poi sono tornata sempre a descriverlo per nodo e per venature. Ciao!

    P.S. Bel cognome!

  11. Scusate, avevo dimenticato di correggere il nome. Un bacione a Beatrice, che ha, per esempio, proprio quello che mancherebbe ad un leone per essere da “riporto”. Che invidia! 😀

  12. In risp a Val

  13. Roberto carina la battuta del leone calvo,
    penso che da riporto siano soltanto i cani e non le persone.

  14. Valeria, grazie per l’elogio del mio cognome. E come mai lo trovi bello?
    Quanto ai capelli… io, invece, non ne ho da vendere 🙂
    Quanto all’ambasciatore di pensieri altrui che non ri-porta pene ma fa da ponte tra gli estremi… più riporto di così!
    E, Melusina, sono d’accordo con te che le persone non dovrebbero essere da riporto, invero ce n’è sin troppe che svolgono questo ruolo.

  15. Valeria, grazie per l’elogio al mio cognome… posso chiederti perché lo trovi bello?
    Quanto ai capelli, io invece non ne ho da vendere, ma non ho nemmeno l’intenzione di comprarli, né avrei i soldi per farlo :-).
    Quanto all’ambasciatore di pensieri altrui che non ri-porta pene… più riporto di così!
    Melusina, anche io sarei d’accordo che le persone non dovrebbero essere da riporto, con tutto ciò, ce ne sono un’infinità!

  16. Roberto, credo che avere o meno capelli non faccia la differenza quanto, invece, avere uno o due Marras, oppure più di due: mentre nel primo caso sarebbe umano e auspicabile, piuttosto che non averne affatto, nel secondo scatenerebbe l’ira divina su tutta l’umanità! Madre natura lo sa, ed è per questo che ha predisposto tutto a favore del male minore… 🙂 Perdona il mio umorismo bucolico a proposito dei… capelli!

  17. Cara Valeria, devo dedurne che siamo parenti? Scusa l’indiscrezione, ma si direbbe che hai un qualche Marras, forse come marito (e che ti basta e avanza, evidentemente :-))!
    Scusa tu, anche io sto scherzando, e scusate tutti se ho inoltrato due volte lo stesso commento, è che la prima volta avevo le mie ragioni per pensare che non fosse partito.
    Certo, s’è iniziato da un gatto da non dire… e la discussione poi ci ha portato a parlare di leoni calvi con riporto, ambasciatori che non ri-portano pene, capelli abbondanti e assenti, presunti mariti, umorismo bucolico e… Marras!

  18. Parafrasando:
    the ball…
    le pale che girano…

  19. 🙂

  20. Ecco: Mel ha reso egregiamente l’idea dell’uso improprio che l’uomo può fare dei… parenti. Però devo dire che sono tardi all’ira e al decollo… Sono di coccio proprio 🙂

  21. girano talmente tanto che poi decollano…la fisica docet 🙂

  22. Meno male che ci siete voi donne! Viva le donne genere primo! Viva la Grande Madre! Torniamo alla Grande Madre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...