Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia

“Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso. Per evitarlo cambi l’andatura. E il vento cambia andatura, per seguirti meglio. Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il… vento cambia per adattarsi al tuo passo. Questo si ripete infine volte, come una danza sinistra col dio della morte prima dell’alba. Perché quel vento non è qualcosa che è arrivato da lontano, indipendente da te. E’ qualcosa che hai dentro. Quel vento sei tu. Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci, in quel vento, camminando dritto, e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia. Attraversarlo, un passo dopo l’altro. Non troverai sole né luna, nessuna direzione, e forse nemmeno il tempo. Soltanto una sabbia bianca, finissima, come fatta di ossa polverizzate, che danza in alto nel cielo. Devi immaginare questa tempesta di sabbia.
E naturalmente dovrai attraversarla, quella violenta tempesta di sabbia. E’ una tempesta metafisica e simbolica. Ma per quanto metafisica e simbolica, lacera la carne come mille rasoi. Molte persone verseranno il loro sangue, e anche tu forse verserai il tuo. Sangue caldo e rosso. Che ti macchierà le mani. E’ il tuo sangue, e anche sangue di altri.
Poi, quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. Sì, questo è il significato di quella tempesta di sabbia”

Haruki Murakami, Kafka sulla spiaggia

Annunci

20 Risposte

  1. Belle le tempeste di sabbia…..tiro giù il velo per coprire gli occhi…tutto il resto si “dilata” e comincia il viaggio….dopo 40 giorni nel deserto bisogna pur muoversi…spinti dal propio vento.Per fortuna che almeno una volta ogni 6/7 anni questa tempesta mi chiama…..e allora sono viva!!! Bene!!!

  2. A quando la partenza per gli Inferi? Questa locandina non lo dice… Aggiungerei: porta nello zaino il tuo cuore come bussola da piantare in quell’arena arida. Oltre alle merendine.
    E poi, in caratteri cubitali:
    Davvero pensi che essere stati accondiscendenti con i demoni li abbia costretti a sedersi alla tua tavola per poterli studiare meglio e magari dominare? Allora prenota già da adesso una vacanza alternativa a questa. Magari nella savana…. Sì… buona questa.

  3. Demoni Daimon……..accondiscendenza?Come si fa a dominare un Daimon e poi perchè farlo? Io odio il potere in ogni sua singola forma …mai desiderato dominare nessuno….

  4. “Lucifer – Book of Angels vol. 10” è la prima registrazione di studio da dieci anni della più famosa e più venduta ensemble del progetto Masada. In questo album i noti musicisti suonano meglio che mai, miscelando sonorità sefardite ed ashkenazite a ritmi latini, surf, world music ed altro con un inimitabile stile che spazia tra jazz, musica ebraica ed easy listening. Lirica e carica di spirito, questa è una delle più belle ed entusiasmanti musiche da camera che si riuscirà mai di ascoltare. “Lucifer” è un altro notevole album tratto dal “Book of Angels” di John Zorn, una delle collezioni più consistenti ed interessanti di casa Tzadik. Best seller. La musica che io posto con il nome di Lucifero non fa certo di me una seguace di chissà quale assurda setta…pensavo si capisse fosse solo…musica……Mai giudicare niente da una copertina…..ma soprattutto mai giudicare.

  5. E tanto per ribadire il concetto di non giudicare dalla copertina…postare questo non fa’di me una trans…almeno non in questa vita…..per la prossima…imparerò magari anche a truccarmi così !!!!!! io non mangio merendine……..e amo molto la savana.

    The Rocky Horror Picture Schow

  6. Cara alessandra, davvero è notevole come i demoni non sappiano contenersi, nè essere contenuti dall’uomo. Davvero è fantastico come riescano a fare tutto da soli, anche uscire dall’ombra: non è un invito a cena che li attira, non è nemmeno un posto all’ombra, che odiano, quanto un’ incontrollabile esibizionismo per provocare una risposta …

    Detto questo, che non è un giudizio, né un pregiudizio ma una constatazione, ti dico anche che il mio post l’ho scritto quando ancora il tuo non era stato moderato. Perciò non mi sembra nemmeno strano che Lucifero si metta a citare i sacri testi a memoria: è già successo nel deserto con Gesù, ma a quanto pare proprio quella vittoria non gli è andata giù. Pensa a quanto io sono ignorante, invece! Che a quanto pare, esserlo, è addirittura fonte di gioia e non significa che si mangiano le merendine e che di Safari si perisce oltre che a ferire.

  7. La calma, la sorella calma rincuora ogni più piccolo seme, ogni più piccola goccia.
    Al di là del mare si odono venti, spruzzi di cielo e tanta e tanta serenità.
    L’ onda piatta si affaccia al balcone della luna che saluta tutti.
    Ma ora è alba e l ora è calma e tranquilla come questo mare dinnanzi,
    ora è felice
    solo serenità
    dinnanzi a questo cielo limpido e turchino
    e sul mare una distesa di gioia ed emozioni azzurre balenano
    sulla superficie dell acqua come qelle del volto,
    amarsi
    è quiete e gioia,
    realizzazione e pace.
    L armonia si inonda
    e si libbra leggera nell aria
    e nel cuore,
    amarsi, nulla più
    e il mare e il cielo si abbracciano in quest’ Eterno.

    by Mel

  8. Titolo:
    l abbraccio sul bordo del mare.

  9. e cmq ho cambiato colore al mandala perchè lo volevo azzurro,
    ma è uscit verde acqua per questo post

    e cmq
    l immagine che ho postat la volve più grande
    e non c’ era

    doppio uff:
    uff, uff
    😳

    cercav la faccin che sbuffa ma non
    c’è
    tiplo uff:

    uff, uff, e ancora uff guarda te!!!!

    questa è la faccina più vicino a uno sbuffo che ho trovat:

    🙄

  10. e cmq ritorno arancione

  11. @ Melusina io ti abraccio forte…non riesco mai a salutarti “a dovere”..speriamo di riuscire almeno oggi…altrimenti tocca seguirti nei vari post. sei sempre molto dolce e tenera. hai un animo estremamente gentile….mi piace, tu somigli ad una carezza……..ciao!!!!

  12. uff al quadrato,
    avev scritto il post prima con tutti i i miei uff ma quando ho cliccato su invia commento è sparito, lo riscriv,
    uff….

    e cmq uff non ho voglia di riscriverl,
    sbuff!!!!!!!!!!!!!!!

    ps: il cmq arancione era il conseguente logico risultato del post che ho scritto che poi è sparito….

    uffissimo!!!!!

    🙄

  13. ps: “il cmq ritorno arancione” era il conseguente logico risultato del post che ho scritto che poi è sparito….
    uffissimo!!!!!

  14. hhhahahh comunque non erano sacri testi ma una recensione musicale del gruppo in quest…..vabbè..Lallero…!!!!!va bene anche così hhahahahAHHAh!

  15. ma che scherzi sono questi!!!!?????
    ora sono riapparsi tutti i commenti col mandala verde acqua che erano spariti…

    ma strauffatevi tutti!!!!!!!!!!!!!!!!

    👿 arghhhhhh!!!!!!!!!!!!!

    😈
    rghhhhhhhhhh!!!!!!

    uff
    ufff

  16. arghhhhhissimo!!!!

    😈 😈 😈 😈

  17. ***************************

    rabbia partita a razzo:

    iiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    rabbia esplosa:
    BABOOM!!!!!!

  18. Ed io ritorno a sorridere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...