dal web…

Due Ciliegi innamorati, nati distanti, si guardavano senza potersi toccare.
Li vide una Nuvola, che mossa a compassione, pianse dal dolore ed agitò le loro foglie … ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Li vide una Tempesta, che mossa a compassione, urlò dal dolore ed agitò i loro rami … ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Li vide una Montagna, che mossa a compassione, tremò dal dolore ed agitò i loro tronchi … ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Nuvola, Tempesta e Montagna ignoravano, che sotto la terra, le radici dei Ciliegi erano intrecciate in un abbraccio senza tempo

13 Risposte

  1. da casa…

    Mi concedo un pianto inaspettato senza tempo, per pulirmi glòi occhi. L’essenziale è invisibile agli occhi…

  2. Reblogged this on SPIRANIMA and commented:
    Meraviglioso!!!!

  3. quando l’ho letto ho pianto..
    parole uniche!

  4. E’ solo un frammento della grande verità, ma basta solo questo per cambiare la propria realtà

  5. bella similitudine per dire che a livello esteriore cerca con ogni mezzo, anche o quasi sempre doloroso, di raggiungersi con altri simili quando basterebbe entrare in noi stessi per raggiungere e abbracciare l’altro.

  6. Che soul!
    Questo ragazzo ha il ritmo nel sangue,
    sopratutto nel ritornello:
    “sai..”

  7. Per chi ha voglia di un pò di “blu-es”,
    il jazz andava in voga negli anni’ 30,
    questo artista riprende il ritmo del jazz e lo reinterpreta in chiave moderna
    adattandolo anche alla musica popolare italiana..

  8. Noi suoniamo la nostra musica e, alle volte, qualcuno per sbaglio getta una moneta nel cappello,
    pensando che la nostra musica abbia un valore didattico, morale o intellettuale.

    Se sapesse che è solo musica,
    continuerebbe a camminare
    e si terrebbe la moneta.

    Hermann Hesse

    Per me, questa
    questa frase ha un valore simbolico.

  9. .

  10. ♫ *´”)
    ¸.•´¸.•*´¨) ¸.•*¨) ♫
    (¸.•´ (¸.• ♫ ♪

    Ogni musica che non dipinge nulla non è che rumore.

    Jean Baptiste le Rond

  11. 𝄞 *´”)
    ¸.•´¸.•*´¨) ¸.•*¨) 𝄞 ♫
    (¸.•´ (¸.• 𝄞 ♪ *´”)
    ¸.•´¸.•*´¨) ¸.•*¨) 𝄞 ♪
    (¸.•´ (¸.• 𝄞

  12. Quando un racconto diviene poesia
    e una poesia immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...