Inverno grottesco

(Giuseppe Arcimboldo, Inverno, 1563)454px-Arcimboldo_Winter_1563

Annunci

3 Risposte

  1. Noi siamo ciò che mangiamo! Arcimboldo lo sapeva bene.
    Per questo affermo a voce alta, che una vera rivoluzione spirituale richiede anche una modifica del proprio regime alimentari. Diventare Vegetariani aiuta molto. Lo consiglio vivamente a tutti. E’ una scelta etica e salutare che determina anche cambiamenti interiori.
    Un saluto a tutti gli amici del blog,
    Andrea

  2. Questo “inverno” mi fa pensare ad una lirica di Neruda in particolare:

    “Tra ombre e spazio, tra guarnigioni e donzelle,
    dotato di cuor singolare e di sogni funesti,
    precipitosamente pallido, appassito in fronte,
    e con lutto di vedovo furioso per ogni giorno della mia vita,
    ahi, per ogni acqua invisibile che bevo sonnolento
    e per ogni suono che accolgo tremando,
    ho la stessa sete assente, la stessa febbre fredda,
    un udito che nasce, un’angustia indiretta,
    come se arrivassero ladri o fantasmi,
    e in un guscio di estensione fissa e profonda,
    come un cameriere umiliato, come una campana un po’ roca,
    come uno specchio vecchio, come un odor di casa sola
    in cui gli ospiti entrano di notte perdutamente ebbri,
    e c’è un odore di biancheria gettata al suolo, e un’assenza di fiori
    – forse un altro modo ancor meno malinconico -,
    ma, la verità d’improvviso, il vento che sferza il mio petto,
    le notti di sostanza infinita cadute nella mia camera,
    il rumore di un giorno che arde con sacrificio
    sollecitano ciò che di profetico è in me, con malinconia,
    e c’è un colpo di oggetti che chiamano senza risposta
    e un movimento senza tregua, e un nome confuso.”

  3. lo trovo bellissimo questo dipinto..Arcimboldo è una fra i miei preferiti, per la bellezza dei dipinti, ma anche per i suoi simbolismi… e poi era un protetto da Rodolfo secondo a praga. un grandissimo saluto al professore i suoi collaboratori e tutti i lettori con affetto g.luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...