Era necessario un addio

Era necessario un addio, perché capissi che non c’è un addio per noi.
Blaga Dimitrova

La mia potenza di affettività…

Io nacqui malata: uno dei sintomi più gravi e più profondi della mia infermità era il bisogno che sentivo di affezionarmi a tutto ciò che mi circondava, ma in modo violento, subito, estremo. Non mi ricordo di un’epoca della mia vita in cui non abbia amato qualche cosa. […] La mia potenza di affettività non aveva né modi né limiti; era una febbre, un’espansione, un’irradiazione continua; avrei potuto amare tutto l’universo senza esaurirmi.

Igino Ugo Tarchetti

L’amore è per i coraggiosi

L’amore, quello vero, è roba per coraggiosi. E’ solo per chi sa aspettare. E sono davvero pochi quelli capaci di accorgersi che sotto un fuoco spento, a volte, restano braci incandescenti.

Sandor Marai

Guardò il tempo e rise

“E l’amore guardò il tempo e rise, perché sapeva di non averne bisogno. Finse di morire per un giorno, e di rifiorire alla sera, senza leggi da rispettare. Si addormentò in un angolo di cuore per un tempo che non esisteva. Fuggì senza allontanarsi, ritornò senza essere partito, il tempo moriva e lui restava.” Luigi Pirandello

L’amore

“L’amore non ha niente a che fare con l’intelligenza”
Jean Renoir

L’amore è sconsiderato

“L’amore è sconsiderato, non così la ragione. La ragione cerca il proprio vantaggio. L’amore è impetuoso, brucia se stesso, indomito. Pure in mezzo al dolore, l’amore avanza come una macina; dura la sua superficie, procede diritto. Morto all’egoismo, rischia tutto senza chiedere niente.”
Mevlana Jalaluddin Rumi

Il mondo (2)

Per scoprire l’autentica oggettività del mondo l’uomo non deve pensare il mondo come una parte di sè, ma deve sentire se stesso come una parte del mondo.

(Abbagnano)