Sono diverso ogni giorno

Ho bisogno di lasciare che accadano le cose che devono accadere: è necessario essere aperti all’inatteso. Io sono diverso ogni giorno che passa; e quando avrò ottant’anni, spero ancora di poter trovare questi cambiamenti interni ed esterni. Se arriverò a quell’età non mi fermerò a pensare alle cose che ho già fatto, perchè voglio usare ogni attimo di vita che ancora mi resterà. Non posso pianificare niente d’importante, soltanto piccole cose. Chi pianifica ciò che è importante, trasforma tutto in piccole cose.
KAHLIL GIBRAN

Annunci

6 Risposte

  1. Avevo letto,nella mia vita, pochi libri di Castaneda, meno male.

    Non avevo letto : ” Gli insegnamenti dei Guerrieri Toltechi / Lemuriani di Théun Mares”, così, cari e amati dal nostro comune amico e guerriero senza armi e senza pistola…, Rafeluzzzzzzu.

    OGGI, HO INCOMINCIATO A LEGGERE QUESTI ANTICHI ILLUMINATI E HO SCOPERTO, CHE SONO UNA FERITA AL CUORE E UN’ AMARA TRUFFA,

    ADESSO NON HO TEMPO A MIA DISPOSIZIONE, DOMANI ANALISI E DIMOSTRAZIONE DELL’ INGANNO.

    LE CHIACCHIERE, NON UN INSEGNAMENTO… .. E’ DALL’ INSEGNAMENTO CHE RISORGE L’ ARCHETIPO… .

    CASTANEDA E’ STATO UN FIGLIO DI QUESTA SETTA.

    DIETRO QUESTA TRUFFA SI NASCONDE SATANA, L’ ANGELO DEL MALE, RINNEGATO E DIFESO DA RAF.

    CHI RINNEGA E NON CONOSCE IL MALE, E’ UN POSSEDUTO, DAL MALE. A DOMANI.

  2. Rafè, nessun commento, al tuo post…. , ho solo scherzato. Lo scherzo va via, l’ amico rimane.

  3. E’ vero è proprio così Carissimo Luiggggione 😀

    la vera amicizia è un vero eterno amore impersonale è come il sole 😀

    Se consideriamo che ADAMO e EVA così come ci viene raccontato allegoricamente e simbolicamente vivevano in un meraviglioso paradiso, passeggiando dalla mattina alla sera, senza far niente (che noia) ma da INCONSAPEVOLI perché non avevano sviluppato e non possedevano ancora nessun senso critico o di cognizione analitica di pensiero … Ben venne con il suo BENBEN quel satanasso tentatore che in qualche modo li risveglio dal grande indotto sonno, tanto è vero che cominciarono non solo ad osservarsi, ma anche a frapporsi, a confrontarsi con tutte le distorsioni di questo mondo (pandora) che nel tempo avrebbe formato quello che oggi possiamo identificare come guscio della personalità….. un vero e proprio animale intellettualizzato che prima o poi si trasformerà simile ed oltre gli dei, nel SUPERUOMO

    Scherzando….. scherzando…. ma necessariamente e di sicuro, senza perdita di nessun prezioso eterno amico. 😀

    E’ perché negarlo, Io amo il vero Dio Satanasso il Vero Dio Tentatore, o meglio l’ANTICO DEI GIORNI, il Dio THOTH/ERMETE/GESU’ e tanti atri grandi esseri che hanno accolto quella grandiosa indefinibile entità cosmica…. Quel Vero DIO che liberò gli allora giovani umani dalla tirannica eterna schiavitù causata da dei minori, alterando di nascosto, ed innestando in quel loro progetto originario di manipolazione genetica, il suo divino seme stellare. Seme stellare che nel tempo (a causa di certi particolari allineamenti fra Giove/Saturno/Venere/Sole dovute all’orologio cosmico del ciclo precessionale, a causa di queste congiunzioni, che producono particolari onde energetiche unitarie di divina spiraliforme coscienza, che come per attrazione si sarebbero impresse nella pellicola cristallina del DNA ). Il DIO THOTH sapeva che quell’alterazione sul progetto originale, avrebbe attivato certi particolari geni/proteine/induttori innescando un processo evolutivo di risveglio della coscienza che avrebbe condotto dai primati LULU all’uomo attuale.

    Che bella cosa una giornata di sole, che bella cosa LA GENETICA DEGLI DEI pensate solo che la vita media di ogni cellula, (perchè così fu progettata come manovalanza originaria) potrebbe essere innalzata per osservare tutto il ciclo della ruota del loro pianeta di battaglia (NIBIRU) che ogni anno del loro anno, per noi dura circa 25.960 anni!!!??????!!! Che bella cosa una giornata di sole, che bella cosa LA GENETICA DEGLI DEI

  4. Reblogged this on SPIRANIMA and commented:
    Il senso della Vita!

  5. “Non posso pianificare niente d’importante, soltanto piccole cose. Chi pianifica ciò che è importante, trasforma tutto in piccole cose.”

    vivere un un nuovo verbo il “futuro presente”. a scuola mi hanno insegnato il futuro prosssimo, il futuro anteriore , ecco cosa mancava il futuro presente”””””” EUREKA 🙂

  6. Păcat că traducerea nu este prea bună, dar am observat în cele ce am citit, expresia unei gândiri profunde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...