Bontà e ragione

Bontà e ragione non sono nella natura, ma esistono in noi, in noi esseri umani con i quali il caso si diverte; ma possiamo essere più forti del caso e della natura, anche se solo per pochi istanti. Possiamo anche essere vicini l’uno all’altro, quando ce n’è bisogno, e guardarci negli occhi con comprensione; possiamo amarci e vivere confortandoci a vicenda.

HERMANN HESSE

Annunci

2 Risposte

  1. Questa riflessione di Hesse non si addice alla sua notorietà. Dire che la bontà e ragione appartengono solo all’umano e non alla natura è come dire che l’uomo è un alieno per la natura e viceversa. Invece l’uomo è ben immerso nella natura al punto che non potrebbe vivere un solo istante senza di essa. Al contrario, la natura può vivere benissimo senza l’uomo, anche se però sarebbe incompleta.
    Pertanto queste qualità sono proprie della natura che trovano naturale realizzazione nell’uomo, suo prodotto di fattura elevata.

  2. gli animali, i fiori,il mondo che ci circonda , fluiscono, spontaneamente, secondo l’istinto , secondo le stagioni, secondo i ritmi dell’universo.
    l’uomo è uscito dal paradiso dell’incoscienza x sapere x conoscere ha la libertà,di crescerex scoprire e gustare e tornare….xciò bontà e ragione sono nello sguardo , nel n/s avvicinarci al mondo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...