La notte dei deSIDERi

Gentili amici, oggi Melusina ci ricorda che abbiamo tutti una opportunità:

Sta sera è san Lorenzo,
tutti gli innamorati e non sono avvisati

Buona serata spero che tutti i vostri desideri si avverino!!!!!

io desidero, desidero…

curiosità:

desiderio: deriva da sidus/sideris ossia costellazione divenuta poi
singola stella…
Quindi guardate il cielo
e desiderate e sperate
c’ è una stella per ognuno di noi
nel mondo
Ad ognuno di noi
è data una possibilità,
questa notte
o le altre notti a seguire
quando osserverete le stelle
considerate
che avete un’infinita di possibilità
una per ogni stella…

-l’anima del desiderio è legata alla luce delle stelle

Seguendo i consigni di Melusina, vi dedico questi versi eterni, e vi lascio in attesa della discesa delle stelle:

Qual rugiada e qual pianto,
quai lacrime eran quelle
che sparger vidi dal notturno manto
e dal candido volto delle stelle?

Torquato Tasso, “Rime”

…a proposito di danza I

“Satiro danzante”, IV-II sec. a.C., Mazara del Vallo

Come ci dicono Rumi e Nietzsche – coincidenza significativa – “chi conosce la potenza della danza vive in Dio”.

Buona giornata a tutti!