Un tramonto per EMILY DICKINSON III

La nostra Valeria-Luo D.A. fa incontrare la poesia di Emily con la pittura di Vincent. Ecco i tramonti scelti da lei e le sue parole:

Vincent Van Gogh, “Paesaggio al tramonto”, 1885

…e quest’altro, dello stesso Van Gogh, che sembra “scritto”, prima che dipinto, dalle abili mani di un bambino. A me fa ricordare i primi disegni di mia figlia.

Vincent Van Gogh, “Salici al tramonto”, 1888

8 Risposte

  1. Una Buona Radiosa Serata Carissimo Prof. Gabriele, 😀

    come ha ragione la nostra Cara Valeria, perché per affinità elettive, per destino, l’essere evoluto ridiscendendo in questo mondo, spesso si porta traccia (imprinding) del suo passato raggiunto cammino…. 😀

    Quanta verità è celata nel detto che dice: ” ogni vecchio saggio ricercatore d’anima non esisterà a consultare un bimbo appena nato per sapere qualcosa dei mondi superiori” 😀

  2. “Salici al tramonto” risponde, secondo me, anche alla lirica di patrizia: sulle dita è possibile contare i raggi del sole, per esempio, e gelosamente custodirli… per poi ricontarli; con le dita è possibile “rac-contantarli” con estrema… dovizia… di particolari in quel giorno di festa tanto atteso.

    Un saluto

  3. Ti auguro una giornata meravigliosa, mio caro Gabriele. Con immenso affetto… 🙂

  4. …sì, carissimo Raffaele, è così, e le anime simili si raggruppano.

    Un abbraccio

  5. Hai ragione,
    Valeria cara… hai rac-contato i raggi di Febo e sei divenuta la nostra Musagete

  6. Grazie millle, carissimo Luigi. Ricambio l’augurio!

    A presto

  7. Caro prof,
    è per me un onore ed un privilegio, ma è “soltanto” questione di coincidenze miracolose… 🙂
    Cercherò di spiegarmi meglio: un luogo simile a questo è dove si infrangono le onde; qui è possibile, per me, ascoltare i miei pensieri migliori e, nell’illusione di poterne governare le intenzioni, vederli volare via poco prima di tornare a sorprendermi, carichi di umidità a trattenermi.
    Sospesa tra senso e senso, prego più del solito, spalmando il presente di ricordi. A mia madre fa bene. Tutto qui. E qua.

    Un buon risveglio e baci.

  8. Grazie, cara Valeria,
    un risveglio gatteggiante anche a te.

    Baci baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...