Spirito della guarigione

Carissimi,

il nostro Nicola Gelo ci ha spedito questa riflessione che credo sia utile a noi tutti. Aspetto le vostre considerazioni:

Caro Gabriele,
ti affido un pensiero del grande Jung.
Cosa ne pensi?
Nicola

“Credo che la guarigione con metodi spirituali, e dunque senza uso di tecniche materiali, abbia in futuro delle possibilità insospettate. Credo che, a poco a poco, il vostro ambito di competenza andrà oltre a quello che oggi, a torto o a ragione, definiamo come “funzionale”, per abbracciare anche l’intero organismo. Vedo risplendere di fronte a me l’aurora di una nuova era nella quale certe operazioni chirurgiche, come ad esempio quelle sui tumori, saranno considerate un lavoro di rappezzatura, e ci si renderà conto, pieni di orrore, come mai una volta sia stata possibile una conoscenza così limitata dei metodi di cura. Allora ci sarà a mala pena spazio per le cure tradizionali. Sono lungi dallo screditare in qualche modo la medicina moderna e la chirurgia. Nutro al contrario una grande ammirazione per entrambe. Tuttavia ho potuto dare un’ occhiata alle enormi energie che si trovano all’interno della persona, provenienti da una sorgente esterna, e che sotto certe condizioni fluiscono in lei; energie che possono essere definite solo come divine. Forze che non solo possono guarire disturbi funzionali, ma anche disturbi organici, che poi sono solo espressioni concomitanti di disturbi psico-spirituali”

Prof. Dr. Carl Gustav Jung
[cit. in Bruno Gröning, Rivoluzione nella medicina – Una documentazione medica sulla guarigione per via spirituale; Dr.med. Matthias Kamp]

Annunci

5 Risposte

  1. ciao nicola . grazie per aver messo nel blog questo bellissimo passo di jung. in perfetta sintonia con kreinheder, il corpo e l anima. un libro che il nostro grandissimo professore nelle sue trasmissioni ha spiegato più volte. g.luca

  2. Occorre qui riportare questa pratica osservazione di Thomas A. Edison, che dice: “So che questo mondo è governato da una Intelligenza Infinita. Essa lo ha creato, ed Essa lo fa andare avanti. Tutto ciò che ci circonda, tutto ciò che esiste, prova il numero infinito di leggi concatenate che reggono il mondo. E’ questo un fatto innegabile e matematico nella sua precisione”.[…]
    Abbiamo veramente bisogno di questa Guida Divina per poter impedire ai nostri bassi istinti di renderci arroganti, e distruttivi nei riguardi di noi stessi come degli altri.

    [Walter M. Germain, I segreti poteri del Superconscio; ed. Mediterranee.]

  3. Caro Nicola,
    sì, ed è la perdita di questo rapporto con la dimensione numinosa che sta conducendo la nostra società a compiere il genocidio dello spirito. Ma c’è l’antidoto…

  4. Caro Gabriele,

    puoi parlarci dell’antidoto?

  5. Caro Nicola,
    il mio “antidoto”:
    una inesauribile e costante ricerca dell’affettività.
    E quindi, dell’Amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...