Bambini

Annunci

16 Risposte

  1. UN Tempo almeno i telegiornali dedicavano qualche minuto a queste Immagini! Oggi compaiono sempre meno, perché non si può disturbare la tranquillità delle Persone mentre pranzano o cenano! Io dico che non basta dire: Lo sappiamo, come spesso mi sento dire da tanti! Dico che queste Immagini devono farci male, un male però che accresce Coscienza Vera, un decidere di fare qualcosa non solo x lavarsi la coscienza, ma proprio perché si giunge a non accettare più tutto quello che questo video Mostra!!! Non Importa se non si cambia il Mondo da soli, nello stesso tempo dico che si cambia…! Ed Ora Vi saluto veramente, lasciandovi Un sereno Fine settimana, oltre alla Buona Notte!

  2. Si allargasse la visione di famiglia, costituzione-costruzione di questa società! Ancor prima sviluppatasi in modo da diventare “Archetipo” In noi come singoli, forse, cambierebbe ciò che è Amore per come viene integrata e la sua Interpretazione! Certo, è un Utopia… allargata al mondo Intero! Meno utopia se ognuno diveniamo Mondo intero! Fesserie da me scritte, ma le preferisco alla realtà quella di cui stiamo discutendo, che come tale c’appare!

  3. Domande affidate al vento… che cercano una possibilità di entrare in contatto con le cose (Bradamante, ne “Il cavaliere inesistente” di Italo Calvino! … 🙂 )

    “Figlio del mondo stanotte dove dormirai?
    in quale treno da quale sogno scenderai
    dentro quegli occhi scuri più del mare
    hai la certezza di essere solo al mondo ormai
    io come te ho conosciuto queste strade
    le ho camminate cercando mani e vita da toccare
    figlio del mondo abbandonato dal mondo
    sotto lo stesso sole
    per ogni uomo che non ha più voce
    figlio del mondo porta la sua croce
    figlio del mondo tra il mondo e una città
    c’è un posto dove nessuno si salva mai
    figlio violento inseguito dalla polizia
    tu corri e non tornare più
    io come te ho conosciuto anche un amore
    l’ho consumato due bocche che non hanno più parole
    due nudi figli del mondo
    tra i fogli di un giornale
    per ogni uomo che non ha più voce
    figlio del mondo porta la sua croce
    per ogni uomo che non ha più voce
    figlio del mondo porta la sua croce
    figlio del mondo stanotte dove dormirai?
    in quale treno su quale nave sognerai
    io come te vorrei fermare nelle mie mani questa notte
    saremo liberi al mondo figli del mondo
    eterni viaggiatori
    per ogni uomo che non ha più voce
    figlio del mondo porta la sua croce
    per ogni uomo che non ha più voce
    figlio del mondo porta la sua croce

    (Figlio del mondo di Paola Turci)

    (si ringrazia: http://angolotesti.leonardo.it/P/testi_canzoni_paola_turci_1510/testo_canzone_figlio_del_mondo_1435919.html )

  4. Domande che Rambaldo accoglie nella sua mano: … 🙂

    “Dalle strade bagnate di pianto
    una perla tra i denti del tempo e il
    dolore all’ idea
    di avere perso a dieci anni l’innocenza
    sola, trascinando coraggio
    consapevole che non basterà
    cercherai, sceglierai ogni giorno
    come vivere
    Questa parte di mondo che cosa ti
    offre
    quale buona occasione, quale
    opportunità
    tra i poeti distanti e le filosofie
    c’è qualcosa che rimane non detto
    come un velo tra i tuoi occhi ed il
    mondo
    questa parte di mondo
    Dalle strade bagnate di sangue
    trascinato dal vento
    l’est.. negli occhi
    nelle tue lacrime
    l’infinita dolcezza che mostri
    guardandomi
    Questa parte di mondo che cosa ti
    offre
    quale buona occasione, quale
    consolazione
    tra le storie d’amore e le loro bugie
    c’è qualcosa che rimane non detto
    come un velo tra i tuoi occhi ed il
    mondo
    questa parte di mondo
    quale parte del mondo migliore sarà
    Quale buona occasione quale
    opportunità
    tra i poeti distanti e le filosofie
    c’è qualcosa che non ti hanno mai
    detto
    alza il velo tra i tuoi occhi ed il
    mondo
    questa parte di mondo.”
    (Questa parte di mondo di Paola Turci)

    (Si ringrazia: http://singring.virgilio.it/testi/paola-turci/testo-questa-parte-di-mondo.html )

  5. Immagini strazianti, impregnate di dolore, di un’Umanità abbandonata dallo sguardo dei potenti del mondo, che nelle loro riunioni collegiali producono aiuti del nulla!.
    Un’umanità abbandonata anche da tutti noi che guardiamo!.
    Sordi e ciechi e insensibili, anestetizzati verso il dolore e la morte, incapaci di vero Amore!
    Claudio

  6. Gioioso weekend, Gabiele caro! Baci baci… 😉

  7. Grazie, Luigi. Baci baci

  8. Non veniamo al mondo con un solo vestito e non tutti i vestiti sono vestiti di imperatori. Illusione . Ciò che si può è aiutare chi ce lo chiede, adesso, in questa vita. Io ho già dato, e oggi odio le mosche, come allora, i miei pensieri inutili. La Morte non è uguale per tutti.C’è anche chi non ha neanche la forza di piangere, anzi non ci pensa proprio, non è previsto il pianto, noi d’altro canto piangiamo, col piatto di maccheroni davanti.

  9. c’è a chi passa l’appetito, o meglio passava! quando queste imagini andavano in onda! Certo era un momento, poiché i nostri frigo erano e sono colmi, ma non si cambiava canale! Aiutare, bisogna capire come aiutare chicchessia, cosa non semplice! Ma forse spesso vorremmo più che dare! questo è un interrogativo! Quando si da, se pur facile a dire difficile a fare, nulla si dovrebbe pretendere in cambio! Quel figlio/a di quel Sentimento altissimo, che nulla vuole nel senso comune del volere! Bisogna saper accettare che le persone non si aiutano con le nostre convinzioni o con ciò che riteniamo essere corretto! Certo, l’essenziale è DARE.Dare…! Siamo sicuri che non pretendiamo? Detto cosi il discorso è allargato troppo! Ritornando alla fame nel 3 Mondo, di quello m’interessa soffermarmi, su questa Pag! Il 3 mondo è Ovunque vi siano bambini che soffrono, che non esistono, in questa giungla del più forte!! Buona Notte! Vale belli i video!

  10. un saluto a tutti
    baci!!!!!!!!
    😀

  11. Buona domenica, caro Prof.!

    La mia massima stima e rispetto per tutti coloro che sono impegnati in opere di volontariato, sia laico che religioso, purché non sia una colonizzazione soft. Tra questi come non ricordare l’impegno del padre Alex Zanottelli, missionario comboniano, in Africa, proseguito poi a Napoli, il suo appello contro la privatizzazione dell’acqua e recentemente quello per il taglio delle spese militari.
    Infatti oltre al lodevole impegno individuale occorre incidere sulle scelte economiche, politico-finanziarie per migliorare il mondo, per liberare dalla croce tutti i sofferenti.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Alex_Zanotelli

    Per la conversione, poi, io lo manderei in Vaticano, penso che ne abbia bisogno……

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/e-se-invece-tagliassimo-le-armi/215963

    Appello di padre Alex Zanotelli contro le spese militari nella manovra finanziaria.
    http://www.ildialogo.org/appelli/indice_1314206334.htm

  12. Ciao, Mel. Baci baci

  13. Cara Anna, hai fatto bene a ricordare l’operato di padre Zanotelli. Grazie. Baci baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...