La dura prova

La dura prova è ormai alla fine:
mio cuore, sorridi al domani.

Son passati i giorni angosciosi,
quando ero triste fino al pianto.

Anima mia, ancora un poco,
non stare a contare gli istanti.

Ho letto le parole amare,
e ho bandito le oscure chimere.

Gli occhi non possono vederla
a causa di un dovere doloroso,

l’occhio è ansioso di ascoltare
le note d’oro della sua voce tenera,

tutto il mio essere e il mio amore
acclamano il giorno felice

in cui,unico sogno, unico pensiero,
ritornerà da me la fidanzata.

Paul Verlaine

Annunci

4 Risposte

  1. “l’occhio è ansioso di ascoltare
    le note d’oro della sua voce tenera”

  2. …Ho capito, ci vuole la fidanzata … ehm… l’archetipo del dramma, per farti mettere la testa a posto… Io dico “[…] non sempre giovinezza è verità/ un’altra gioventù giunge con gli anni/ c’è un seguito alla tua perplessa musica./ Chiedi perdono alle schiere dei bruti/ se vuoi uscirne. Lascia il giuoco stanco/ e sanguinoso, di modestia e orgoglio./ Rischia l’anima. Strappalo, quel foglio/ bianco che tieni in mano.” (da “Sereni esile mito”, “L’ospite ingrato”, di Franco Fortini)

  3. Un caro abbraccio, Gabriele caro. Baci baci… 🙂

  4. Ti abbraccio anch’io, carissimo. Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...