COME STATE? Vi aspetto questa sera alle 21.00

Carissimi vi aspetto questa sera, dalle 21 alle 24.oo su CinquestelleTv. Vi invito anche ad intervenire per raccontare, senza alcuna censura, le vostre storie e per dirmi-ci… come state. Per vedere su quali emittenti verrà trasmesso il programma c’è il link qui a destra nella pagina del blog

Annunci

28 Risposte

  1. Un grandissimo abbraccio per te, Gabriele caro… 😉

  2. Grazie, Luigi. Baci

  3. Commento prova. Voglio capire se per farlo occorre registrarsi, ho cercato in tutto in blog una voce che indica la registrazione dell’utente ma non sono riuscito a trovarla. Come funziona? Grazie.

  4. Grande, Gabriele, come sempre! Se non ci fossi dovrebbero inventarti…

    Con tanto tanto affetto,

    Luigi

  5. Uffa Proffi ma che fine ha fatto???

  6. 😦

  7. Eh, cara Map. Imprevisti vari…

  8. Caro Luigi, sei troppo buono. Un abbraccio

  9. Non mi abbandonare proffiiiiii 😦 scusate un’attacco di ipoglicemia ultra affettiva….

  10. :))))) Baciiii

  11. Canto

    Il giorno comincia a illuminare
    quel cielo ombrato dal chiaroscuro
    dell’aurora e un dolore riposa lontano
    lasciando emergere la speranza di un dono
    che lieve si posa nel grembo del tuo abbandono!
    Come il canto di un risveglio riporta tutti i trepidi
    movimenti persi nel silenzioso ritrovarsi integri
    e gioiosi, la risposta del cuore elèva i migliori
    bagliori che accendono quei lumi nitidi per
    accogliere il tuo incanto interiore, naturalmente
    sbocciato al risveglio del sole!

    Nel “come state?” ognuno è solo e libero come la corsa del pensiero con la certezza delle carenze che portano sconfinate fughe del sentire, che travolge la volontà di correre dove puoi stare diversamente, quasi ai confini della mancata vita che travolge quel “vuoto”!
    I perché chiedono spazio nel colore di un pensiero che emerge gonfio di timide attese,nel tempo che non cancella le rughe del suo passaggio!
    Guarda lontano e lo ritroverai in una nuvola che sposta la sorte dell’attimo fuggente, liberata dal dolore del vivere sospeso!

    Fiorella

    Auguri a tutti per la S. Pasqua 2012, con vero affetto!

  12. Per il Professore Gabriele La Porta

    Grazie per l’educazione ormai comprovata dall’ 8/12/2010!

    Non c’è niente di accogliente nella maleducazione ostentata!

    La risposta è già data, non ci sono scuse assurde, dopo un ritorno che mi sono sforzata di fare per toccare con mano, da quella lontana data in cui scrissi una lettera indirizzata e rimasta senza risposta!

    Il Professore, chiamato in causa, disse incredibilmente: “di non aver voluto dare un cortese accenno di risposta per non creare ulteriori problemi”, a chi si riferiva? Ci sono due pesi e due misure in questo blog?

    Ci sono persone indispensabili e quelle che si possono escludere con indifferenza? I personali messaggi sul blog non migliorano la situazione di chi la subisce!

    Altro che i poveri bisognosi della trasmissione!

    Poi dite di fare “Anima” in questo blog e la S. Pasqua non la contempla??? Si rimane soli anche in questo?

    Ringrazio Brunello per l’enfasi che ha messo nella mia difesa di allora nel “Come state?” e quello che è venuto dopo per la malafede.

    Fiorella

    29/03/2012

  13. Cara Fiorella, a volte si prendono delle decisioni che, al momento, sembrano giuste. Mi spiace che tu abbia reagito così, ma io ho agito in buona fede. In questo blog non si fa alcuna differenza su chi vi scrive, ti assicuro e tengo a precisarlo per evitare altri equivoci. Un caro saluto e sulla Pasqua ci stiamo preparando.

  14. Cara Fiorella, sono testimone diretta e indiretta di una certa maleducazione e malafede. A distanza di tempo posso dirti, però, che se il professore fosse intervenuto ogni volta in merito ai nostri dissidi interni, non si sarebbe scoperta la vera dinamica del replicarsi – e gli intenti – di certi rapporti virtuali intercorsi su questo blog. Che ora non fanno più paura. Testare l’autorevolezza del titolare e dei suoi collaboratori è stato lo sport preferito di tutti… noi… da un po’ di tempo a questa parte. Non è intervenuto per difendersi. Avrebbe potuto, non ti pare? Eppure noi siamo sempre qua! (Ti ho difesa anche io nel post “sulla poesia” del 9 marzo 2011!)
    Bentornata e buona Pasqua anche a te.

  15. Auspico e comincio io, di non fare affermazioni personali tipo come mi sono svegliata male oggi e via dicendo qui siamo tutti esseri umani delle cose possono sfuggire neanche il prof. è perfetto, a me pure mi sono capitati degli episodi spiacevoli che ho scordato, cara Fiorella mi ricordo che tu fosti presa per me da un’altra persona per via una questione di profilo mio in mail suppongo, è che molti fanno balletti con i nick e via discorrendo che io non ho mai fatto, un baillamme che forse dico forse qualcuno ha voluto lasciar perdere di incrementare e peggiorare o forse anche se mi ricordo bene perchè tutti erano affaccendati in un’altro argomento/post è stata una pura e semplice distrazione!!! c’è di peggio io credo che prendersela per un blog.
    Dai la tua mail piuttosto in maniera che tu ti possa chiarire in privato con chiunque di noi lo voglia. Ti pare? OK?
    Dedichiamoci all’Arte alla Letteratura “a Fare Anima” e lasciamo perdere le beghe, e le questioni personali irrisolte e le varie proiezioni che ognuno fa sull’altro tipo millefoglie. Un Bacio.A tutti.

  16. la mia mail alias, non l’ho verificata ancora comunque dovrebbe essere giusta : b2w2q@notsharingmy.info

  17. Caro Professore, lei ha l’esperienza della giusta azione e nel momento giusto e per la persona che ha davanti, anche se attraverso una corrispondenza che, a mio parere, non è “niente”!

    Nessuna persona lo è, qualsiasi sia la forma dialettica, qualcosa si trova sempre per capire meglio se c’è attenzione e non sfuggevole e inconsistente disponibilità !

    Io,venendo sul suo blog e spero mi creda sincera, ho riflettuto tanto perché era la prima mia esperienza di questo genere, non amo interpretare l’altro, è più l’altro che mi deve far sentire il movimento delle mie capacità intuitive:

    Siamo tanti sulla terra e non ci guardiamo neanche in faccia,delle volte volutamente senza motivo oppure no, chissà quanti pensieri si fanno appena vai oltre!!!
    La maleducazione poi è imperante quando meno te l’aspetti e ne rimani disorientata e non ci sono repliche perché l’esperienza cambia la vita!!
    La sincerità arriva mascherata e lei mi ha disorientata e tanto con una sua decisione incostruttiva e distruttiva !

    Che dire di più, le ferite sono lacrime del cuore! Quando le hai versate rimane il segno!
    Il pensiero è però fonte di energia e trova spazi estesi per il bello che non muore mai e si arricchisce in ogni esperienza e cerca i perché.
    Io mi sono ritrovata qui il 28/3/2012 all’improvviso, senza averlo mai pensato di farlo e mai più per nessuna spinta e capirò anche questo! Tutto ha un senso! Non l’ho presa così come lei dice, l’ho “sentita” cosi!
    La vita esplora, noi ci stiamo dentro sempre!

    Fiorella

    30/3/20012

  18. Un bacio a Map e un saluto a Manu
    un ciao anche a Val

    😀

  19. e un un altro saluto a Patrizia
    🙂

  20. Grazie per le tue parole, Valeria, non mi sento di dire molte cose dopo tanto tempo passato a riflettere sulle stranezze della nostra vita, che spesso ha bramosia di estensioni affettive e silenziose.
    Voglio dirti che ti ho pensato e in quella tua poesia che ho commentato per starti vicino come ti ho sentito e forse per un attimo tu mi hai respinta perché il proprio vissuto è troppo interiorizzato,,è solo nostro parla con,noi, di noi, di tutte le sfumature dal bianco al nero, dal lilla a giallo, il rosa e il blu, la notte e il giorno, insomma è solo quello strano percorso che è nostro e farlo insieme è cogliere l’attimo di quel timido contatto!
    Però non è poi male……:” come può uno scoglio arginare il mare, anche se non voglio, torno già a volare”!

    Auguri anche a te per la S. Pasqua 2012!

  21. Map qual è il tuo vero nome di battesimo, è Fiorella? Non è uno sbaglio di a-mail è confusione di persone,!!! Ci si parla e poi dopo si hanno le idee intrecciate su chi abbiamo dall’altra parte!
    Il dialogo interrotto, almeno avessi potuto davvero essere te con le tue magnifiche risposte a raffica che ti arrivano e te le prendi tutte, senza replica! Sei forte e lasci tutti in “sospeso” come se non fosse roba tua! Brava! La vita ha bisogno di certe stimolazioni! Il cervello non si impigrisce!
    Non so cosa farò su questo blog ancora perché non era programmato il mio ritorno e devo lasciare che il mio “essere” mi renda chiara la spinta improvvisa, che ho avuto!
    I contatti sono stati sporadici ma presenti per come sono andate le cose e quindi Fiorella c’è! Ora si tratta di ritrovare Fiorella che è dispersa in mare aperto, però parla e non mi sembra una realtà conciliabile!

    Un caro saluto e baci pasquali!

  22. Non è detto che tu non
    abbia ragione, ma non è
    detto che io voglia dirtelo.

    ——————————————–

    (non c’entra F. sopra, è un mio appunto…ragionare…bisogna leggerlo bene perchè la differenza è tra rispetto e contesa fuori luogo).

  23. Cara Fiorella, lo ripeto: mi dispiace averti causato del dolore. Spero che capirai. Baci e abbracci

  24. Caro Inno, lo dico con gentilezza credo non convenga a nessuno mettere altra legna al fuoco, a buon intenditore, poche parole.

  25. Bau, bau, bau. E’ più che sufficiente… .

  26. Dunque, dunque…
    Caro prof, voleva sapere come stiamo? Ebbene oggi glielo canto con ardore, questo tormentone che bene riassume ciò che è sempre stato: è possibile che la ciclicità porti sgomento nelle sfere frequentate da coloro che aspirano all’immortalità; è certo, invece, il pronto impiego di un fulmine divino!
    Baci
    Dunque, il tormentone…
    “Quando la grande via venne abbandonata, ci furono umanità e giustizia.
    Quando apparvero ingegnio e conoscenza, cu fu la grande civilizzazione.
    Quando nella famiglia venne meno l’armonia, ci fu la pietà filiale.
    Quando la nazione sprofondò nel disordine, ci furono i ministri fedeli.”
    (Lao-Tzu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...