Ora

26 Risposte

  1. sono ricolma di felicità!!!
    Questo Natale è stato magico per me, più di quelli passati, mi ha segnata indelebilmente positivamente…
    auguro tanta felicità a tutti!!!
    Notte

    la felicità bella condividerla e spero vivamente che ognuno possa essere felice tanto che il proprio cuore trabocchi…

    ps:
    Manu girovago, a volte torna a casa-blog, così per venir a salutar i “vecchi” e i nuovi amici!!!
    8)

  2. 8)

  3. 😎

  4. IL CAPPUSINO= il cappuccio con il sorrisino!!!
    😀

  5. ORA O MOMENTI SONO LA STESSA COSA?

    MOMENTI

    Tutto è un momento,
    la gioia intorno al tuo lettino,
    rosa o celeste
    che importanza ha?
    E’ un momento
    la prima volta che felice
    giochi con il tuo primo giocattolo
    e poi lo abbandoni in un angolo.
    E’ un momento
    una delle tante feste di compleanno.
    E’ un momento
    il primo bacio,
    il primo amore,
    la prima delusione,
    le prime lacrime.
    E’ un momento
    il tuo diploma,
    la tua laurea in mano,
    i primi complimenti degli amici,
    dei parenti.
    E’ un momento
    il giorno che ti siedi dietro una scrivania
    o varchi i cancelli d’una fabbrica
    vestito da operaio.
    E’ un momento il matrimonio,
    il primo figlio
    (o il secondo o il terzo).
    E’ un momento la tua prima vacanza,
    l’auto acquistata a rate,
    la prima casa
    con il mutuo che durerà una vita (forse).
    E’ un momento una malattia,
    una gioia,
    un dolore,
    una speranza,
    l’allegria.
    Tutto è un momento e scappa via.
    E’ un momento una delusione,
    che non si scorderà mai,
    che resterà scolpita in cuore,
    per sempre.
    E’ un momento
    perdere un grande amore,
    a lungo cercato, poco durato.
    Anche la morte è un momento,
    anzi
    è un frammento di un momento,
    ma che scelta difficile!

    Salvatore Armando Santoro
    (Boccheggiano 12/03/2008 20.43)

  6. Ciao Mel!!
    …non ho cambiato casa-blog ma ho cambiato casa-manu (e non ho ancora internet) 😀

    UN SALUTONE A TUTTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    . 😎

  7. Chi sei tu, lettore che leggi
    le mie parole tra un centinaio d’anni?
    Non posso inviarti un solo fiore
    della ricchezza di questa primavera,
    una sola striatura d’oro
    delle nubi lontane.
    Apri le porte e guardati intorno.
    Dal tuo giardino in fiore cogli
    i ricordi fragranti dei fiori svaniti
    un centinaio d’anno fa.
    Nella gioia del tuo cuore possa tu sentire
    la gioia vivente che cantò
    in un mattino di primavera,
    mandando la sua voce lieta
    attraverso un centinaio d’anni.

    Tagore

  8. Perchè farlo ora se non per “amore” che solo riempie di significato una vita intera.

  9. A te pensavo quando scrivevo a Mel della pasta reale! Ma dov’eri finita cheri ?? Ma che una cuoca come te a Natale/Noel da soli ci lascia? Mmmhmm onne sei stata birichina? Spero niente di grave… ho le antennine scassatucce ma magari intuisco qualcosa mmm??? Baci baci baci.

  10. 🙂 sì, Map, sono un po’ sottoterra in effetti…. è il periodo. Sono nata il 21 dicembre e ogni anno in questo periodo sono pronta alla rottamazione, non so proprio cosa mi prende, è veramente infernale questo passaggio!
    Che antenne che hai! E meno male che sono scassatucce!!!!!

  11. Eh, Saminuccia anche a me il compleanno si avvicina quando arriva sto periodo comincio a sentire l’artrosi..

    dai che ce frega?
    ….
    Ti immagini che bellezza quando NON ci daranno il posto sull’autobus e potremo inveire come matte??
    ….
    O quando i nipoti cominceranno (almeno per quanto riguarda me) a ronzarci intorno aspettando che inciampiamo nel pannolone ed invece noi non leviamo mai il disturbo e loro lì a far finta di esser affezionati?
    ….
    che soddisfazione far finta di non ricordare niente e esser sordi per convenienza…
    ….
    Che grande libidine una bastonata bene assestata, ad un passante che innavertitamente ci manca di rispetto…
    ….

    Che fantastica cosa essere acide con chi cerca di farci sentire come se fossimo sceme..
    …..
    Che bello fare innamorare qualche arzillo vecchietto scandalizzando tutti i suoi e i nostri parenti
    ….
    Voglio e ti auguro una vecchiaia scandalosa però però restiamo connesse
    ….
    Io comincio ad allenarmi intanto mi iscrivo a palestra ci vado con un mio amico mezzo gay l’altra metà devo verificarla, mi sono già informata ci sono solo un paio di donne (bruttissime) poi tutti uomini…!! l’elisir di giovinezza sono i feronomoni maschili, inspirare ed espirare correndo sul tapis roulant con l’immagine di chi?? Attaccata sopra il cruscotto…(sperando non ci siano altre…esalazioni dovute a quei barattoloni iperproteici che si mangiano).Poi ti faccio sapere se mi passa l’artrosi e mi viene invece la tendinite…

  12. Che belle contemplative parole del grandioso Tagore che parla al suo stesso passato presente futuro reincarnato Se’ terreno 😀

  13. Cara Semina, è solo per un eccesso di sante energetiche cosmiche SPIRILLE che ridiscendono in questo particolare periodo dell-anno *confuenza & allineamento di particolari pianeti in coincidenza con le maggiori energie ergoniche del giono & notte in equlibrio * I neutrini in questo periodo particolare hanno due vettori con spin uno verso il centro della terra l-altro dal centro della terra. Devi solo capire di quale imprinting il tuo corpo biologico e soprattutto eterico è stato inondato fin dalla nascita, affinchè tu potessi utilizzarli per scopi più elevati ….. in poche parole sono il sintomo che prima o poi ti faranno capire il tuo vero cammino

    😀 Scusami per queste parole. 😀

  14. Ciao Raffaele, io sono Samina con la A e con l’accento sulla I, ma anche Semina mi piace 🙂
    Ciao Mappy: entrambi mi dite cose bellissime.
    “Una vecchiaia scandalosa”: per forza! Se sono nata il giorno dalla notte più lunga, per nascere devo scandalizzare la notte! Sì, sarà una vecchiaia scandalosa.
    E tu, Raffaele, mi dici “devi SOLO capire…”: sono proprio là, su quel “solo”. Su quell’energia che va dal centro e verso il centro. Su quegli opposti che mettono insieme magmaticamente. E quel sintomo che prima o poi mi farà capire qual è il mio vero cammino si fa sempre e sempre più grave, e allora forse dovrei pensare che sto arrivando al centro della Terra, chissà, per ripartire subito dopo, come Ulisse. Mah.
    😀

  15. A SEMINA
    Nella lingua italiana nelle parole piane (come Semìna che, fra l’altro, è un nome) l’accento cade sulla penultima sillaba. La cosa sarebbe diversa se il termine fosse usato come 3.a persona dell’indicativo presente del verbo seminare (ma in tal caso l’accento cadrebbe foneticamente sulla “e” per distinguerlo dal sostantivo)..
    Io ho inteso il termine appunto come un nome, Semìna (con l’accento, quindi, sulla i) e penso che nessuno si sarebbe sognato a leggerlo come Sémina, a meno che non volesse farlo per celia!
    Un abbraccio e Buon Anno sperando che sia un anno di “sémina” buona!
    .

  16. Ciao Cara Semina, 😀
    Mi permetto, visto che anche questo identificativo ti è simpatico. D’altronde “la semina” è qualcosa di generativo di costruttivo di positivo così come anche di divina manifestazione…
    Ognuno di noi ha un proprio raggio conduttore, così come una propria polarità sia chimica che elettromagnetica in cui è stato foggiato il nostro corpo biologico così come anche i nostri corpi eterici più sottili, tanto è vero che la nostra struttura biologica è nelle stesse proporzioni di quella della nostra amata terra. Il “solo” lo puoi capire solo tu, solo tu poi capire se sei attratta per la montagna, per il mare o per la terra. Solo tu sei il dottore migliore. E non solo, di sicuro anche il sole, la luna, I pianeti, il vento, le nuvole, la pioggia, la neve ecc. manifestano le loro attrattive/repulsive vibrazioni sul tuo corpo in misura differente di un altro… Solo tu puoi capire quando stai meglio centrata con te stessa il punto ottimale del tuo centro permanente. (direbbe giustamente qualche esoterista) Io ti posso solo dire che com’è per le maree così anche il nostro corpo subisce le stesse forze fisiche e non fisiche sensibili e soprasensibili, visibili e non visibili . Non esiste nessun effetto senza una causa prima, bisogna solo ricercarle. Quando la trovi, con quella tua giusta frequenza vibrazionale che puoi sentire e percepire anche a pelle …. puoi meglio entrare in sintonia/risonanza con le vibrazioni che più ti sono affini ed in quella giusta maggiore armonia di sicuro meglio potrai esprimere ed espandere il tuo vero essere creativo, altrimenti emicranie, pesantezza fisica, mancanza di concentrazione, mancanza di desiderio ecc dovute ad una maggiore energia non utilizzata ti faranno sentire come tu hai già detto.. L’energia ha bisogno di essere trasmutata continuamente altrimenti collassa e si cristallizza scompensando gli equilibri del corpo biologico, ed accelerando il processo di invecchiamento delle cellule e del corpo. Fare palestra, movimento, bere molta acqua, stare all’aria aperta a contatto con la natura ecc. sono tutte cose in sintonia con la nostra vera natura sia biologica che spirituale. Se tu sei ridiscesa in questo nostro tempo nel mese di Dicembre c’è un motivo sia fisico che spirituale perché ogni anno, ogni mese, ogni settimana, ogni giorno, ogni ora ha una sua particolare confluenza ed un apporto di energie cosmiche e terrene ben diverse 😀

  17. beh, c’è anche la sémina come sostantivo… e poi, tu sei Raffaele?

  18. Ma Samina è di origine Araba!!! E significa bambina sana….o no???quindi meglio di questo augurio???

  19. Cara Semina sono solo uno come tanti, sono solo un ribelle tosto genitore 😀

    Non ti nascondo che la lingua italiana mi è assai sconosciuta, e scusandomi, letteralmente e sintatticamente non bado proprio a come sono scritte le parole, ma solo al suono e alle vibrazioni che producono nel mio strano discriminante risonante intuitivo cuore 😀

    In poco tempo, troppe cose ho dovuto riesumare dalla mia passata memoria. Troppe cose ho anche scritto canalizzandoli con mio figlio Orazio . Immagina solo in circa 40.000 pagine di testo quanta moltitudine di errori ci sono, ma di sicuro ti garantisco con tutto il mio ignorante immortale cuore che i significati e le stranissime illogiche irrazionali non ordinarie rivelazioni vanno oltre l’ordinaria comune interpretazione che solo un intuitivo cuore può capire. E se mi permetti, per parlare di certe verità assai nascoste, ci vuole soprattutto anche CORAGGIO e menefreghismo da quello che gli altri direbbero pensano o deriderebbero facilmente come insensate….

  20. Carissima Semina, senza nessuna imposta psicologica scrutante ricercante curiosità, ma solo per quella semplicistica sincerità che ci accomuna, potresti essere così gentile di mostrarti anche con il tuo vero nome? O se ci siamo già conosciuti in altre preziose isole di questo mondo virtuale, ma assai reale nei giusti celati sentiti percepiti manifestanti sentimenti ?

    (tempo fa frequentavo circa un centinaio di fantastiche isole che poi, per mancanza di tempo ho dovuto ridurre ad una ventina, anche se con tantissimi amici mi sento sempre via email )

  21. Map: bravissima!!!! Hai indovinato l’origine del mio nome!
    Raffaele: non ho problemi a dirti che mi chiamo Daniela Thomas: Samina è il nome che uso per firmare i miei post sul blog Domodama, ma tutti sanno che sono io.
    Però ti avverto che non sono molto propensa a scrivere tanto: quindi ti ringrazio dell’appassionata attenzione, ma non credo che corrisponderò adeguatamente 😀

  22. Daniela Thomas….ma sono secoli!!! Ho perso qualche neurone ma il nome tuo me lo ricordo!!
    Aspetta aspetta che metto la freccia e m’appoggio da un lato.Mumble mumble mumble..

  23. Come dimenticarla? La leggenda orientale del sole e della luna, 14 novembre 2009!
    Ciao, Daniela!

  24. grazie, Valeria! Non ricordavo di avere scritto qui quella bella storia, e ritrovarla oggi mi è stato di grande conforto!

  25. Carissimo Emanuele,
    il nostro blog è tornato in vita. Purtroppo c’è stato un problema legato al dominio, e dal fraintendimento che ne è sorto attualmente abbiamo rimediato tornando al dominio di wordpress. Quindi, per ora, l’indirizzo da usare è il seguente:

    https://gabrielelaporta.wordpress.com/

    Mi raccomando, diffondete a tutti gli amici la variazione. Grazie e scusa ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...