I piaceri del pensiero

“Chi ho avuto come insegnante? Parigi o Dublino! Sono  convinto, veramente, assolutamente, che ciascuno di noi sia plasmato dai luoghi, dalla cultura, dalle atmosfere, dall’Anima del Mondo  in cui mangia e dorme, dalle conversazioni, dagli amori: tutti sono collocati, appartengono a un luogo. Parigi nel 1947-48, Dublino nel 1949-50. Grandi insegnanti. Quando ripenso a quel periodo dopo la guerra e a quelle città e a quelle persone sono portato a credere che sia stato allora che per la prima volta ho sentito i piaceri del pensiero. Nelle scuole e nelle università in cui ero stato prima, c’era apprendimento, ma non c’era molto piacere e non c’era neppure pensiero”.

James Hillman

16 Risposte

  1. Buon sabato mattina, Gabriele carissimo! Tanti baci per te… 😉

  2. Gabriele, condivido con te la mia “Vertigine di un pino” (letta da Marco Zanni). Buon ascolto…

  3. Grazie, Luigi. Baci

  4. Grazie, Luigi. Suggestivo. Baci baci

  5. Caro Luigi….. hai sentito l’animo, del pino.. sicuro e verde, scuro pino
    e misterioso nutrimento che ci arriva dalla terra…..
    solo, il pino ..
    così bello e solitario , solo il pino, sa essere
    Magnifico e splendente e, nella sua solitudine, bello.
    e riempie di profumi lo spazio delle sue solitudini…
    egli non teme di attaccarsi alla terra, è fiero di espandere le sue forti radici
    non teme di crescere solo, quando può guardare più lontano
    ed i suoi semi minuscoli e leggeri
    soltanto la generosità e la morbidezza della terra
    sa accogliere…. basta un briciolo di rugiada per renderli fertili e forti.
    le sue altitudini fanno sì che un pino si può vedere ed amare
    anche da lontano

  6. …..e quando il vento soffia tra i suoi rami, esplode in me, quel suono. qualcosa di grande come un’emozione
    suono di infiniti..

  7. “Ciascuno di noi è plasmato dall’anima del Mondo”, l’affermazione di Hillman è vera perchè ognuno ha un’anima e persegue ciò che sente. Al di là dei buoni o dei cattivi propositi.

  8. Buona serata, carissimo Gabriele, con affetto, Rosa.

  9. Buona serata anche a te, Rosa. Baci

  10. Bellissime parole le tue, carissima Tea. Rivelatrici di un animo estremamente sensibile. Ti abbraccio con tanto affetto!

  11. Una Buona Serata Carissimo Prof. Gabriele 😀

    Che il grande Hilmman dice “Sono  convinto, veramente, assolutamente, che ciascuno di noi sia plasmato dai luoghi, dalla cultura, dalle atmosfere, dall’Anima del Mondo  in cui mangia e dorme, dalle conversazioni, dagli amori: tutti sono collocati, appartengono a un luogo “ E’ PROPRIO VERO, anzi verissimo, ma quando dice che “Nelle scuole e nelle università in cui ero stato prima, c’era apprendimento, ma non c’era molto piacere” POTREI ANCHE CAPIRLO, ma proprio NON PENSO che “non c’era neppure pensiero”. Perchè forse sarà stato il suo non pensiero e non il celato libero pensiero degli altri a fargli dire queste cose… La mia sarà forse una critica, ma penso che su ogni aspetto, finchè non la ricerchiamo, c’è sempre una facciata, UN ASPETTO che ci è sconosciuto e per tanto lo rileghiamo o la riggettiamo alla nostra non conoscenza come NON PERCEPITA.

  12. 🙂

    .

  13. … Il Genius Loci…

    … come la memoria dell’odore del pane caldo: le donne intorno ad un tavolo, in ritmica danza, ad impastare amore.

  14. un saluto veloce e un bacio a tutti!

  15. mi piace molto quello che hai scritto Raffaele. Sei una persona che ha molto da dare agli altri e che ora lo capisco ha perduto, ma non l ha mai perduto. Semplicemente perchè chi ama non perde mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...