La cima

Con un sospiro gli ascensori iniziano a salire
in alti edifici fragili come porcellana.
Fuori sull’asfalto si fa caldo il giorno.
I segnali hanno le palpebre abbassate.
La terra una salita verso il cielo.
Cima dopo cima, nessuna vera ombra.
Voliamo avanti a caccia di Te
per l’estate in cinemascope.
E di sera sono un vascello
a luci spente, a giusta distanza
dalla realtà, mentre a terra
nei parchi fluisce l’equipaggio.

Tomas Tranströmer

Annunci

Oggi a “Complice la notte”

Cari amici, questa sera alle ore 22 parlerò con Chaterine Spaak  del suo ultimo libro “L’amore Blu”, ed. Mondadori, nella trasmissione “Complice la notte” su radio Manà Manà 89.100

Quando mi coglie il buio

Quando mi coglie il buio
una soffocata luna
dietro il cancello
solleva misteriosi grovigli
e sul sagrato d’abissi
mi fiacca l’anima

Maria Allo da “Riflessi di rugiada”, edizioni Albatros