Risvegli

 «Uno vive così, protetto, in un mondo delicato, e crede di vivere. Poi legge un …libro (L’amante di Lady Chatterley, per esempio), o fa un viaggio, o parla con Richard, scopre che non sta vivendo, che è ibernato. I sintomi dell’ibernazione sono facili da individuare: primo: inquietudine, secondo (quando l’ibernazione diventa pericolosa e può degenerare nella morte): assenza di piacere. Questo è tutto. Sembra una malattia innocua. Monotonia, noia, morte. Milioni di uomini vivono in questo modo (o muoiono in questo modo), senza saperlo. Lavorano negli uffici. Guidano una macchina. Fanno picnic con la famiglia. Allevano bambini. Poi interviene una cura “urto”, una persona, un libro, una canzone, che li sveglia, salvandoli dalla morte».

Anaïs Nin

18 Risposte

  1. Posso testimoniare che è vero!
    Qualche anno fa una persona, una persona speciale, ritornata per caso nella vita per una serie si coincidenze mi ha risvegliato dal sonno amebioco in cui ero caduta e di cui non mi rendevo conto. Poi un libro, da questa stessa persona consigliatomi….e pian piano la mia rinascita…..pian piano mi sono risveglaiata e avevo capito die ssere diventata un qualcosa di orrendo, privo di stimoli, di emozioni, di sogni….e avevo anche speso di coltivare le mie pasisoni.
    Da qual giorno lentamente ho ritovato le mie passioni, me stessa, i miei sogni, mi sono ricordata chie ro, da dove venivo e cosa desideravo, ma soprattutto ho ricominciato ad amarmi ed a amare, capendo negli anni seguenti cos’è il Vero Amore….e che per quanti amori ci pososno essere nella nsotra vita, tutti importanti, uno solo è quello vero….
    grazie a quetso angelo per avermi offerto una seconda chance e la possibilità di riemoziarmi ancora, meravigliarmi, stupirmi, sognare ed amare!
    Grazie per avermi riportato a vivere (anche se oggi ho un casino di problemi e sto nella melma….ma, ma almeno so chi sono e cosa desidero!)

  2. refuso:
    smesso di coltivare le mie passioni

  3. ….per onore della cronaca, è sempre grazie a questo Angelo se ho trovato questo blog…blog che è qualcosa che assomiglia ad una casa in cui trovare smepre accoglienza, affetto, sostegno, allegria, un luogo sicuro in cui essere me stessa sempre e cmq….
    Mi ha risvegliato in tutti i sensi: soprattutto ha risvegliato la mia Anima…..

  4. risvegliarsi per ricornoscersi…………per amare con acqua e terra fuoco ed aria,
    pelle cuore naso orecchie bocca occhi …e con tutti i propri sogni colori e respiri

  5. ricordarsi di sè, vuol dire poter amare ed amarsi …. ricordare del bimbo

  6. Il nome della Rosa…
    Seguito dalle mie scorribande in biblioteca, cioè con l’animo giusto…

  7. E’ così, questo blog è il risveglio dell’anima e mi aiuta ad affrontare ogni nuovo giorno……..

  8. Caro Gabriele, buon giorno e mi inchino di fronte alla tua cultura. Grazie per ciò che crei nel mio animo più recondito.
    Rosa

  9. “Mai ci siamo abbracciati, perché
    eravamo per noi stessi un labirinto:
    io non sapevo che fare accanto a te,
    tu pure accanto a me eri smarrita
    e non potevi andare avanti o indietro,
    piangevi sommessa e io
    ero più scontento di prima.
    Da allora son passati dieci anni.
    Resistendo a ogni cosa che passa
    – al sogno, al tempo, all’ira – mi trovo
    ancora dove mi sono perso allora.”

    Kikuo Takano

  10. No -Woody Allen no-
    Egill

  11. BUONGIORNO !!!

  12. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. 🙂 è vero, Map…. questo video per chi ama i libri ..è noioso ..:-) come chi ama i libri… eheheh 🙂 .. umhhmm pardòn… cough-cough…… fhfhghjk…….but…..the music was wanderfull……… 🙂 b

  14. ……… concordo, Egill….. WoodyAllen ha una dose di allegria che fa pensare:
    l’allegria sta all’uomo com una mosca sta al naso di un domatore di leoni…
    eheh

  15. Si è vero che forse non è uno dei suoi film migliori, anche se rimango dell’idea che sia un regista (W.Allen)diretto e lucido come pochi…
    E poi il personaggio di cui sopra mi fa morire : troppo forte! 😀

    Buon fine settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...