Lotta alla mafia

“La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.”

Paolo Borsellino

17 Risposte

  1. Borsellino e Falcone, così come tutte quelle persone magari meno note e tutte le persone che fino alla morte li hanno difesi, credo meritino la nostra riconoscenza e vengano ritenuti eroi, eroi dei nostri tempi! Non basta una banale lapide commemoravita e l’omaggio dei potenti nei giorni di ricorrenza della loro morte…non si possono onorare persone di tale forza morale solo un giorno all’anno e solo come propaganda politica o semplice apparenza istituzionale…..questo mi fa scifo! Invece di essere additati quali esempi di coraggio, lealtà, onestà umana e intellettuale, nonchè amore, amore per il loro lavoro, per la loro funzione istituzionale, per lo Stato, per l’Italia e gli Italiani una volta morti e sepolti pochissimi si ricordano di loro e del loro coraggio…..
    ….persone che con coraggio, dedizione e senza paura hanno affrontato il male e i suoi innumerevoli tentacoli per sapendo che in ballo ‘era la loro stessa vita!

  2. Nel nostro Paese è ora di fare pulizia. Mi sono stancata del cattivo esempio della Campania e di molti suoi abitanti. Le persone oneste sono poche ed io mi considero italiana, nè “terrona”, nè “incivile”. Io faccio la raccolta differenziata……ma c’è la camorra che detiene l’affare smaltimento dei rifiuti. Esiste la collusione con alcuni esponenti dello Stato, non ci sono prove ………ma è evidente. Sto chiedendo aiuto ai politici, ma non mi rispondono. Falcone e Borsellino hanno pagato invano? Sono orgogliosa di abitare in Italia, ma ho repulsione per le mele Putrefatte. Mi aiutate?

  3. Buon giorno Carissimo e Nostro Gabriele. Un forte abbraccio. Un saluto a tutti.

  4. Carissima Rosa, buon giorno. Baci baci

  5. Io abito in Campania.
    A Napoli non mi hanno mai rubato niente anzi uno straccione mi ha inseguito perchè mi erano usciti dei soldi dalla tasca (ero innamorata come al solito e non capivo niente, come al solito e l’amore protegge i pazzi e gli altri pazzi aiutano i pazzi).
    Quindi che dire di Napoli che forse Salerno è meglio.
    Che a Napoli c’è un casino che non finisce più, che quando cammini ti guardi continuamente le spalle, che non puoi portare borse nè gioielli, che è pieno di cinesi, senegalesi, che nei posti più brutti si trova la gente più bella.
    Quello che non sopporto dei napoletani, dei campani in genere è il tribalismo.
    Cioè quella fissa di stare tutti insieme non riescono a spostarsi in un’altra città che immediatamente seguono madri nonne e zie c’è un modo di agire che impedisce ciò che accade in altri luoghi del mondo, andarsene dei giovani e formare famiglie indipendenti dalla famiglia di origine.Ciò che voglio dire è che essere giovani è impossibile quando la vecchiaia incombe da tutte le parti perchè il sud è vecchio, vecchio nei modi, vecchio nei privilegi, vecchio nei modi di dire, vecchio come se qualsiasi cosa che fai ti facesse avere dietro una coda di burocrazia difficoltà e malesseri e si ci metto pure il malocchio se volete..insomma una coda di cemento ..è come se il sud camminasse con i piedi di un vecchio dinosauro e ogni tanto guardasse il cielo dove sfrecciano aerei e scuotesse la testa tirando fuori vecchi proverbi che non c’entrano niente come se i giovani sul serio e non solo in Campania non avessero modo di respirare di vivere di fare progetti di formarsi una famiglia perchè viviamo nel fango, fango formatosi anche perchè per il nord noi siamo stati BANCA da cui attingere e PATTUMIERA in cui sversare e dulcis in fundo siamo pure TERRONI ora e dopo tutto questo non vorremmo dire un bel vaffa a tutti coloro a cui che il SUD FOSSE COSI’ HA FATTO SOLO COMODO???

  6. Sono di Avellino e il sud per troppo tempo è stato mal governato. La Campania è diventata la pattumiera radioattiva del nord. Da chi è stato permesso tutto ciò? Ti sei chiesta cara Map perchè nessuno parla? Tutti tacciono…….io sono una voce nel deserto, il nulla inespresso,la realtà di un retaggio atavico e squallido. Sono delusa dai politici e dalle correnti di partito. Sono un’insegnante ancora giovane, ma con una prospettiva di pessimismo. Ho vinto una parte del cancro, ma non ho conquistato i miei diritti di paziente. E’ vergognoso. Baci.

  7. […] “Sì, perchè in questo lembo d’italia i giudici che fanno bene il loro mestiere ogni tanto ci lasciano la pelle. Pare, come viene spiegato a più riprese, che paghino in questo modo le loro intemperanze, quell’eccessiva ansia di giustizia che non sta mai bene nella patria del diritto. Nè a Bologna nè in Sicilia.[…]
    Da “Il giudice ragazzino” di Nando dalla Chiesa (Einaudi)

  8. Cara Rosa, condivido il tuo commento ed il tuo pessimismo, una noce nel sacco non fa rumore, per cambiare qualcosa bisogna far rumore ma se sei solo a protestare (o rivendicare un diritto) nessuno ti ascolterà. Dovremmo tutti renderci conto che l’arrendersi, l’arretrare dà ancora più spazio ai prevaricatori e quindi, con ritrovato spirito di solidarietà, cercare di riconquistare insieme il terreno perduto. La sopraffazione dilaga sempre più e del peggio c’é sempre il peggiore e dovremmo ricordare che tutto ciò che si conquista non é mai definitivamente assicurato.
    Un bacio,
    Anna

  9. Cara Anna non sono pessimista. Sono ovunque a combattere: sto facendo sentire quello che penso. E non è poco………. Vi saluto amici.

  10. SEMPLICEMENTE …BASTA!!

    baci.

  11. Il casino politico non fa distensioni tra nord centro o sud, dove esiste il potere politico c’è sempre un dilagante radiale male che come una grossa ragnatela, spesso si appoggia a tutte quelle organizzazioni malavitose presenti come un secondo stato si tutto il territorio nazionale … Ma ditemi, come si potrebbe mai giustificare che in Italia ci sono più politici di tutte gli stati d’America messi insieme? Nel grosso se ne contano circa 1.150.000 di parassiti, per non parlare di tutta quella corruzione che ha infestato dal più piccolo al più grande, tutti i settori sociali ed economici di questa nostra apparente democrazia, che in effetti è una vera e propria tirannia… Siamo il paese più tassato di tutta l’Europa, ed ancora ci sono balordi corrotti esseri che dal piccolo fino all’ultimo della piramide, che ci chiedono di fare ancora dei sacrifici, perché cosa, forse per spremere le menti di esseri più deboli fino all’ultioma goccia di sangue o meglio per svuotare la mente da impulsi di coscienza…. Certo e di sicuro qualcosa succederà, ma spero tanto che non sia come loro vogliono che sia, ovvero condurci ad una guerra fatta dai soli poveri…. Penso che non basterebbe neanche una rivoluzione ad estirpare tantissimi d questi sanguisuga, forse solo il buon dio sa come lavare questa umanità per dare quella giusta pace agli esseri di buona volontà.

  12. Le parole del mio conterraneo Paolo, in questi giorni, sono purtroppo più attuali che mai!

  13. nessuno dice nulla del video col pidocchio?? C’è pure una bella musica e si vede il sangue ..in trasparenza..almeno il pidocchio è un insetto sincero un parassita onesto..insomma tanto di cappello anzi di capello… 🙄 😎

  14. OSCURO SECOLARE:
    Cantano l’allegria
    della tristezza,…
    dei fucili spianati
    il ballo agonico
    attenti a non stonare
    a non sussurrare
    contrarietà…
    nella democrazia dei
    fucili, grideremo…
    W il nostro governatore,
    il nostro primo, ed unico
    cittadino!
    lo ringrazieremo d’averci
    sottratto dal peso del libero
    pensiero, della libera opinione!
    Grazie per la continua Paura
    Che tutti più attenti, induce!
    Ed il coraggio,…? Grazie!
    Altra non era che virtù,
    della Morte sicura!
    Grazie, per averci insegnato
    Come rimaner in vita,…
    Nella libertà, di discutere..
    Liberamente l’ordine
    del giorno, con sacrificio
    giornaliero distribuitoci.
    Poche parole, silenzio
    Ancor meglio, W il nostro
    Primo ed unico Cittadino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...