Persona

23 Risposte

  1. Niente di meglio per carburare, Gabriele caro! Un abbraccio grande come il Mondo… 😉

  2. dedico al prof. e a tutti i supremamente matti del blog.
    E ad Ades e ad… Anubis vecchio amico!! eccoti qua!!che tempi 40 giorni fra le bende! Qualche migliaia di anni fa….ogni giro di benda un canto sacro.Oggi sbendo e racconto sbando e rammendo rammentandoti.
    E a tutti i cani neri/inferi che chiamano Terra, questa terra, ma non lo è.
    (La lingua dell’attore/la lingua dell’amore?? Eternamente…Teneramente)

    HO CAMMINATO DI NASCITA IN NASCITA.
    —-
    Io sono il mutaforma
    Io sono la Passione

    Io avrò sempre solo -una Passione-
    e questa mi porterà nella sua bocca come gigante
    figlia degli dei!!

    Sono la lingua dell’amore
    Sono la Passione
    condividimi -esplora il mondo!
    impregnati-impegnati-impennati!

    Ho camminato di nascita -in nascita-
    e ho spinto la vita fuori!
    Sono come la corrente che avanza e schiocca!!
    come grande Lingua…..
    (come grande Vigna…..)

    ci siamo incontrati Amore mio
    ed è nata una nuova Lingua
    fatta di Passione
    ed abbiamo un Nuovo Vocabolario
    il Nostro.

    Lingua che spingi avanti le parole
    sei la mia lingua amore mio.

    Io sono come Babilonia la Grande
    dimoro dentro le sue Mura.

    Tra alti denti.

    La Passione era tale che perfino
    Dio stesso decise di porvi fine!!!

    Gli uomini conobbero più lingue
    e si persero…..

    Ricordo la mia lingua ed
    essa è la mia!

    Rotola nella bocca
    del mio amato
    in segreto.
    Segreto degli uomini
    Passione degli Angeli.
    Figlia di uomini e di dei.

    Io Avrò Sempre Sete.

  3. Conosci te stesso e sii te stesso, comunque ci vuole coraggio…
    Ricordando Pirandello “Uno, nessuno e centomila” http://digilander.libero.it/principe69_9/maschera3.jpg

  4. Caro Luigi,
    grazie di cuore!

  5. Cara Map,
    vuoi sconvolgerci oggi? La tua lirica è veramente sorprendente. Hai creato un gorgo in cui passione, mito, empiti e visioni si trasfondono in nuovi colori…

  6. Cara Anna,
    fai bene a ricordarcelo, perchè è troppo importante quello che ci ha lasciato Pirandello. Grazie!

  7. Map…sei insuperabile!! Mi hai strabiliato!!!
    Complimenti, cara amica!!

  8. Doc,
    è che ancora non ho trovato, tra le tante attribuitemi, la persona giusta che possa sostituirmi nella vita reale ed interpretarmi nella Totalità… Con dolore infinito mi separo da ognuna di loro ed ogni volta è come perdere una parte di me… Ma ecco che, rielaborando il lutto, riemerge sempre quel sogno dal passato ad indicarmi una strada, mentre invece pensavo di averlo lasciato andare.
    Perchè dovrei dire addio ad un sogno così devoto, anche se mi fa “delirare” … dalla retta via?…
    Ci penso, ci penso…

  9. Cara, Anna, non è questione di coraggio, diciamo che più conosci te stesso spoglio da maschere, meno riesci, in più non vuoi più ritornare, ma pur volendolo, non lo si può…più! questo è quello che provo…Io, su questo argomento, ma la sofferenza è maggiore tanto quanto la bellezza di poter guardare il sole sempre più liberamente senza maschere..!!! un abbraccio. già sapere coscientemente d’essere centomila, ma coscentemente, ne fa in un certo senso una sola persona poiché guida non si lascia guidare almeno in modo totale!!!

  10. GRAZIE proffi!

    Le ha viste al Pergamon Museum di Berlino?? Non sono incredibili? Smalto azzurro sui muri e decoro di leoni e margherite..

  11. Cioè i mattoni sono cotti smaltati e in rilievo pensare che i nazisti si sono portati via tutto pezzo a pezzo come anche un frontone di un tempio greco ed altre cosette da poco!!!
    Buona giornata!!

  12. Che magnificenza,
    cara Map. Purtroppo non le ho mai viste dal vero. Sembrano le porte del cielo!

  13. Rubare ad un popolo la sua memoria è uno degli atti peggiori. Si portano via come trofei i “SIMBOLI”. Non comprendo, ad oggi, il motivo per cui questa porta debba stare a Berlino… insieme a l’altare di Pergamo… mi viene una tristezza profonda… Buona giornata, cara MAP!

  14. Bellissimo, map…, il museo di Pergamo: forse è uno dei più belli al mondo….
    si quella ricostruzione è talmente ben tenuta, nei colori, nelle sfumanture che quando ti poni in mezzo vieni come catapultato a secoli e secoli fa e ti smebra di rivedere le gesta eroiche della citta e del suo fasto!!
    Un sogno ad occhi aperti!

  15. Troppe volte, caro Prof, è accaduto che “i signori del potere” di turno abbiano depredato, rubato, cancellato simboli, etnie, credenze, religioni, momumenti….in nome solo dell’arroganza, del potere e della fama di conquista!
    Che dire di quello che ha fatto Napoleone in Egitto?
    e la distruzione da parte dei conquistatori occidentali delle grandiose culture maia, inca e azteche?
    A me, carissimo prof, viene tristezza, ma anche schifo di fronte a questi scempi di Anima e di storia!!
    E per fortuna che la storia dovrebbe essere maestra di vita!! a colte non pare prorpio!
    Un abbraccione piene di storia!

  16. Ricordiamo il destino dei Buddha in Afganistan… che atroce assurdità. Ma anche i cristiani hanno devastato i monumenti dei pagani, e se oggi ancora possiamo ammirare il Pantheon si deve al fatto che venne trasformata, probabilmente, in chiesa…

    Buona giornata, cara Beatrice!

  17. Deve assolutamente andare a vedere!!
    Rimarrà veramente colpito, nonostante quello che , ovviamente, penso di ogni fanatismo, questo esproprio, questa ruberia, ha “salvato” questi reperti dalla distruzione.
    C’è anche tutto un frontone greco con scalini e tutto che riempie un salone e credo sia proprio il Partenone, una sua parte.Si tratta della Berlino Est che in sè anche se ora è tutta cambiata nasconde un fascino stranissimo, essa stessa è in alcuni luoghi, ferma nel tempo.

  18. Cioè voglio dire, se qualcuno avesse portato via i Budda afghani non sarebbe stato meglio?? Magari per restituirli in seguito?? In teoria anzi questi idioti avrebbero potuto “venderli” ??E già si sarebbe posto un’altro problema però..ma perchè poi non li hanno coperti invece ? Come fece un certo papa con Michelangelo?? HAnno deciso così perchè volevano fare la sceneggiata. E’ per questo che l’ignoranza uccide.

  19. Cara Map,
    parli dei drappi dei nudi di Michelangelo del povero “Braghettone” Daniele da Volterra… oggi hanno anche un’importanza storica.

    Sì, avrebbero potuto coprirli, invece di distruggerli, anche se la cosa mi sembra realmente assurda… sarebbero rimasti in attesa di epoche più “aperte”…

  20. guardatevi “la porta di Ishtar” quant’è bella!!!
    comunque non è il “partenone” come avevo scritto ma il “Pergamon”.

  21. per par condicio qui abbiamo rubato noi…????? …bacio proffi.

    (però a me la Gioconda/Parigi e la Dama dell’Ermellino/Cracovia mi bruciano!!!No? Ce li andiamo a ripigliare??)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...