A proposito di Castaneda

Carissime e carissimi del “temenos”,

la nostra Map pina ci ha donato alcuni stralci di Carlos Castaneda. Buona riflessione!

«Don Juan mi insegnò che il mondo è molto più complesso di quanto siamo disposti ad ammettere di solito, e che ciò che normalmente ci aspettiamo dalla realtà ci viene imposto dal consenso sociale, il quale a sua volta non è altro che un trucco. Ci viene insegnato ad osservare e a comprendere il mondo attraverso un processo di socializzazione, il quale, quando funziona, ci convince che le interpretazioni della realtà che noi condividiamo sono anche i suoi confini. Don Juan interruppe in me questo processo, mostrandomi che ci è possibile trasferirci in altri mondi, dimensioni costanti ed indipendenti dalla nostra condizionatissima coscienza. La stregoneria (l’arte di manipolare la percezione) causa una nuova programmazione della nostra capacità di percepire queste altre dimensioni, che sono tanto reali, uniche, assolute ed accattivanti come lo è il nostro mondo profano di ogni giorno.»

e ancora meglio

Gli esseri umani sono composti anche loro da un numero incalcolabile degli stessi filiformi campi di energia. Queste emanazioni dell’Aquila formano un agglomerato chiuso che si manifesta come una sfera di luce dalle dimensioni corrispondenti a quelle del corpo della persona con le braccia estese lateralmente, apparendo quindi come un gigantesco Uovo Luminoso.

– 4 –

Solo una parte piccolissima delle fibre di luce all’interno di questo globo luminoso viene illuminata da un punto di intenso splendore situato sulla superficie dell’uovo.

– 5 –

La percezione si realizza quando i campi di energia del piccolo gruppo situato intorno al punto d’intenso splendore estendono la propria luce fino ad illuminare identici campi di energia all’esterno dell’uovo. Siccome solo i campi energetici illuminati dal punto di intenso splendore sono percepibili, questo punto viene chiamato “il punto dove viene assemblata la percezione” o, semplicemente il Punto d’assemblaggio (Punto d’unione).

– 6 –

Il Punto d’assemblaggio può essere spostato dalla sua posizione abituale sulla superficie dell’uovo ad un’altra posizione sulla superficie oppure all’interno. Dato che lo splendore del Punto d’assemblaggio fa brillare tutti i campi energetici con i quali viene a contatto, quando esso si sposta fa immediatamente splendere nuovi campi energetici, rendendoli percepibili. Questa percezione si chiama vedere.

– 7 –

Quando il Punto d’Assemblaggio si sposta in modo rilevante, rende possibile la percezione di mondi completamente diversi, altrettanto obiettivi e reali di quelli che percepiamo di solito. Gli Sciamani accedono a questi altri mondi per attingervi energia, potere, soluzione a problemi generali e particolari, o per trovarsi semplicemente di fronte all’inimmaginabile.

– 8 –

L’Intento (l’Astratto, lo Spirito, il Nagual, lAssoluto, l’Aquila) è la forza indescrivibile e smisurata diffusa nell’Universo. Essa ci mette in grado di percepire. Noi non acquisiamo consapevolezza perché percepiamo, bensì riusciamo a percepire in conseguenza dell’intrusione e del peso dell’Intento.

– 9 –

Gli Sciamani Toltechi mirano a raggiungere lo stato di Consapevolezza Totale per sperimentare tutte le possibilità di percezione che l’Uomo ha. Questo stato di consapevolezza implica perfino una morte alternativa.

Annunci

43 Risposte

  1. Somiglianze.Fili tra le persone.Vita da..mediano..Vita da Sciamano!!

    questo è JUNG

    questo è KLEE

  2. questo è per me e Raff .. per ridere !!!

    Un BAcio Shamanico……

    non è un video impegnativo ..vi avviso!! E’ playstascionico.

    E’ bello prendersi in giro…….

    anche Castaneda sarebbe d’accordo.(?)

  3. …la trame nascoste… cara Map, sembre che alcune persone si siano parlate in profondità, attraverso i secoli e le distanze più sconfinate…

  4. Buon Giorno Carissimo Prof. Gabriele,

    cosa dire su queste poche, ma assai significative verità che la nostra preziosa grintosa Maaaapppp ci ha voluto regalare per volgere lo sguardo al mondo interiore attraverso una via. Un’antica via che non è solo speculativa, che non è solo intellettuale o psicologica, ma è una VIA PRATICA… che ogni saggio ricercatore può SPERIMENTARE….. In parte, molta di questa saggezza antica era quella che veniva insegnata nelle scuole misteriche del passato.. ed oggi, quel ramusaglio di conoscenze e rituali che viene accentrato in tante associazioni massoniche è solo rivolto al malevolo controllo ed al malevolo potere, scordando il vero scopo che si celava dietro ogni iniziazione, IL MISTERO DELL’UOMO DIO e di come raggiungere questa consapevolezza per aiutare il prossimo.

  5. Carissima Maaaappppp sei semplicemente FANTASTICA

    Solo una piccola grande considerazione per la tua giusta comprensione , esiste una stretta relazione tra gli SCIMANI e gli IMMORTALI ERRANTI……..

  6. In quanto ad ERRANTE non lo so certo non spetta a me dirlo.

    PERO’ COME ERRO io non erra nessuno.
    Sono tutta errabonda erratica e piena di errori (e forse orrori).
    Echebofà.TVB.

    GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Per i rockettari “rollati” -invece- ….qui 😎

    😛

    Mel, ci vieni ?

    anche CHE mi sembra abbastanza ROCK!! 🙄 […Mel, guarda come si scrive la faccina! messa dopo ROCK ….yeahhh 😎 !

    E poi Majo …. Sua Maestà STAIRWAY TO HEAVEN

    ASSOLUTAMENTE ROCK !! !!!!! !

    . . .

  8. Map 😛 😛 😛

  9. http://gabrielelaporta.com/2011/08/29/a-proposito-del-libro-rosso/#comment-33472

    E’ vero Raffaele….

    se lo SCIMANO (inteso come cambio) NON FUNZIONA ,
    l’ IMMORTALE ERRANTE …..MUORE

    relazione strettissima!

  10. 😛 😛 😛 !
    …anche per te, Raf 😉

    (perchè, alla playstascion, sciamani e rockettari sono “nemici naturali”

    …..TRANNE LUI

    _

  11. 😎

  12. Bea invece è la Fata

    che tocca il cuore del Guerriero …. spingendolo verso il suo Destino

    . 🙂

    _

  13. Data la relazione, la scambievolezza tra SCIMANI ed Erranti ha dato l’idea per lo s-cambio scimano o per uno scherzo di mano im-morta(le)… Della serie: “si entra tutti dalla stessa finestra, tanto s-cambiano soltanto i nomi”.
    …Invio… non invio… invio… non invio… invio… non invio…

  14. Emanul… The Doors Forever… Rock sempre, ma non solo…

  15. Emanuele…

  16. Emanule sei fantastico!!! grazieee…
    in realtà mi sarebbe piaciuto essere la Fata, e forse è proprio quello che avrei voluto essere, per quel “Guerriero” della notte.
    E, è sorprendente, ma è proprio quello che lo esortavo a fare: a seguire il suo destino. Non aveva importanza con chi fosse stato e dove fosse stato, non aveva importanza se io avessi fatto parte della sua vita, come amica, nemica, conoscente o altro, ma avrebbe dovuto lasciare che la sua scelta in merito venisse dai “segni” inequivocabile del Destino e non da una scelta fatta su basi personali e contro il volere del Dio….. Ma ogni mio sforzo di incitarlo a lasciarsi andare al suo destino, a ricordargli che poteva ancora inseguire i suoi sogni e realizzarli, ricordargli che è una persona straordinare dalle molteplici potenzialità sembra stato perfettamente inutile. Insomma la cosa peggiore che potesse fare era dimenticarmi, cancellarmi dalla sua vita e dal suo cuore: e, sembra averlo fatto! ed io mi sento idiota, inutile e stupida…
    Cmq grazie perchè il tuo video mi ha fatto sognare….e sorridere!
    Ti abbraccio col cuore, caro amico!

  17. VA’ bene e…….
    “con l’arte della manutenzione della bicicletta” mitico libro ZEN?
    (che non ce la faccio a leggere perchè non so dove sono i pedali)
    Come la mettiamo ?
    Scimani/Sciamani – Rockettari-Rollati 1 a 1 …ehm….
    A voi la consolle…
    provaci ancora Emanù!

  18. Inviato!

    Baci baci, cara Valeria!

  19. CI metteremo tutti d’accordo su questo…. FANTASTICO………….

  20. “Sì o no… questo o quello… uno o zero. L’intera conoscenza umana è costruita sulla base di questa discriminazione elementare a due termini. Ne è una dimostrazione la memoria dei calcolatori, che immagazzinano tutta la loro conoscenza sotto forma di informazione binaria. Tanti uno e tanti zero, nient’altro. Dato che non ci siamo abituati, di solito non ci accorgiamo che esiste un terzo termine logico possibile equivalente al sì o al no, il quale è in grado di espandere la nostra conoscenza in una direzione non riconosciuta. Non esiste nemmeno il termine per indicarlo, per cui dovrò usare la parola giapponese ‘mu’. ‘Mu’ significa ‘nessuna cosa’. Come ‘Qualità’, ‘mu’ punta il dito fuori dal processo di discriminazione dualistica, dicendo semplicemente: “nessuna classe, non uno non zero, non sì non no. Afferma che il contesto della domanda è tale per cui la risposta sì o la risposta no sono errate e non dovrebbero essere date. Il suo significato è “non fare la domanda”. ‘Mu’ è appropriato quando il contesto della domanda diviene troppo angusto per la verità della risposta”.[….]

    “Alla fine Fedro si rese conto che la Qualità non poteva essere collegata singolarmente n‚ al soggetto n‚ all’oggetto: la si riscontrava solo nel loro rapporto reciproco. La Qualità è il punto in cui soggetto e oggetto s’incontrano. La Qualità non è una cosa, è un evento. È l’evento che vede il soggetto prendere coscienza dell’oggetto. E dato che senza oggetto non ci può essere soggetto – sono gli oggetti che creano nel soggetto la coscienza di sé – la Qualità è l’evento che rende possibile la coscienza sia dell’uno che degli altri. Questo vuol dire che la Qualità non è solo conseguenza di una collisione tra soggetto e oggetto. L’esistenza stessa di soggetto e oggetto è dedotta dall’evento Qualità. L’evento Qualità è causa del soggetto e dell’oggetto, erroneamente considerati come causa della Qualità”.

    Il fatto che una ripresa pragmatista della retorica classica conduca a vie d’uscita così differenti come quelle di McCloskey e di Pirsig mi sembra giustificabile se tanto nella retorica quanto nel pragmatismo si individuano filoni diversi. Non si tratta, peraltro, di una ipotesi priva di sostegni. In una interpretazione recente della sofistica che Salvatore Natoli ha sviluppato nella storia della filosofia a dispense curata da Severino per la Fabbri – si può leggere di una differenziazione tra il filone dialettico – retorico di Gorgia e quello empirico – pragmatico di Protagora: per Gorgia, se anche qualcosa esistesse non potrebbe essere conosciuto, e vi è dunque una compiuta dissociazione tra parole e cose, linguaggio e realtà; per Protagora,

    l’uomo è misura di tutte le cose secondo il modo in cui ne fa esperienza, per cui nella relazione tra il linguaggio e la realtà la verità si dà come circolarità dei due momenti del conoscere e del fare.

    […]

    IL RESTO (perchè i libri sono due)

    http://digilander.libero.it/paginazero/SOMMARIO/Recensioni/LO%20ZEN%20E%20L'ARTE%20DELLA%20MANUTENZIONE%20DELLA%20MOTOCICLETTA.HTM

  21. Parlando di Guerrieri mi è venuto in mente un guerriero fatto di una certa carta…
    A maggio, con le rose, è ritornato.

  22. Grazie anche al Tuo Bel Cuore Carissima Stupenda Maaaappppppp
    Queste musiche, proposte anche dagli altri cari nostri amici, questi antichi/nuovi riproposti suoni, sono armoniose melodiche risonanti vibrazioni per le mie orecchie interiori, e soprattutto per il mio risonante bioemettitore cuore…… Ti ricordi cosa dissi un giorno? Sono un viaggiatore, un esploratore intergalattico, un entronauta del mio stesso cuore che ridisceso in questo piano più grossolano della materia, aveva solo perso la memoria della propria interstellare divina natura……… Nel paragone questa vita è solo un battito di cuore… ma è proprio nel cuore che bisogna rivolgere l’ATTENZIONE, affinché questa possa riattivare la MEMORIA COSMICA….. (penso che questa strana verità produrrà tantissimi effetti anche nel cuore del nostro Caro EMANUELE che se il cuore non m’inganna, penso di conoscere nell’intimo già da tanto tempo)

    Scusatemi se spesso sbaglio a scrivere le parole con quella giusta grammaticale espressione che ne rende comprensibile e fluida comprensione in ogni discorso relazionale, è nella mia natura, perché fin da piccolo (pensate solo che alle scuole medie non riuscivo a superare il 3 in italiano) non bado a come sono scritte le parole, ma al suono che produco in risonanza nel mio immortale cuore, perché, nel mio caso, solo in questo modo, attraverso le percepite vibrazioni, avrei riesumato nel tempo predisposto, parte di frammenti della mia memoria. Memoria che dà spazio a tante altre cose ed è per questo che spesso scordo tutto quello che sapevo ieri, ma so che tutto è registrato nei gusci della mia anima perché è il vero unico tesoro che porterò quando stango del mio lunghissimo pellegrinare ritornerò nella culla della mia stellare lontana divina patria. E’ la via di ogni libero viaggiatore che, attraverso la via che passa dai mondi più grossolani ed involuti ai mondi superiori eterici e trascendentali, prima o poi, riportano ogni pellegrino interstellare ai mondi spirituali….. Ma so, che come è stato tantissime volte che, questa via non sarà l’ultima, chissà se da quella indefinibile altura, ancora forse preso da compassione per tanta ingiusta voluta dissoluzione, preso da giusta ribellione, ritornerò anche in questo mondo per rincamminare insieme agli umani che con tutto il vero cuore, spero nel frattempo siano diventati più umani.

    Comunque penso che sia più utile parlare degli sciamani e riprendere quell’antico dire che nasconde tantissime verità da approfondire…….

  23. ma Map cara… non è una gara 😉

    e poi tu mi ti focalizzi troppo

    ….Devi seguire la storia
    non le parole 😉

    IMPROVVISAZIONE 😎

    [-]

    …ho detto sciamani, ma volevo dire chirurghi
    e i rockettari?
    SONO MEDICI !

    C’è Mappina-Turk, un fulmine di idee ma anche mooolto competitiva 😛 😛 !

    E J.D. Manu
    che oh, non puoi dire niente …che subito si perde nelle scene di un film o una canzone 😳

    o Bea-Elliot …che, ri-folgorata dal dio Amore, subito si scorda tutto e si rimette il camice da crocerossina 😛 😉 !!

    E che dire poi di Majo-dr.Cox ?
    potresti anche dire che ha l’aria un po’ da pazzo, ma puoi star certo che è sempre il primo a prendere la parte dei più deboli 😉

    E via così…

    con il primo cruentissimo scontro tra bande nel Temenos
    Sciamani-CHIRURGHI vs. Rockettari-MEDICI 😈

    e
    il PRIMARIUS INITIATICUS dell’INTERAGIRANIME HOSPITAL
    Raffaele-Dr.Kelso

    che interroga i giovani gabrielliani sulla sindrome che ha sterminato i Lemuriani e i Toltechi …per non parlare degli Atlanti-DEI
    (se non sei preparato _ GUARDA ALTROVE !!! 😯 😯 😯

    et-cetera et-cetera
    et-ciuuùù

    😉

    😛

    😎

    . . .

  24. GUARDATELO FINO ALLA FINE,
    PERCHE’ CI SIAMO TUTTI !!!

    😉

  25. dio canguro….
    ………………..
    ma tu stai persino più fuori di me!!!
    HAI VINTO!
    azzecchi proprio anche con RAf.
    c’è anche West Side Story….WOW
    il chirurgo su cui puoi contare caro Emanù c’è l’hai..
    E per Bea hai scelto proprio un bel fustacchione!!
    Bea Ha pure le penne in fila…!
    Nooo ma tu sei pazzo!!
    Il principe delleee Teeenebre????
    Giuseppe????
    E gli altri???
    AIUTO!!!!
    sei il perfetto amico per guardarsi i simsons e star trek..
    come li vuoi i pop corn? Al dente??
    ti mando qualche mia serie preferita..se la trovo perchè mi hai tramortita
    come una zanzara allo spiedo dentro alle macchinette elettriche……
    Non mi dire che leggevi anche “MAD” ..che allora…

  26. chi potrebbe essere l’ INSERVIENTE 🙄 ?

    [io un’idea ce l’avrei…
    però no, si dicono solo le cose belle 😉 😛

  27. —————-.:D
    ———:D-:D 😀 😀 😀 :D:D-.:D.
    —:D ———————————-.:D
    –:D weeeeeeeeeeee 😀
    😀 Carissimo ……………:D
    😀 Emanueleeeeeeee…..:D
    —:D Come……………………..:D
    —–:D stai…………………:D
    —–:D Amatissimo……..:D
    —:D Romantico ………… 😀
    😀 Furbacchione…………..D
    😀 Del ………………..D
    —:D Mio…………:D
    —-:D Saracino….:D
    –:D Cuore………:D
    😀 😀 😀 😀 😀 😀

  28. Map,
    …mi meraviglia che tu te ne sia accorta soltanto adesso 😎

    . 😛

    (però no,
    niente MAD…

  29. Raf 😀 ! !!

  30. Caro Emanule….sei una forza!!!
    ….allora, visto che sono la “blog’s crocerossina” prescrivo a tutti allegria, risate e tanti video come questo!!!
    Map e Manu….questo però è compito vostro!!!

    Map…effettivamente!!!!…non ci dimentichiamo, che eccetto qualche momento di perdita della mia sana follia, anche io sono abbastanza folle se non non starei qui!!!ahahaha
    ….e in me c’è smepre una piccola Afrodite! ergo a me il bel fustacchione…..!!!! ma ora ne trovo uno anche per te….
    piuttosto….oensiamo Tea…..anche lei ha bisogno di un bel tizio che le faccia….”ritrovare” la testa!!!!!
    Baciiiissiimii

  31. no no fustacchioni non ne voglio!!! Aiuto!! Mi basterebbe un’abbraccio dolce ma sincero veramente !! Se si può !! SONO NELLA FASE SONNO-PELOUCHE. Quindi tutto quello che vorrei è chiudermi in un bozzolo e rinascere a farfalla tra una quindicina di giorni…devo partire per comprare i libri del prof…e io sto imbozzolata e non posso svoltolarmi ora ..altrimenti mi imbozzolavo con i libri del prof. facevo tutto un bozzolo senza scordarmi del telefonino..Avete mai visto un bozzolo che suona ?
    La suoneria è FAR-FAL-LO-NE AaaaMOROSOOOOO tutu tuuu tutu tuuu tu tu tuuu..ta ta taaaAA.

  32. quant’era bravo Hermann Prey !!!!

    La dedico a tutti gli uomini scherzosi e geniali!!!

  33. E a Mozart mio stesso angelo stanziale..

  34. ….che sincronicità, cara Map!!
    Un abbraccio sincero, intenso, rassicurantee protettivo….è la stessa terapia che vorrei io!!!
    L’archiatra degli Dèi me lo ha prescritto tempo fa….ma sembra che ancora non sia arrivato il moemnto di assumere questa “pozione” magica dagli effetti miracolosi!!!!
    In atteso che Merlino la prepari, mi gusto un buon rosso d’annata e scrivo le mie memorie!!!!
    un bacioneee

  35. Grazie, cara Anna, per il bel pensiero…..
    sei smepre così dolce e amorevole con me…grazie, sento da parte tua davvero del sincero affetto!!
    sai come si dice “nel doman non v’è certezza”….
    e “….chi non fa quando può tardi si pente…..”….vedremo….
    andiamo verso l’inverno, ma non per questo le rose non possono sbocciare!!!
    Ti abbraccio

  36. Viva la musica dei grandi musicisti, bedda, bedda, bedda… .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...