Bellezza interiore

Anche se giriamo il mondo in cerca di ciò che è bello,
o lo portiamo già in noi, o non lo troveremo.

Ralph Waldo Emerson in “Aforismi sull’ottimismo”, GIUNTI Demetra, Firenze, 2005.

24 Risposte

  1. Tante belle cose, Gabriele caro. Dal profondo del cuore… un abbraccio grande come il Mondo!!!!

  2. “Noi stessi siamo l’infinitamente piccolo
    e l’infinitamemte grande
    e la vita che li unisce”.

    Kahlil Gibran “The Wanderer”

  3. La Bellezza non si individua se non si percepisce l’Anima.
    Buon mattino prof.
    Ombreflessuose

  4. Bisognerebbe metterlo come motto nelle agenzie turistiche.
    Comprate un viaggio, ma se non portate voi stessi, ciò che siete, il viaggio è perduto e la vita è finita.

  5. … Se lo scopriremo dipenderà da “come” è rielaboriamo l’immagine del Bello che è in noi? Come si trasforma a contatto con i contenuti della coscienza?

  6. Ogni viaggio in realtà è un ritorno.
    Torniano sempre al punto di partenza, ma i nostri occhi sono diversi. Troviamo quello che stavamo cercando. Prima nemmeno riuscivamo a vederlo.

  7. La bellezza nel suo senso più alto sta “dentro” di noi e se non riusciamo a trovarla o l’abbiamo smarrita è perfettamente inutile fare anche il giro del pianeta per cercare la felicità altrove….perchè la felicità, la bellezza non stanno fuori ma “dentro” di noi: sono il nostro equilibrio interiore, le nostre consapevolezze raggiunte a caro prezzo, i nostri sogni…..in una parola l’aver individuato il nostro Sè.
    Chi ha smarrito la bellezza e il suo equilibrio interiore è sempre insoddisfatto, depresso, di cattivo umore…ma attribuisce questi stati d’animo negativi alla società, al lavoro…ma mai a se stesso!

  8. “Un vigliacco è un essere che non ha mai osato guardare nel fondo della propria anima, che non ha mai cercato di scoprire da dove provenga il desiderio di liberare la fiera selvaggia, di capire che cosa siano la felicità, il dolore, l’amore: sono esperienze limite dell’uomo. E soltanto chi conosce queste frontiere può dire di conoscere la vita. Il resto è solo un far passarte il tempo, un ripetere lo stesso esercizio, invecchiare e morire senza aver realmente saputo che cosa si stava facendo”.

    Paulo Coelho

    …sarà “un caso” che aprendo un libro mi sia venuta proprio questa frase?? Niente succede per caso, a mio modo di vedere!!
    Tutto è inevitabilmente Fato

    Mapppp e Tea…….il mio pensiero vola soprattutto a per voi!!!

  9. Rispondendo a Coelho, la cosa più difficele in assoluto è rendere facile, il percorso nel proprio profondo, lui chiama vigliacchi, io ne starei ben attento nel pronunciarmi… quando si parla di percorrere la profondità, Lui li chiama Vigliacchi, io li chiamo bimbi spersi! Abbiamo un concetto diverso nella visione della profondità! tutto è colpa, nulla è colpa, ripeto non faccio il giudice, se pur capita nell’ira di giudicare,… ma x quel poco che so, dico che troppo è la complessità del tutto, per dare definizioni d’ogni Genere!!! Ciao Cara Bea, un abbraccio a te!

  10. La bellezza interiore, caro Prof., ricordo che in suo libro la definiva come “brillantanza”, quella luce particolare che si irradia intorno a chi la possiede.
    Un saluto a tutti i blogger, ho visto tanti post e commenti-doni interessanti di voi tutti. E a Lei ancora grazie, con affetto e riconoscenza, Anna

  11. Presente!
    Ho portato la giustifica: assente per vacanza (è un motivo giustificabile? o mi prendo il 5 in condotta? il 5 è un bel numero, il Prof. ne ha ben tre nella sua data di nascita, non a scuola però e tanto meno in condotta, sarò bocciata? ma non ho fatto neanche 12 gg. consecutivi di assenza, speriamo bene…
    Un saluto affettuoso, Anna

  12. Cara Beatrice, sono tornata a casa dopo la trasferta a Bari. Buone notizie: il dito è salvo, ma l’unghia salta non ricrescerà…….. Dovrò andare di nuovo martedi prossimo. Il policlinico di Bari è un centro specializzato e nella regione Campania non ne esistono così attrezzati. Dovevo evitare l’amputazione del dito stesso. Per ciò che riguarda il commento, affermo che se non siamo “belli dentro”,la bellezza esteriore non risalta. Anche se abbiamo paura di invecchiare, il tempo modifica la bellezza fisica e cosa rimane? Nulla e quindi deve prevalere la bellezza dell’anima. Come noti, mi sto mettendo in gioco e lascio a te considerare ciò. Buona domenica Gabriele e un saluto agli amici blogger. Bacioni, amica mia.

  13. Un saluto affettuoso e, come ti ho scritto nella mia ultima mail, se vuoi, a settembre mi informerò in merito alla legge 104. Un abbraccio, Anna

  14. “E soltanto chi conosce queste frontiere può dire di conoscere la vita”
    proprio questo intendevo con “limiti”!
    ecco mi è partito miracolosamente anche il punto esclamativo..
    vedi Bea? siamo tutti insieme…

  15. ciao, Beatrice…… più bello di te non c’è…. 🙂
    Grazie…… ci sentiamo? ……….

  16. Grazie, cara Anna, un saluto di brillantanza anche a te. Baci baci

  17. Cara e insostituibile Map,
    sai cosa diceva Machado? “La strada si fa con l’andare”.

    Buona domenica!

  18. Cara Tea,
    ok!!…anche io avevo avuto la tua stessa idea!
    bacii

  19. Grazie, anche a te, gentile Ombreflessuose!

  20. Un abbraccio anche a te, caro Luigi!

  21. —\[“Io non ho mai frapposto ostacoli al manifestarsi di un dio”]/.—

    Bello no proffi??? /| /| /| [] non ho la tastiera egiziana , purtroppo…

    Ecco ecco ecco ecco un bacione grande grande. 🙂 smuackK.

  22. E’nel silenzio che ora cerco la belleza, non sò perchè ?
    saluti basalto

  23. mi conformo allo scritto di Basalto!!! buona giornata a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...