Tu me fais tourner la tête…

Cari amici, sento sullo sfondo della nostra Saffo di Francia, anche quando canta pezzi allegri, un pianto, sottile, ineffabile, continuo…

Annunci

“Ultima”

Sopra: Paul Klee, “Gatto e uccello“, 1928

Carissimi viaggiatori,
vi propongo questi versi del grandissimo Paul Klee. Buona giornata!

“Ultima”

In fondo al cuore,
unica preghiera,
un’eco di passi
come di gatta:
l’orecchio suo trangugia suoni
il piede si leva alla corsa
lo sguardo
riluce dovunque
dal suo volto scampo non v’è,
bella, un fiore
ma irta d’armi, e in fondo
non ha nulla a che fare con noi.

Paul Klee in “POESIE D’AMORE DEL NOVECENTO”, Oscar Mondadori, 2008